Ma quanti sono i membri delle ADI?

Ci viene detto che le ADI contano circa 150.000 membri! Sul sito delle ADI infatti si legge quanto segue: «Attualmente, questa associazione di comunità evangeliche conta oltre mille chiese e gruppi sparsi su tutto il territorio nazionale con circa centocinquantamila aderenti» (http://www.assembleedidio.org/cennistorici.php). E’ interessante notare che nel 1998, in base a dati ufficiali, la consistenza numerica ammontava ad oltre 150.000 unità (cfr. Eugenio Stretti, Il Movimento Pentecostale. Le Assemblee di Dio in Italia, Claudiana Editrice, Torino 1998, pag. 84)
Sappiate però che le cose non stanno affatto così, perché sono molti di meno i membri delle ADI. Ed a conferma di ciò, vi racconto questo. Durante la presidenza di Francesco Toppi – che durò dal 1977 al 2007 – quando veniva fatto il censimento e venivano quindi mandati a tutte le Chiese ADI sparse sul territorio italiano dei formulari da riempire, dove tra le altre cose il pastore della Chiesa doveva scrivere il numero dei membri comunicanti e di quelli aderenti, succedeva che una volta ricevuti i formulari e i dati trascritti in essi dovevano poi essere immessi nel computer (dati che poi venivano trasmessi alle autorità competenti), quando per esempio gli veniva letto che i membri comunicanti di una chiesa erano 30 Toppi diceva: «Scrivi 50!», se erano 50, Toppi diceva: «Scrivi 70!» o «Scrivi 80!» e questo accadeva anche con il numero dei membri aderenti! Per cui è evidente che ai giorni di Toppi, i dati che vennero dati in maniera ufficiale dalle ADI sulla consistenza numerica delle ADI erano falsi, perché secondo quanto affermava Toppi i numeri andavano gonfiati!
Ed oggi come stanno dunque le cose? Diciamo che se oggi fosse fatto un rigoroso censimento nelle ADI, con degli osservatori esterni alla denominazione adibiti al controllo, si scoprirebbe che i membri delle ADI sono alcune decine migliaia di membri e sono in continua diminuzione perché molti stanno uscendo perché hanno compreso che le ADI contrastano la verità che è in Cristo Gesù e spengono lo Spirito.
Quindi vi esorto a non fidarvi assolutamente neppure dei dati numerici che vi forniscono le ADI (cfr. Giuseppe Piredda, Stima del numero dei membri delle ADI nell’anno 2014)

Giacinto Butindaro

This entry was posted in Assemblee di Dio in Italia and tagged , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *