L’apostasia tramite la formazione

Da un articolo presente sul sito del Grande Oriente d’Italia dal titolo «Massoneria e storia d’Italia. Malachia De Cristoforis, uomo contemporaneo», del quale ci viene detto che «fu uomo illuminato e innovatore, precursore dei nostri tempi. Era massone e fu Gran Maestro Onorario del Grande Oriente d’Italia e presidente del Rito Simbolico Italiano.» :
«E nel segno del progresso, dell’avanguardia e della ricerca continueranno le attività e il percorso del Rito Simbolico Italiano, il cui Presidente Giovanni Cecconi, firmando le conclusioni del convegno, ha con orgoglio ribadito la forza intellettuale dei suoi interpreti. È con il loro sguardo sul mondo che oggi dobbiamo proseguire il nostro cammino: con lo stesso entusiasmo, con la stessa consapevolezza. Quella consapevolezza che rende la Massoneria, oggi come ai tempi di Malachia de Cristoforis, la Scuola più idonea alla formazione dell’uomo moderno.»

http://www.grandeoriente.it/massoneria-e-storia-ditalia-malachia-de-cristoforis-uomo-contemporaneo/

Notate come viene chiamata la Massoneria «la Scuola più idonea alla formazione dell’uomo moderno». Guardatevi dunque dai «maestri» di questa scuola – presenti in massa nelle denominazioni evangeliche – perché quella che loro chiamano «formazione dell’uomo moderno» non è altro che «la distruzione del Cristiano». La chiamano infatti formazione, ma nella pratica è un processo abilmente camuffato che mira a distruggere il fondamento degli apostoli e dei profeti, per fare apostatare il Cristiano dalla fede e menarlo in perdizione. Questi «maestri» infatti ti trasmettono concetti e principi che contrastano la verità che è in Cristo Gesù, che trascinano a rigettare Cristo Gesù.
Quando dunque un massone afferma che i Cristiani hanno bisogno di formazione, sappiate che sta portando avanti il piano massonico che è quello di distruggere il Cristianesimo usando la sapienza di questo mondo, che è pazzia presso Dio. Ricordatevi che i massoni vogliono che i Cristiani rigettino la sapienza di Dio ed accettino la sapienza di questo mondo; che disprezzino la dottrina di Dio ed onorino le dottrine degli uomini; che smettano di credere che Gesù è il Cristo. Per cui tutti i loro sforzi sono volti in quella direzione. Nessuno di essi dunque vi seduca con vani ragionamenti.

Giacinto Butindaro

This entry was posted in Massoneria and tagged . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *