Giuseppe Povia parla di massoni e di grandi massonerie

Ascoltate, ascoltate. Questo cantante del mondo parla di massoni e di grandi massonerie.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Giuseppe Povia parla di massoni e di grandi massonerie

  1. Massimo scrive:

    Al liceo Classico frequentato da mio figlio, due anni fa, si sono presentate due persone, di cui uno asseriva di essere un prete, le quali dichiarandosi massoni hanno dapprima esternato alcune caratteristiche della Massoneria e della loggia di appartenenza, incoraggiando poi chi voleva tra gli studenti ad avvicinarsi di più a loro per conoscere meglio tale organizzazione! C’è davvero un tentativo crescente di influenzare la genete a fargli credere che ciò è buono, per poi strisciando piano piano cdi restaurare/instaurare un Nuovo Feudalesimo ovvero il Nuovo Ordine Mondiale.
    La Democrazia? Non è mai esistita. O meglio esiste solo sulla carta! Ma il governo non è mai appartenuto nè tanto meno ora appartiene al popolo, bensì a poche migliaia di uomini avidi, non tanto di denaro, come ha ben detto Povia, perchè sono loro stessi o gli amici degli amici a stampare il vil denaro, bensì posseduti da spiriti immondi, i quali guidati dall’Anticristo vogliono governare/schiavizzare il mondo. C’è in giro tanta Dittatura, Tirannia, o quanto meno Oligarchia satanica! Ma grazie a Dio ci sono molte persone che vigilano su questo e perchè no… anche questo artista, a suo modo ha colto nel segno il senso della vita, ovvero sapersi accontentare di quanto il Signore gli ha sinora provveduto!
    Aldilà Giacinto, e sia ben chiaro, della sua magari poca conoscenza biblica e della Verità che esige santificazione ed irreprensibilità nelle sola fede in Gesù Cristo!
    Pace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.