Cattolici Romani, Maria non può intercedere per voi

Cattolici Romani, sappiate che Maria non può intercedere per voi perché dal cielo dove si trova con gli altri che sono morti in Cristo non vi sente e non vi vede. Non pregatela dunque, non invocatela, non affidatevi a lei per la salvezza dell’anima vostra. Ella non può condurvi a Gesù. E’ idolatria quello che fate, smettete di rivolgervi a lei e di confidarvi in lei. Gli idolatri non erediteranno il regno Dio, in quanto la loro parte sarà nel fuoco eterno. Ravvedetevi dunque e credete nella Buona Novella che Gesù è il Cristo, invocate il suo nome, per ottenere la remissione dei peccati mediante il suo nome e la liberazione dai peccati con il suo prezioso sangue. Diventerete così dei discepoli di Gesù Cristo, sicuri della vostra salvezza. E scoprirete che anche oggi i discepoli di Gesù vanno a Gesù senza bisogno della mediazione di nessuno, esattamente come gli antichi discepoli, e che è tramite soltanto Gesù Cristo che accedono a Dio, perché c’è “un solo mediatore fra Dio e gli uomini, Cristo Gesù uomo” (1 Timoteo 2:5), il quale è alla destra di Dio dove intercede per loro (cfr. Romani 8:34). E una volta diventati dei discepoli di Gesù, abbandonate gli idoli muti dietro i quali andate e uscite e separatevi dalla Chiesa Cattolica Romana.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Chiesa cattolica romana e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.