Chiesa ADI di Bollate: teatro comunale concesso gratuitamente dal comune di Novate Milanese

Sul comune di Novate Milanese leggo che la Chiesa ADI di Bollate ha chiesto l’uso gratuito della Sala Teatro Comunale nella giornata del 28 ottobre 2006 per una evangelizzazione, uso che le è stato accordato. Il Comune si è pure impegnato a pagare le spese degli straordinari del personale addetto all’assistenza per l’utilizzo della Sala Teatro Comunale dalle ore 18.00 fino alle ore 23.00 circa.


————

«CITTA’ DI NOVATE MILANESE
(Provincia di Milano)
—————–
Cod. 11045
G.C. n.ro 257 del 10/10/2006
ORIGINALE
Prot. N. …………….
Data …………………
O G G E T T O CHIESA CRISTIANA EVANGELICA DELLE ‘ASSEMBLEE DI DIO IN ITALIA’ PATROCINIO DELL’INIZIATIVA
VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE
L’anno duemilasei addì dieci del mese di ottobre, alle ore 17.10 in Novate Milanese ed in
una sala del Palazzo Civico, a seguito di convocazione, si è riunita la Giunta Comunale con
l’intervento dei Signori :
Presente Assente
Luigi Riccardo Silva – Sindaco 1
Schieppati carlo – Vice Sindaco 1
Antonio Catanzaro – Assessore 1
Gino Marchetto – Assessore 1
Virginio Domenico Chiovenda – Assessore 1
Luigi Zucchelli – Assessore 1
De Rosa Angela – Assessore 1
Seregni Massimo – Assessore 1
Totale Presenti 8
Assiste il Segretario GENERALE Dr. Giovanni Capursi.
Il Presidente Sig. Luigi Riccardo Silva, nella Sua qualità di Sindaco, riconosciuta legale
l’adunanza, dichiara aperta la seduta.

La Giunta Comunale, come sopra riunita, ha adottato il provvedimento entro riportato.

Seduta del 10/10/2006 – Provv. G.C. n. 257
CHIESA CRISTIANA EVANGELICA DELLE ‘ASSEMBLEE DI DIO IN ITALIA’
PATROCINIO DELL’INIZIATIVA
LA GIUNTA COMUNALE
Premesso che la Chiesa Cristiana Evangelica delle “Assemblee di Dio in Italia”, con sede a Bollate, intende organizzare
un momento religioso a carattere evangelistico per tutti i suoi fedeli, nella giornata di sabato 28 ottobre p.v.;
Vista la richiesta di patrocinio presentata dal Pastore della chiesa di Bollate, volta ad ottenere l’uso gratuito della Sala Teatro Comunale nella giornata del 28 ottobre, a partire dalle ore 18,00 e fino alle ore 23.00 circa;
Visto l’art. 3, comma 3 lettera b) del “Regolamento sui diritti di partecipazione dei cittadini”, visto gli art. 13 e 15 del “Regolamento per la concessione di finanziamenti e benefici economici a soggetti pubblici e privati;
Preso atto del parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica formulato dalla Responsabile del Settore interessato – ex art. 49, comma 1, del Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti Locali approvato con D.Lgs. 267/2000;
con voti unanimi, resi in forma palese
D E L I B E R A
• di patrocinare l’iniziativa promossa dalla Chiesa Cristiana Evangelica delle “Assemblee di Dio in Italia”, con sede a Bollate, concedendo l’uso gratuito della sala Teatro Comunale nella giornata di sabato 28 ottobre p.v.;
• di prevedere il pagamento degli straordinari del personale addetto all’assistenza per l’utilizzo della Sala Teatro Comunale dalle ore 18.00 fino alle ore 23.00 circa.
• di dare mandato al Servizio competente di provvedere a tutti gli adempimenti relativi alla concessione estemporanea della Sala Teatro»

Fonte: Comune di Novate Milanese

Leggendo questa delibera del comune, mi viene da domandare ai membri di questa Chiesa: «Durante quell’evento o prima di quell’evento fu detto dal pastore che la sala del teatro era stata concessa gratuitamente dal Comune, o fu detto che «dovevano affrontare grosse spese» e quindi furono chiesti soldi ai membri di Chiesa?» C’è qualcuno della Chiesa di Bollate che gentilmente può rispondermi?

Giacinto Butindaro

This entry was posted in Assemblee di Dio in Italia and tagged , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *