Sul prossimo convegno pastorale delle ADI

Per chi non lo sapesse ancora … Dal 26 al 29 aprile 2017 presso l’hotel “Ariston” di Capaccio Scalo/Paestum (SA) si terrà il 25° Convegno Pastorale ADI.

Fonte: http://assembleedidio.org/adiaid/wp-content/uploads/2017/03/20.pdf

Strano, molto strano, in questo notiziario ADI tra gli eventi del mese di Aprile non viene preannunciato il convegno pastorale che si terrà dal 26 al 29 aprile 2017 presso l’hotel “Ariston” di Capaccio Scalo/Paestum (SA)!!! Un Convegno peraltro molto importante! A proposito, non lo vedo annunciato neppure sul sito ufficiale delle ADI nella sezione appuntamenti
Come mai? Ripeto, come mai? C’è qualcuno che mi sa dire come mai viene omesso dalle ADI di annunciarlo, loro che ci hanno sempre tenuto tantissimo a preannunciare i loro convegni pastorali?

This entry was posted in Assemblee di Dio in Italia and tagged , , . Bookmark the permalink.

2 Responses to Sul prossimo convegno pastorale delle ADI

  1. Massimo says:

    E poi…Giacinto, chissà quanti avranno ben prestato orecchio, tra le righe, e a partire dal minuto 3:00, l’entusiatico annuncio fatto in questo Notiziario Adi del prossimo evento : “Christian EXPO”, la grande Fiera Cristiana che coinvolgerà tutto il mondo evangelico italiano ( parteciperanno più di 100 realtà evangeliche tra associazioni, ministeri, chiese, case editrici presenti con il loro stand e con le loro attività e novità)
    e si terrà dove ?
    A Napoli il 22/23 settembre 2017 presso la CITTA’ DELLA SCIENZA!!!!!! Giustappunto!! Non suona forse come una nota stonata questa parola: Scienza?
    Che ha a che fare con la Fede in Cristo?

    Lo speaker continua la presentazione affermando che : “…tale evento risulterà anche come una preziosa occasione per presentarsi al “mondo esterno” attraverso il coinvolgimento delle Istituzioni e Media nazionali e per diffondere le lodevoli iniziative che il mondo evangelico produce in molti campi, da quello CIVILE a quello SOCIALE, da quello EDITORIALE a quello “SPIRITUALE”.

    Notato niente? Beh…io credo che questo parlare non sia da “veri (non falsi)” credenti, sì.. abbia ben poco a che fare col Vangelo della Grazia! Non è forse scritto : “Cercate prima il Regno e la Giustizia di Dio, e tutte queste cose vi saranno date in più”. (Matteo 6:33)
    Loro invece si sono premurati di evidenziare che questo evento ha lo scopo per prima cosa di far conoscere al “mondo” esterno tutto il gran da fare delle molte chiese e movimenti di denominazione evangelica in molti campi a partire dal Civile, poi Sociale, a seguire quello Editoriale e finalmente ma da ultimo quello Spirituale!!!
    Sì, la Parola di Dio l’hanno declassata, ponendola all’ultimo posto! Mi sbaglio forse? Perchè mai le vere necessità, quelle dello spirito, quelle più profonde dell’anima sono state di punto in bianco declassate, messe all’ultimo posto?
    Altro che cercare prima “il REGNO DI DIO e la sua GIUSTIZIA” in beffa alla Parola di Dio!! Sarebbero questi i cristiani del 2017 ???

    Chi ha davvero orecchi per udire???

    Lo speaker poi continua : ” Il proponimento di questo evento…..è quello piuttosto di provare a dar vita a QUALCOSA DI NUOVO, nel senso d’INNOVATIVO….un evento da non perdere se si vuole avere una visione globale e completa di tutto quello che il panorama evangelico può offrire oggi”

    Ci rendiamo conto Giacinto della stoltezza di queste parole? Vi è un malsano proposito di creare le tanto bramate e sospirate NOVITA’! Eh… si sa’… la gente ha bisogno d’INNOVAZIONI! Ma la verità è che molti tra loro hanno prurito di ascoltare tante belle NOVITA’ !! E l’invito è davvero allettante, quasi da non perdere perchè andando a quella FIERA ognuno potrà conoscere, simpatizzare e magari anche aderire ad un nuovo Movimento dal sapore più o meno cristiano, che viene offerto in tutti quegli stands!!
    Signore abbi pietà per tanta stoltezza e da’ ancor più intendimento ai savi!!
    La CROCE di Gesù la vogliono sponsorizzare tra i vari stands, una sorta di oggetto e polo d’attrazione a quella grande Fiera, affinchè ognuno assaggi o scelga ciò che più si avvicina ai suoi gusti!
    Concedimi un pò di pazzia Giacinto…ma questo ho percepito e così ho scritto in merito a questo così distorto annuncio! Grandi affari cristiani perciò sono previsti, che molti non si perdano questa opportunità, mi raccomando!!
    Signore abbi invece pietà davvero per tanta stoltezza!

  2. Massimo says:

    E poichè Giacinto conoscendo la Verità, il Signore mi ha reso veramente “libero”, vorrei invitare i dirigenti ADI a farsi un serio esame di coscienza, perchè un tempo è stato proprio il pastore della chiesa che frequentavo a indignarsi per il fatto che una coppia di coniugi per molti anni molto attivi nella comunità, poi se ne erano usciti per farsi membri della chiesa Ministero SABAOTH. “Che scandalo!” tutta la fratellanza gridò : “hanno abbandonato il Signore!”.
    E ora il virtuoso Calogero Sorge, pastore di una comunità evangelica pentecostale Adi, nonchè direttore responsabile di questo Notiziario, lo sentiamo annunciare con tanto entusiasmo il primo Christian Expo senza precedenti in Italia!
    E nello scorrere dei vari loghi relativi alle molte realtà evangeliche che saranno presenti all’evento/esposizione cui chi ascolta è calorosamente invitato a parteciparvi, chi ti vedo? Proprio il ” Ministero Sabaoth”. E sento proclamare che : il Christian Expo nasce con lo scopo di creare una “RETE” (minuto 3:40), di promuovere “CONTATTI” e favorire la “VISIBILITA'” di tutte quelle attività che caratterizza l’azione sociale e spirituale di tutti gli evangelici italiani!
    In buona sostanza ciò che qualche anno fa era considerato PECCATO, ora viene visto come BENEDIZIONE o meglio, come afferma lo speaker : “una LODEVOLE INIZIATIVA! che il mondo evangelico produce”.
    Ci rendiamo conto Giacinto???
    Qualche anno fa, quello che era considerato una vera occasione di caduta ovvero l’appartenenza al “Ministero SABAOTH ” ora come d’incanto è diventato un frutto “buono per nutrirsi, bello da vedere e desiderabile per acquistare conoscenza” (Genesi 3:6). E’ così????
    Il pastore C. Sorce o meglio chi per lui, stanno incoraggiando molti semplici, ma direi invece semplicioni, a prendere di quel frutto, a mangiarne e a darne anche ad altri affinchè anch’essi ne mangino e così…muoiano!!

    RETE??? Ben scrisse il profeta :”Covano uova di serpente, tessono tele di ragno, chi mangia le loro uova muore e l’uovo che uno schiaccia, dà fuori una vipera. Le loro tele non diventeranno vestiti, nè costoro si copriranno delle loro opere; le loro opere sono opere d’iniquità…” (Isaia 55:5).
    Può sembrare un “pazziare” il mio Giacinto, ma la predicazione della croce per noi che veniamo salvati è la Potenza di Dio, mentre è pazzia per quelli che periscono”.
    La Verità rende liberi ed io grazie a Gesù e alla sua Parola, lo sono!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *