Il purgatorio non esiste! E’ una invenzione della Chiesa Cattolica Romana

Il purgatorio non esiste! E’ una invenzione della Chiesa Cattolica Romana. Esistono solo due luoghi nell’aldilà dove vanno le anime dei morti. Il paradiso o regno dei cieli dove vanno coloro che muoiono in Cristo, dove essi si riposano dalle loro fatiche; e l’inferno (l’Ades) dove vanno coloro che muoiono nei loro peccati, e dove sono tormentati dal fuoco. Dunque voi che siete membri della Chiesa Cattolica Romana che credete che quando morirete andrete in purgatorio, avete creduto in una menzogna. Coloro che sono in Cristo non hanno alcun debito di pena temporale da scontare in un purgatorio dopo morti prima di accedere al regno dei cieli, in quanto sono stati resi giusti per il sangue prezioso di Gesù Cristo, e quindi quando muoiono entrano subito nel regno dei cieli. Questa è la sorte che aspetta i giusti quando muoiono, infatti l’apostolo Paolo poco prima di morire disse a Timoteo: “Il Signore mi libererà da ogni mala azione e mi salverà nel suo regno celeste. A lui sia la gloria ne’ secoli dei secoli. Amen” (2 Timoteo 4:18). Non parlò di nessun purgatorio dove sarebbe dovuto andare prima di entrare nel regno celeste del Signore.
Cattolici Romani, ascoltatemi, il fatto che non abbiate la certezza che quando morirete entrerete subito nel regno celeste del Signore è dovuto al fatto che non avete creduto nel Signore Gesù Cristo. Se aveste creduto veramente in Gesù infatti sapreste di essere stati resi giusti, secondo che dice Paolo ai Galati: “…abbiamo anche noi creduto in Cristo Gesù affin d’esser giustificati per la fede in Cristo” (Galati 2:16; cfr. Romani 5:1), e di avere la vita eterna, perché è scritto: “Chi crede nel Figliuolo ha vita eterna” (Giovanni 3:36; cfr. 1 Giovanni 5:13). Ravvedetevi dunque e credete nella Buona Novella che Gesù è il Cristo (cfr. Atti 5:42; 1 Corinzi 15:1-11), affin di ottenere gratuitamente mediante la fede la giustificazione e la vita eterna. Avrete quindi la certezza di essere stati giustificati e di avere la vita eterna. E comprenderete allora che il purgatorio non esiste, in quanto si tratta di una menzogna, di un grande inganno che illude moltitudini! Non vi illudete, voi, non avendo ancora creduto nella Buona Novella che Gesù è il Cristo, siete sotto il peccato e quindi diretti nelle fiamme dell’inferno. Vi scongiuro quindi a ravvedervi dinnanzi a Dio e a credere nel Signore Gesù Cristo (cfr. Atti 20:21), e ad uscire e separarvi dalla Chiesa Cattolica Romana che vi sta conducendo nelle fiamme dell’inferno con le sue menzogne e superstizioni.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Chiesa cattolica romana, Confutazioni e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.