Capi di stato massoni dati a pratiche occulte

Durante il XIII Convegno Nazionale del CICAP, tenutosi presso il Teatro Alessandro Bonci a Cesena il 27 settembre 2015, dal titolo «L’astrologa di Reagan. Quando la pseudoscienza influenza il potere», il giornalista Paolo Attivissimo afferma che i presidenti americani Theodore Roosevelt (1858-1919) e Franklin Delano Roosevelt (1882-1945) usavano l’astrologia «come strumento di guida», e che il primo ministro britannico Winston Churchill (1874- 1965) «aveva addirittura la strega personale» in quanto era un devoto seguace di una medium di nome Helen Duncan.

E tutti e tre – questo lo dico io – erano MASSONI (http://freemasoninformation.com/masonic-education/famous/united-states-masonic-presidents/ ; http://www.freemasons-freemasonry.com/beresiner7.html). Il savio intenderà.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Massoneria, Occultismo e Spiritismo e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.