Quando un massone del 33° grado giura di distruggere i nemici della Massoneria

giuramento-distruzione-nemici

Questo è un giuramento di un massone del 33° del Rito Scozzese Antico ed Accettato, che è il rito di perfezionamento massonico più diffuso ed importante nel mondo. Notate come egli giura «…. di lavorare incessantemente al trionfo dei principi ed alla distruzione dei nemici del Rito» (Documentazione raccolta dalla Commissione Parlamentare d’Inchiesta sulla loggia massonica P2, https://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/909720.pdf). Sì, avete letto bene, in questo giuramento il massone giura di operare del continuo affinché i nemici della Massoneria siano distrutti! Cristo dunque ci ha ordinato: “Amate i vostri nemici; fate del bene a quelli che v’odiano” (Luca 6:27), mentre la Massoneria fa giurare di distruggere i nemici della Massoneria! Mi pare che ci sia una inconciliabilità evidente: non vi pare? Eppure, fratelli, c’è chi nelle Chiese va dicendo che la Massoneria è compatibile con il Cristianesimo. Non ascoltatelo, è un bugiardo, che mente sapendo di mentire.

Giacinto Butindaro

This entry was posted in Massoneria and tagged , . Bookmark the permalink.

2 Responses to Quando un massone del 33° grado giura di distruggere i nemici della Massoneria

  1. Massimo says:

    Giacinto, chi va dicendo che la Massoneria è compatibile con il Cristianesimo, è colui il quale Gesù stesso avverte :” Non chiunque mi dice : Signore, Signore! entrerà nel regno dei cieli, ma chi fa la volontà del Padre mio che è nei cieli. Molti mi diranno in quel giorno:” Signore, Signore, non abbiamo noi profetizzato in nome tuo e in nome tuo cacciato demoni e fatto in nome tuo molte opere potenti?” Allora dichiarerò loro :
    ” IO NON VI HO MAI CONOSCIUTI; ALLONTANATEVI DA ME, MALFATTORI” (Matteo 7:21-23). Pertanto chi pensa che ci sia una qualche compatibilità tra la
    mente di Satana e quella di Cristo, per certo sappia che lui stesso è del tutto INCOMPATIBILE col Vangelo della Grazia e inevitabilmente ESCLUSO dal regno
    dei cieli! Pace.

  2. fabio says:

    Pace Giacinto,Massimo
    Queste parole del giuramento che si leggono e il loro modo di agire fa venire in mente ciò che disse Gesù in Luca 16,8 Il padrone lodò quell’amministratore disonesto, perché aveva agito con scaltrezza. I figli di questo mondo, infatti, verso i loro pari sono più scaltri dei figli della Luce

    Tutto questo ci dovrebbe far riflettere poiché i massoni,(i figli di questo mondo), si danno più da fare con la loro scaltrezza rispetto a coloro che si dicono cristiani che dovrebbero essere figli di Luce, qui non solo non si combattono,(con armi spirituali), ma si stende loro un tappeto accettando ogni loro travisamento e distorsione della Parola di Dio.

    Nel giuramento ho notato Giacinto che affermano: giuro di non rivelare giammai nessuno dei segreti… Anche questo va contro la Bibbia infatti si legge in Matteo 10:26-28 Non li temete dunque, poiché non v’è nulla di nascosto che non debba essere svelato, e di segreto che non debba essere manifestato. Quello che vi dico nelle tenebre ditelo nella luce, e quello che ascoltate all’orecchio predicatelo sui tetti. E non abbiate paura di quelli che uccidono il corpo, ma non hanno potere di uccidere l’anima; temete piuttosto Colui che ha il potere di far perire e l’anima e il corpo nella Geenna.

    Gesù ci esorta a ricercare il Santo Timore di Dio, e come hai ricordato Giacinto Gesù nei suoi insegnamenti ci invita a pregare per quelli che ci sono nemici affinché possano abbandonare la menzogna e venire alla Vera LUCE che E’ CRISTO GESÙ

    Pace

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *