Sei una «brava persona» ma non credi che Gesù è il Cristo? Andrai all’inferno!

Ami tua moglie, i tuoi figli, lavori onestamente con le tue mani, non hai rubato, non hai ucciso nessuno, quando hai l’occasione aiuti i bisognosi, preghi Dio e non lo bestemmi mai, ma non credi nella Buona Novella che Gesù è il Cristo? Sappi che se perseveri nella tua incredulità morirai nei tuoi peccati e te ne andrai nelle fiamme dell’Ades. Sappi che ti stai illudendo nel pensare che con le tue opere buone tu ti possa comprare o meritare la vita eterna!
Ravvediti dunque e credi che Gesù è il Cristo, che è morto per i nostri peccati, secondo le Scritture; che fu seppellito; e che risuscitò dai morti il terzo giorno, secondo le Scritture, apparendo per molti giorni ai suoi discepoli (cfr. 1 Corinzi 15:1-11). Mediante la fede nel suo nome otterrai la remissione dei tuoi peccati e la vita eterna.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Messaggi per i peccatori e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Sei una «brava persona» ma non credi che Gesù è il Cristo? Andrai all’inferno!

  1. fabio scrive:

    Pace Giacinto,
    Gesù lo disse in Matteo 7:21 «Non chiunque mi dice: Signore, Signore! entrerà nel regno dei cieli, ma chi fa la volontà del Padre mio che è nei cieli.

    e quale è la volontà di Dio?

    la si legge in Giovanni 6:40
    Poiché questa è la volontà del Padre mio: che chiunque contempla il Figlio e crede in lui, abbia vita eterna; e io lo risusciterò nell’ultimo giorno».

    certo poi che chi ha creduto in Lui in Gesù Cristo il Figlio che Dio il Padre ha mandato deve compiere opere degne della Fede che per la Grazia di Dio possiamo e dobbiamo compiere secondo l’insegnamento che abbiamo ricevuto e riceviamo tuttora nello tagliare rettamente LA PAROLA DI DIO (2Timoteo 2:15) perchè si legge in 2Timoteo 3:16-17 Ogni Scrittura è ispirata da Dio e utile a insegnare, a riprendere, a correggere, a educare alla giustizia, perché l’uomo di Dio sia completo e ben preparato per ogni opera buona.

    pace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.