Un sogno su Francesco Toppi

Una sorella di un paese in provincia di Catania – quando era ancora presidente delle ADI Umberto Gorietti – ebbe questo sogno. Vide un fascio di legna al centro del locale di culto, dal quale vide uscire un serpente che aveva la testa rivolta verso il pulpito, e quando si girò verso i credenti aveva la faccia di Francesco Toppi. A distanza di tanti anni dobbiamo quindi riconoscere che Dio aveva avvertito le Chiese che quell’uomo era un serpente velenoso infiltratosi nelle Chiese. Francesco Toppi, che è stato presidente delle Assemblee di Dio in Italia dal 1977 al 2007, ha dimostrato infatti di essere un serpente con le sue parole e le sue opere, come dimostrarono di essere dei serpenti gli scribi e i Farisei (cfr. Matteo 23:33). “Sia Dio riconosciuto verace, ma ogni uomo bugiardo” (Romani 3:4). Chi ha orecchio ascolti ciò che lo Spirito dice alle Chiese. A Dio sia la gloria in Cristo Gesù ora e in eterno. Amen.

Giacinto Butindaro

This entry was posted in Assemblee di Dio in Italia, Francesco Toppi and tagged , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *