Quando la CIA finanziò Billy Graham

billy-cia-finanziamento

In base a quanto si legge in un articolo apparso sul New York Times nel marzo 1967, il predicatore americano Billy Graham, che è massone, fu sostenuto finanziariamente dalla CIA (i servizi segreti americani) durante il suo viaggio in America Latina. «Un recente articolo sul Time magazine ha riportato che la CIA aveva parzialmente sostenuto la sua recente crociata in America Latina» (A recent Time magazine article reported that the C.I.A. had partly supported his recent crusade in Latin America), dice l’articolo. Interessante la risposta di Billy Graham a questa accusa, perché oltre a dire: «Non accetterei mai denaro da qualsiasi agenzia governativa – specialmente dalla C.I.A.», affermò che al suo ritorno avrebbe «cercato di scoprire» se la C.I.A aveva finanziato il viaggio, a sua insaputa! Il savio intenderà.

Giacinto Butindaro

Le foto: a sinistra l’articolo sul New York Times; e a destra Billy Graham (a sinistra) a braccetto con il presidente americano Lyndon B. Johnson (in mezzo), che era un massone (http://www.themasonictrowel.com/articles/general/about_individual_files/masonic_presidents_another/masonic_us_presidents.htm), che camminano vicino alla Casa Bianca nel giungo 1967 (http://www.nbcnews.com/slideshow/multimedia/the-life-of-billy-graham-in-pictures-46132736)

This entry was posted in Billy Graham, Massoneria and tagged , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *