Due Gesù?

Vi esorto ad ascoltare questa mia predicazione perchè è di stretta attualità perchè i massoni con la loro astuzia hanno creato due Gesù. Il Gesù storico e il Gesù della fede. Noi, secondo questi anticristi, crediamo in quello della fede che è completamente diverso da quello storico. State molto attenti, fratelli, perchè coloro che parlano così sono in mezzo alle Chiese Evangeliche, dietro le cattedre delle scuole bibliche. Rigettate le loro ciancie. Suonate la tromba, questi serpenti stanno diffondendo questo micidiale veleno in mezzo alle Chiese.

Questa voce è stata pubblicata in Confutazioni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Due Gesù?

  1. Lorenzo scrive:

    Pace a tutti i santi.
    Quello che hai detto intorno al minuto 27 mi ha fatto riflettere, fratello. C’è un libro di un filosofo/teologo di nome John Hick (morto nel 2012), dal nome “Dio ha molti nomi”, nel quale l’autore afferma che il fondamentale ostacolo ad un “ecumenismo” delle religioni è proprio il fatto che Gesù sia Dio, cosa che lui, da buon ecumenico, reinterpreta come un mero fatto “metaforico” o “mitologico” (addirittura egli compara il prologo di Giovanni ai miti di Ercole!). È un altro esempio di come i teologi ecumenici (anche quelli che non sono di fatto massoni, ma che comunque si allineano su quel pensiero) abbiano un grande problema con la divinità di Gesù, e, in generale, con la narrazione evangelica di Gesù. Personalmente, ti confesso, caro fratello Giacinto, che oramai sono anni che approfondisco la questione della storicità di Gesù proprio per vedere quanto effettivamente siano solidi i ragionamenti di certuni, addentrandomi nelle opere di Meier, Dunn, Ehrman, Bruce, ed altri: insomma, detta in breve, sapessi che voli pindarici si fanno per sostenere tutto ed il contrario di tutto. Atteniamoci alla Scrittura, che è l’unica che contiene la verità: non i libri di Meier, non quelli di Dunn, non quelli di Crossan, non qualsiasi di questi libri (di alta o bassa provenienza accademica), ma la Sola Scrittura!
    Fratelli santi, vi prego di pregare per me, perché sono in un momento di forte dolore.
    La pace e la grazia del Signore nostro Gesù Cristo siano con tutti i santi. Amen.

    • Luca Guidetti scrive:

      Grazia e Pace Fratello Lorenzo da Dio nostro Padre e da Gesù Cristo nostro Signore e Salvatore,che ti fortifichi e ti benedica.Amen.

    • fabio scrive:

      Pace Lorenzo,
      Non so di che natura sia il tuo dolore ma pregherò Dio Padre nel Nome di Gesù perché tu nella fede nel SUO Figlio possa sentire che non sei solo secondo quello che si legge in 2 Corinzi 4:8-10 Siamo infatti tribolati da ogni parte, ma non schiacciati; siamo sconvolti, ma non disperati; perseguitati, ma non abbandonati; colpiti, ma non uccisi, portando sempre e dovunque nel nostro corpo la morte di Gesù, perché anche la vita di Gesù si manifesti nel nostro corpo.

      Per quanto rigurda gli autori del libri che hai menzionato non li conosco ma attieniti solo alla Bibbia tutto il resto è quel di più di cui parlò anche Gesù quando disse in Matteo 5,37 Sia invece il vostro parlare sì, sì; no, no; il di più viene dal maligno.

      Pace

      • Lorenzo scrive:

        Pace, fratello Fabio,
        grazie delle tue parole, perché mi sono state di conforto e di edificazione. Naturalmente, dal giorno della mia conversione mi studio ogni giorno di seguire ciò che la Parola di Dio – e non certi altri autori – mi dice.
        Dio benedica te, e tutti i fratelli in Cristo sparsi per la terra. Amen.

  2. Massimo scrive:

    La Parola di Dio è tutta quanta Verità e ogni parola è purificata con il fuoco!
    Pertanto se nel Vangelo di Giovanni al cap. 20 vers. 28, leggiamo che quell’incredulo di Tommaso ebbe a dire a Gesù : ” SIGNOR MIO E DIO MIO” dopo aver porto il dito sulle sue mani forate e la mano sul suo costato squarciato dalla punta della lancia del soldato, chiunque attesti di aver creduto in GESU’, deve onorarlo e adorarlo come tale… altrimenti resterà sempre un incredulo e la sua sorte non sarà altro che lo stagno ardente di fuoco e zolfo (Apocalisse 21:8). Che questa razza di vipere chiamata anche Massoni, Paramassoni, Filomassoni.. ecc… che forma nel suo insieme il Popolo degli INCREDULI se ne faccia una ragione!
    Pace Giacinto e ai santi.

  3. fabio scrive:

    Pace a tutti voi,
    Giacinto, spesse volte ci viene posta la domanda “in chi credi” e devo dire che in questi anni nei quali ho conosciuto questo blog una cosa che ho imparato ascoltandoti è proprio questa a fare chiarezza quando si parla di Gesù per capire se parliamo dello stesso Gesù oppure di “due Gesù” diversi.

    E credo che per tanti il Gesù è Amore soltanto il Gesù che quando tornerà non chiuderà la porta a nessuno ormai Va così di moda che quando provi a fare anche il minimo accenno a ciò che si legge nella Sacra Scrittura alzando lo sguardo vedi già i volti cupi e pronti a dirti “poverino questo non ci sta”, ognuno si trova la sua buona notizia dimenticandosi di ciò che si legge in Matteo 25:1-12 «Allora il regno dei cieli sarà simile a dieci vergini le quali, prese le loro lampade, uscirono a incontrare lo sposo. Cinque di loro erano stolte e cinque avvedute; le stolte, nel prendere le loro lampade, non avevano preso con sé dell’olio; mentre le avvedute, insieme con le loro lampade, avevano preso dell’olio nei vasi. Siccome lo sposo tardava, tutte divennero assonnate e si addormentarono. Verso mezzanotte si levò un grido: “Ecco lo sposo, uscitegli incontro!” Allora tutte quelle vergini si svegliarono e prepararono le loro lampade. E le stolte dissero alle avvedute: “Dateci del vostro olio, perché le nostre lampade si spengono”. Ma le avvedute risposero: “No, perché non basterebbe per noi e per voi; andate piuttosto dai venditori e compratevene!” Ma, mentre quelle andavano a comprarne, arrivò lo sposo; e quelle che erano pronte entrarono con lui nella sala delle nozze, e la porta fu chiusa. Più tardi vennero anche le altre vergini, dicendo: “Signore, Signore, aprici!” Ma egli rispose: “Io vi dico in verità: Non vi conosco”.

    Ma certi passi che si leggono sembrano oscurati come quando guardi un programma TV e al posto delle parolacce c’è il cosiddetto “bip” e in certe chiese hanno riempito la Bibbia di tanti “bip” perché? Semplice perché se no le persone se ne vanno via poiché non gli piace quello che sentono e così si fanno un Dio Figlio Gesù a propria immagine

    Ma lo stesso Paolo non disse in Galati 2,20
    Sono stato crocifisso con Cristo e non sono più io che vivo, ma Cristo vive in me. Questa vita nella carne, io la vivo nella fede del Figlio di Dio, che mi ha amato e ha dato se stesso per me.

    CERTO DIO È AMORE MA DIO È ANCHE GIUSTO.
    Pace e Dio benedica nel nome del Figlio Suo Gesù Cristo tutti quelli che a difesa della Verità non permettono che la Pietra che È divenuta testata d’angolo venga spostata neppure di un millimetro. (Marco 12:10)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.