CLAMOROSO: sparito lo stemma ufficiale delle ADI da Wikipedia!

Qualcuno sa dirmi come mai alla voce «Assemblee di Dio in Italia» su Wikipedia, hanno tolto lo stemma ufficiale delle ADI, quello disegnato dal massone Paolo Paschetto, e lo hanno rimpiazzato con un altro? A sinistra infatti ecco lo stemma delle ADI che c’era su Wikipedia nel luglio del 2012, e a destra ecco quello che c’è adesso! Che significa ciò?

Giacinto Butindaro

This entry was posted in Assemblee di Dio in Italia and tagged , , , . Bookmark the permalink.

11 Responses to CLAMOROSO: sparito lo stemma ufficiale delle ADI da Wikipedia!

  1. Enzina says:

    Scusi una domanda… Ma clamoroso che cosa? Lei ignora che Wikipedia può essere modificato da chicchessia?

    • giacintobutindaro says:

      Allora, se è così come dice lei, vada a rimettere su Wikipedia il logo ufficiale delle ADI. Vada, vada, e poi mi faccia sapere una volta rimesso il logo ufficiale, che comunico la notizia!

  2. Massimo says:

    @ ENZINA, oramai sei diventata un’ abituè nel lanciare il sasso per poi nascondere la mano! Quanti ne hai ancora in serbo di pietre magari e non sassi, a difesa delle ADI?
    Mentre personalmente sto ancora aspettando un cenno di risposta alla mia del 23 aprile 2017 , in relazione ad un tuo precedente commento sempre su un link di Giacinto dal titolo : ” Se fossi un giornalista…farei queste domande al presidente delle ADI”.
    E che ora ti ripropongo, Giacinto permettendo :
    —————————————
    Enzina.. ….., eppure ho letto un tuo commento che hai postato sul conto di Giacinto il 2 Dicembre 2016 che ho anche apprezzato e che qui riporto testualmente :
    “Amato fratello, continua la tua fiera battaglia, con equilibrio e santità. Dio ti ricompensi per tutto quello che fai, e ti dia anche di più”.
    Aspettiamo allora che l’evento si compia e poi che qualcuno ci aggiorni pure sul come sono state andate veramente le cose! Che ne pensi?
    Altrimenti ad oggi, potrei dire anch’io la stessa cosa di te, ovvero che anche tu sei stata troppo precipitosa nel tuo giudizio/pregiudizio! Chi ti ha ammaliata?
    ————————————————
    Nel mondo dicono :” Chiedere è lecito, rispondere è cortesia”, dico questo “..nel mondo” purtroppo, perchè cristianamente da te, come dal vostro presidente Loria risposte non se ne vedono mai!……forti sull’ormai antico motto risorgimentale militare : “Usi obbedir tacendo e tacendo morir”..vero?
    Almeno oggi Enzina, come ti ha chiesto Giacinto, dimostra che magari anche tu puoi modificare Wikipedia così che ricompaia un simbolo del resto ai molti di voi tanto caro, benchè di chiara matrice massonica e che era stato tolto di soppiatto!
    Che non cada sempre tutto nel silenzio!

  3. Stefania says:

    Signora Enzina,
    Non è che chiunque passi per la strada possa inserire e modificare dati in Wikipedia come pensa lei.
    Esistono delle funzionalità introdotte nel 2009 per cui sono solo gli amministratori del sito a poter modificare in ogni momento specifici filtri e dati sensibili. Questo per evitare abusi e vandalismi.
    Ciò significa che la modifica è stata fatta dall’ Ente (im) Morale di culto a seguito delle accuse che gli sono state rivolte da Giacinto.
    Saluti

  4. Marco says:

    Viene da pensare che lo hanno tolto dopo aver letto i tuoi articoli che smascheravano la simbologia massonica…
    ora, a testimonianza che lo hanno avuto, restano solo i tuoi articoli, Giacinto! hai fatto bene a salvare questa testimonianza, tramite “screenshot” e altro, altrimenti sarebbe stato tutto cancellato con un colpo di spugna, senza dare nell’occhio, e quasi nessuno ci avrebbe poi fatto caso…
    Mi vengono in mente certe cose fatte dai cattolici, che poi vengono cancellate, e restano solo sui siti anticlericali che, al tempo, ne fecero testimonianza.

  5. Salvatore says:

    Stefania, le modifiche sono state eseguite e questo è un fatto incontrovertibile. Che siano state fatte a seguito delle accuse mosse da Giacinto non si può sostenere come dato certo ma verosimile. Questa precisazione la faccio per amor di giustizia

  6. Stefania says:

    Un po’ troppo verosimile…..sarebbe una coincidenza veramente CLAMOROSA! Dopo 100 anni con lo stesso logo le ADI lo cambiano proprio adesso adesso???
    Perché? Che bisogno c’era? Non andava bene quello che c’era prima?
    Certo che no! Perché quello di prima aveva delle connotazioni la cui provenienza è ormai difficilissima da nascondere o camuffare con i soliti sofismi adiani…
    È stato più semplice toglierlo e sostituirlo (di sottecchi) con un altro.
    Peró chi è intelligente capisce…

  7. Frank says:

    Perchè se la modifica è stata effettuata dalle ADI stesse (o comunque sotto loro consiglio), non hanno potuto togliere il riferimento a G.Butindaro sulla Massoneria Smascherata e l’origine delle ADI da parte di Gigliotti e Ness?

    • giacintobutindaro says:

      Sì, ma tu come la spieghi la rimozione dello stemma ufficiale delle ADI da Wikipedia? Che idea ti sei fatto? Non ti sembra troppo strano che una denominazione evangelica conosciuta come le ADI non abbia più il suo stemma ufficiale su Wikipedia?

      • Frank says:

        Può essere che l’abbiano tolto a motivo di quel che dici contro di loro da anni, questo si. Ma non mi spiego perchè abbiano inserito il riferimento al tuo libro e le loro presunte origini massoniche. Tanto valeva lasciare il logo.

  8. Massimo says:

    Lo stemma storico, ovvero il logo ufficiale delle ADI, quello che vedevo impresso addirittura sulle fiancate di qualche automezzo, furgone di certe chiese orgogliose di testimoniare la loro appartenenza a questa Organizzazione, è sparito da Wikipedia? Come mai?
    Ma ragazzi….cos’è un logo? Qual’è l’importanza del logo o del marchio aziendale?
    Ecco una definizione che ho trovato e che credo sia molto esaustiva:
    ” Avere un logo ed un marchio moderno non è solamente importante, ma fondamentale. Il logo è lo spirito della tua attività e le persone tendono a dare la loro fiducia ad una azienda che ha un’immagine grafica curata e riconoscibile. Il tuo logo aziendale è qualcosa che dovresti trattare con la massima cura, perché definisce un’identità e aiuta le persone a ricordarla. Gioca un ruolo più importante di qualsiasi nome, campagna pubblicitaria o sito. Il logo insomma è la base da cui partire per creare una comunicazione efficace e di successo.”
    Ma ora questo stemma è sparito… come mai?
    Non ha più importanza mostrare al mondo quella montagna tagliata a metà, sovrastata nella parte superiore della sua metà da un sorta di libro che nella sua parte più alta riporta la scritta : “ADI” ovvero : Assemblee di Dio in Italia e poi sotto : “Tutto l’Evangelo”.
    E nella mia ignoranza mi chiedo come anche mi chiedevo :” Come mai?
    Sì come mai sopra vi è la scritta : Adi e solo sotto : Tutto l’Evangelo?
    Non avrebbe dovuto esser scritto invece il contrario? Prima : “Tutto l’Evangelo” e poi sotto…forse “ADI”, a significare che la Parola di Dio viene prima di qualsiasi altra cosa terrena, denominazione compresa? O mi sbaglio forse?
    No…le ADI per com’ era quel logo, nei fatti sovrastavano, avevano il controllo sull’Evangelo e di Tutto l’Evangelo! Nei fatti…è proprio così!
    Ora se non altro, trovo che la mera scritta “ADI” sia più genuina! Perchè attesta l’identità della sola Azienda, con implicite le sue molteplici Attività punto
    Credo sia molto meglio così, un logo più confacente a tutto quello che è l’ambaradan di questa Organizzazione, più veritiero quindi del precedente. Prima infatti il fine non era tanto “Tutto l’Evangelo”, bensì mettere in primo piano, ovvero più in alto le ADI e sotto, in una posizione meno preminente, quindi più in basso, TUTTA LA VERITA’!
    Ora sono rimaste solo le ADI….e così è giusto che resti il loro logo!
    Pertanto, credo che la sig.ra ENZINA qui intervenuta, faccia meglio ad abituarsi all’idea e di considerarsi prima di tutto un’associata ad una Azienda, ad una Organizzazione religiosa e poi…..una figlia del Signore! E’ giusto che sia così!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *