Tremende ed importanti ammissioni di Giuliano Di Bernardo, ex Gran Maestro del GOI

Giuliano Di Bernardo, ex gran maestro del Grande Oriente d’Italia, la più numerosa e potente obbedienza massonica in Italia, in questa intervista dice delle COSE IMPORTANTI E TREMENDE. Parla delle logge segrete presenti nel Grande Oriente d’Italia e della infiltrazione della ‘ndràngheta nelle logge calabresi. Lui dice (parole che gli ha riferito Ettore Loizzo) che in Calabria «non c’è soltanto infiltrazione della ‘ndràngheta nelle logge, ma che addirittura la ‘ndràngheta controlla le logge», ed afferma anche che in Calabria «la ‘ndràngheta entra in tutte le massonerie»! Ed in merito alla infiltrazione della mafia nelle logge in Sicilia afferma che l’allora numero uno (l’avvocato Massimo Maggiore) della massoneria siciliana gli disse: «Gran Maestro, vi raccomando, se il presidente del Collegio Circoscrizionale la invita nelle sue logge, non ci andate, non ci andate, perché lì c’è una concentrazione della mafia totale»

GIUDICATE VOI DA PERSONE INTELLIGENTI!

Giacinto Butindaro

This entry was posted in Massoneria and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *