Smettetela!

Cattolici Romani, smettetela di rivolgervi alle vostre cosiddette statue e immagini sacre, perché agli occhi di Dio sono degli idoli in abominio a Dio e il culto che rendete loro è idolatria. Non avete letto il comandamento che dice: “Non ti fare scultura alcuna né immagine alcuna delle cose che sono lassù ne’ cieli o quaggiù sulla terra o nelle acque sotto la terra; non ti prostrare dinanzi a tali cose e non servir loro, perché io, l’Eterno, l’Iddio tuo, sono un Dio geloso che punisco l’iniquità dei padri sui figliuoli fino alla terza e alla quarta generazione di quelli che mi odiano, e uso benignità, fino alla millesima generazione, verso quelli che m’amano e osservano i miei comandamenti” (Esodo 20:4-6)? Non avete letto che la parte degli idolatri sarà nello stagno ardente di fuoco e di zolfo (cfr. Apocalisse 21:8)? Quindi, convertitevi dagli idoli a Dio, e sbarazzatevi di essi. Smettete di adorare, pregare e servire queste cose vane, frutto dell’immaginazione umana, in cui non è alcun potere di fare alcunché di bene o di male! Farete così una cosa gradita a Dio. E credete nella Buona Novella che Gesù è il Cristo, per ottenere la remissione dei peccati mediante il nome di Gesù (la remissione dei peccati non si ottiene andandosi a confessare dal prete), e uscite e separatevi dalla Chiesa Cattolica Romana.

Giacinto Butindaro

This entry was posted in Chiesa cattolica romana, idolatria and tagged , . Bookmark the permalink.

2 Responses to Smettetela!

  1. Marco says:

    I cattolici sono molto duri d’orecchio. Sono pieni di superstizioni e non conoscono la Scrittura. Ma la cosa grave è che neanche quando odono insegnamenti e ammaestramenti, con la Bibbia aperta “sotto i loro nasi”, riescono a capire. Come se avessero un ritardo mentale, incapaci proprio di capire anche la semplice grammatica… il senso della frase, soggetto, verbo, complemento… Non solo non investigano le Scritture, ma neanche capiscono quando gliele si spiega.
    Noi non sappiamo quanti e chi tra i cattolici siano predestinati alla salvezza, e quindi abbiamo sempre la speranza che si convertano dalle loro vie malvage di idolatri… ma io ho notato, leggendo certi siti e sentendo certi discorsi, che sono anche superbi: infatti sono convinti di aver ragione e considerano noi i “perduti”, maledicendoci.
    Soprattutto se tocchi la loro “regina dei cieli”…

  2. Marco says:

    poi, la foto che hai scelto è molto chiara: questa donna non si sta neanche rivolgendo a Dio, no, no, proprio e solo a “maria”. Una foto che si commenta da sé.
    che stoltezza! che mena dritta dritta all’inferno! altre che “salvati da maria, si va a gesù tramite maria”. stolti e sordi!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *