Vidi il cielo aperto – Predicazione del 24 aprile 2017

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Per scaricarla fai clic qua

This entry was posted in Mie predicazioni audio and tagged . Bookmark the permalink.

3 Responses to Vidi il cielo aperto – Predicazione del 24 aprile 2017

  1. fabio says:

    Pace Giacinto,
    mi vorrei unire nel ringraziare Dio per la Grazia che ci ha fatto donandoci di credere nell’Unigenito Suo Figlio Gesù Cristo poiché tutto viene da Lui come si legge in 1 Corinzi 15,10 Per grazia di Dio però sono quello che sono, e la sua grazia in me non è stata vana; anzi ho faticato più di tutti loro, NON IO PERO’ MA LA GRAZIA DI DIO CHE E’ CON ME.

    certo Giacinto l’incredulità è una disobbedienza e la FEDE IN CRISTO GESU’ E’ LA VOLONTA’ DI DIO come si legge in Giovanni 6,40 Questa infatti è la volontà del Padre mio, che chiunque vede il Figlio e CREDE IN LUI abbia la vita eterna; Io lo risusciterò nell’ultimo giorno».
    ed anche in Giovanni 17,3 Questa è la vita eterna: CHE CONOSCANO TE, L’UNICO VERO DIO, E COLUI CHE HAI MANDATO, GESU’ CRISTO.

    Giacinto quando si parla di cieli nel Vangelo mi vengono sempre alla mente due episodi il primo sono delle parole che risuonano nella mia mente di un amico che disse qui c’è da tirarsi su le maniche chinarsi e raccogliere…, si raccogliere ciò per cui altri hanno faticato come si legge nella scrittura in Giovanni 4,37-38 Poiché in questo è vero il detto: “L’uno semina e l’altro miete”. Io vi ho mandati a mietere là dove voi non avete lavorato; altri hanno faticato, e voi siete subentrati nella loro fatica».

    l’altro episodio è cio che dissero gli uomini in bianche vesti che si legge in Atti 1,11 «Uomini di Galilea, perché state a guardare il cielo? Questo Gesù, che è stato di tra voi assunto fino al cielo, tornerà un giorno allo stesso modo in cui l’avete visto andare in cielo».

    io non ho mai visto in visione ciò che tu o altri prima di te hanno descritto nella Bibbia ma credo fermamente che Gesù E’ il FIGLIO DI DIO e ci credo perché Dio mi da di CREDERE nel Suo Figlio e so che attraverso il Sua Carne, ci possiamo avvicinare a Lui con piena Fiducia come si legge in Ebrei 10,20-23 per questa via nuova e vivente che egli ha inaugurato per noi attraverso il velo, cioè la sua carne; avendo noi un sacerdote grande sopra la casa di Dio, accostiamoci con cuore sincero nella pienezza della fede, con i cuori purificati da ogni cattiva coscienza e il corpo lavato con acqua pura. Manteniamo senza vacillare la professione della nostra speranza, perché E’ FEDELE COLUI CHE HA PROMESSO.

    quindi credo Giacinto che ogni volta che ricerchiamo con fatica la Volontà di Dio già sperimentiamo come un ombra di quel riposo e vediamo quei cieli aperti di cui si legge e li vediamo proprio nel fare la Sua Volontà e non la nostra ecco che quindi risuonano in me quelle parole degli uomini in bianche vesti : «Uomini di Galilea, perché state a guardare il cielo?…e cercare di volgere lo sguardo la dove è il Signore Gesù Cristo ovvero la dove vi E’ LA RICERCA E IL COMPIMENTO DELLA VOLONTA’ DI DIO

    pace

    • giacintobutindaro says:

      Fabio, pace. Non allegorizzare ciò che non va allegorizzato. I cieli aperti di cui parla la Bibbia non vanno allegorizzati. Non è una colpa non avere mai visto i cieli aperti: è un’esperienza spirituale che Dio dona a taluni. Io ho ricevuto questa grazia, tutto qua. E ringrazio Dio.

  2. fabio says:

    Pace Giacinto,
    Non era mia intenzione allegorizzare i cieli aperti in quanto ciò che si legge nella Bibbia è Parola di Dio e fedelmente va accettata e testimoniata senza né toglibere
    né aggiungere niente a ciò che è in Essa.
    Ti ringrazio per la correzione Giacinto.

    Pace e che Dio ti benedica

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *