Il pulpito usato per fare soldi

Quanti amanti del denaro e dei piaceri della vita che ci sono dietro i pulpiti! Son il cancro delle Chiese questi uomini corrotti di mente e privati della verità, che sfruttano i santi con parole finte. Il loro desiderio è fare soldi, il loro pensiero è come fare ad estorcerli ai santi senza dare all’occhio. Sono assetati e affamati di denaro, senza scrupoli, senza pietà per i poveri. Sono pronti a tutto per fare soldi, ad allearsi con politici, cardinali, massoni, boss mafiosi … sono pronti anche a fare un patto con Satana. Stimano la pietà essere fonte di guadagno. Vengono chiamati «servi di Dio», ma non lo sono affatto, essendo servi di Mammona. Essi quindi odiano Dio, la Sua Parola e il Suo popolo. Sono arroganti, bugiardi, disonesti, sleali, pieni di invidia, vanagloriosi e molto astuti infatti sanno travestirsi molto bene da ministri di giustizia. Ma emanano un odore di morte. Dice bene l’apostolo Paolo di costoro quando afferma che camminano da nemici della croce di Cristo, la fine de’ quali è la perdizione, il cui dio è il ventre, e la cui gloria è in quel che torna a loro vergogna; gente che ha l’animo alle cose della terra (cfr. Filippesi 3:19). E’ così evidente che costoro non servono Dio! Paragonate la dottrina e la condotta degli apostoli con la dottrina e la condotta di costoro, e vedrete la differenza che c’è tra la luce e le tenebre. Stanno a chiedere continuamente soldi per costruirsi un impero terreno! Il loro argomento preferito, i soldi. Il loro pensiero preferito, i soldi. E’ ora che le Chiese prendano questi servitori di Mammona e li facciano scendere dal pulpito e li facciano accomodare fuori dall’assemblea dei santi a questi operatori di scandali e di iniquità, travestiti da ministri di Cristo. Siano questi ladroni messi fuori dalle assemblee dei santi. Le Chiese hanno bisogno di veri conduttori, di uomini santi e giusti costituiti dallo Spirito Santo per pascere il gregge di Dio. Non di uomini che pascono loro stessi a cui non importa niente delle anime del Signore, perché a loro importano solo i soldi. Basta, lo ripeto, basta con questi impostori, che fanno bestemmiare la via della verità.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Esortazioni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.