Una dura riprensione per Paolo Lombardo, pastore ADI di Catania

Ma che vai cianciando uomo insensato e ignorante? Ma cosa dici? Ma leggi le Sacre Scritture invece che leggere altri libri! Dio quindi secondo te non è onnipotente quando si tratta di salvare le persone, perché rispetta la loro volontà e quindi li salva solo se gli uomini gli danno il permesso di salvarli?

Ma tu non credi nell’Iddio d’Abrahamo, l’Iddio d’Isacco e l’Iddio di Giacobbe, perché ti sei fatto un Dio tutto tuo! Ma non hai mai letto cosa dice il profeta a Dio: “tu m’hai fatto forza, e m’hai vinto” (Geremia 20:7)? E non hai mai letto come il Signore salvò Saulo da Tarso? Ma dimmi, insensato, Dio forse chiese il permesso a Saulo da Tarso prima di salvarlo? O forse rispettò la sua decisione di non credere che Gesù era il Cristo che aveva preso prima che Gesù gli apparisse sulla via di Damasco? Rispondi, Dio rispettò l’incredulità di Saulo? Dio fu impedito dalla sua incredulità di salvarlo? Non gli fece forse forza su quella strada? No, Dio non rispettò la decisione che aveva preso Saulo di non credere in Gesù, perché gli impose la sua decisione, che era quella che Saulo diventasse un discepolo di Gesù Cristo. Dunque, Paolo Lombardo, ravvediti, abbandonando i tuoi pensieri vani e malvagi, e convertiti dalle tue vie malvagie, che ancora sei in tempo. Il tempo sta per scadere! E sappi che in seno alla Chiesa ADI di Catania come in tante altre comunità delle ADI tanti adesso rigettano le vostre ciance contro il proponimento dell’elezione di Dio, perché hanno esaminato le Scritture ed hanno riscontrato che voi pastori ADI mentite contro la verità che è in Cristo Gesù. E questa è l’ennesima dimostrazione che il nostro Dio regna e fa quello che vuole anche dentro le ADI, nonostante le vostre tante menzogne. Il tuo Dio invece non regna affatto e non fa quello che vuole Lui, ma fa quello che vuole l’uomo, è agli ordini dell’uomo, aspetta che gli uomini gli diano il permesso di operare nella loro vita per salvarli. Il tuo Dio è un altro Dio, non l’Iddio di cui parla la Scrittura. E tu con queste tue menzogne hai insultato l’Iddio vivente e vero, e per questa tua insolenza contro Dio, Dio ti punirà se non ti ravvedi.

Giacinto Butindaro

This entry was posted in Assemblee di Dio in Italia and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

2 Responses to Una dura riprensione per Paolo Lombardo, pastore ADI di Catania

  1. Andrea says:

    Che gioia queste letture.
    Trovo conforto e comunione.

    Che potenza nostro Padre Eterno!

    Nulla può fermare il Signore, la Verità, il Suo piano.
    È già scritto. Ciò che è, è già stato. Nulla lo sorprende.

    E non potranno fermare la Verità, anzi Dio continua a salvare i suoi, a chiamarli, ovunque, pure in mezzo alla Adi, per poi aprire gli occhi, e chiamarli fuori, facendogli amare la Verità, e rinunciare, rifiutando, per la Verità, anche ad una struttura chiesa, che va contro la Verità.

    “Chi ama la sua vita, la perde, e chi odia la sua vita in questo mondo, la conserverà in vita eterna”.

  2. Antonio says:

    E proprio vero come diceva Paolo che a cagione loro la via della verita sara diffamata
    E vergognoso come le adi siano senza scrupoli quando si tratta di ingannare i credenti
    peggio per loro perche porteranno le pene della loro iniquita’ perche alla Parola che Dio ci ha dato non si puo’ ne aggiungere ne togliere nulla e poi leadi fanno dipoendere Dio dall’uomo ma l’iddio della bibbia regna sovrano egli e’ nei cieli e fa tutto cio che gli piace a Lui sia la Gloria in eterno

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *