Gli Ebrei non possono salvarsi senza credere in Gesù

senza-credere

Gli apostoli di Cristo non pensavano che gli Ebrei potevano salvarsi senza credere che Gesù di Nazareth è il Cristo, infatti Pietro disse proprio a degli Ebrei: “E in nessun altro è la salvezza; poiché non v’è sotto il cielo alcun altro nome che sia stato dato agli uomini, per il quale noi abbiamo ad esser salvati” (Atti 4:12). Non aveva forse detto tempo prima il Signore Gesù Cristo stesso sempre a degli Ebrei: “Se non credete che sono io (il Cristo), morrete nei vostri peccati” (Giovanni 8:24)? Quindi Pietro confermò le parole di Gesù. Questa è la ragione per cui noi annunciamo anche agli Ebrei la Buona Novella che Gesù di Nazareth è il Cristo esortandoli a ravvedersi e a credere nel Signore Gesù Cristo, altrimenti l’ira di Dio resterà sopra di essi e quando moriranno se ne andranno all’inferno.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Ebrei e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.