Riprensione per Gennaro Chiocca, pastore ADI

Gennaro Chiocca, ravvediti e convertiti dalle tue vie malvagie, e fa frutti degni del ravvedimento. Credi di farla franca con Dio? Nessuno si può fare beffe di Dio, non ti illudere. Sappi che il giudizio di Dio ti piomberà addosso, se non ti ravvedi e converti.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Assemblee di Dio in Italia e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a Riprensione per Gennaro Chiocca, pastore ADI

  1. Massimo Samadello scrive:

    Giacinto, ho visto che hai pubblicato questa foto del pastore Chiocca invitandolo contestualmente a ravvedersi e convertirsi. Questa foto è in relazione alla sua predicazione dal titolo “Non è facile fidarsi di Dio” (pubblicato dalla Chiesa ADI di S.Giuliano Milanese & Lodi il 20 Luglio 2017)… vero? :
    https://www.youtube.com/watch?v=FUJAeUfrdwA

    Chiocca in questo contesto al minuto 3:00 affermava :” Mosè si è voluto perdere in una esperienza nuova…”. Forse questo pastore non se ne è reso nemmeno conto, ma così dicendo ha suscitato in chi lo ascoltava, proprio il dubbio paventato al minuto 0:24.. citando Mosè che ad un certo punto si è perso…quindi la sua fede era venuta meno ( non era facile fidarsi di Lui), in altre parole per dire che anche Mosè, alla fin fine, cominciò a NON fidarsi proprio tanto di Dio”. Da cui l’espressione :” Mosè si è voluto perdere…”. Ma perchè esprimersi così?… quando invece in Ebrei 11:23-29 è ben citata e cristallizzata la FEDE autentica, vera, solida, provata di Mosè verso Dio e prima ancora che avvenissero i fatti miracolosi citati da Chiocca : “le quaglie, la manna, l’acqua nel deserto ecc.. “. Questo suo dire mi ha ricordato il dire di un’altro pastore, ovvero l’ex presidente F. Toppi, il quale nel 1998 ad Acireale disse che l’apostolo Paolo cercò di conquistare i filosofi greci con la Filosofia, citando poeti greci e che se ne convertì uno solo con la sua predicazione, ovvero il custode dell’Aeropago.
    Ma perchè certuni vorrebbero sapere più di quello che invece è scritto? Perchè aggiungere o sminuire, o togliere col proprio dire cose che dèviano i semplici dalla Verità sminuendo così la Parola di Dio? Mi sbaglio forse Giacinto? E’ questo il motivo per cui l’avevi postato?
    Pace.

    • giacintobutindaro scrive:

      Le ADI sono una fabbrica di menzogne.

      • Massimo Samadello scrive:

        E che ne pensi di questo appello del pastore Chiocca, a suo dire profetico : “Chiudete le porte!” :
        https://www.youtube.com/watch?v=1G4WMVAjjBo
        Chiocca avverte che nella Chiesa c’è un fuoco tormentato da venti esterni, in quanto ha le PORTE APERTE DA QUALCHE ANNO! Che intendeva dire?
        Beh…credo che riconosca che la sua Organizzazione, allargandosi poi a tutte le chiese cristiane sparse nel mondo, si sono corrotte, la mondanità sia entrata dentro e Satana si è seduto comodamente nel loro mezzo. Un pò come il grido drammatico di papa Paolo VI° che nel 29 giugno 1972 ebbe a denunciare : ” Il fumo di Satana è entrato nella Chiesa”.
        Nulla di nuovo quindi!
        Tu Giacinto sono anni che lo stai gridando ai quattro venti!
        Chiocca qui dice : “Bisogna che qualcuno chiuda le porte!” e ancora : “Manca la consacrazione e lo Spirito Santo è limitato nel suo operare!” Dal minuto 1:52, dice : “C’è un vento che soffia perchè le porte sono aperte …ma quel vento non sta soffiando sui simpatizzanti..non sulle anime nuove bensì sui sacerdoti! Sono i sacerdoti che sono sotto la pressione del vento, i ministri dell’altare. Queste porte le abbiamo aperte noi e le teniamo aperte noi!”. Afferma che il suo è un richiamo profetico, conseguito in preghiera : “Gesù sta tornando ma per rapire la sua chiesa… i cui sacerdoti sono però tornati al luogo santo!”. Giacinto, credo proprio che Chiocca stesse rivolgendosi alla sua classe dirigente e a tutto il corpo pastorale, se così si può dire!
        Ma se nessuno vorrà chiudere queste porte, bensì tenerle ancora più aperte..Chiocca che farà? Vorrei che lo stesso avesse modo di leggerti Giacinto; non c’è alcun proposito di provocazione, bensì un serio interrogativo : “Chi sceglierà? Se per il Signore e per l’altro padrone?.”. Se davvero non volessero chiudere queste porte, che farà? Uscirà o resterà lì dentro ad aspettare che il Signore torni? Ma così facendo non lo troverà forse in altra compagnia? Dio non è forse un Dio geloso? Certo che sì! E Gesù non vorrà certo condividere la sua Sposa con un altro!
        Era il maggio del 2018 quando predicò questo….
        Che il Signore Giacinto ti dia ancor più franchezza! Preghiamo perchè certuni comincino davvero a svegliarsi!
        Pace.

        • giacintobutindaro scrive:

          Chiocca sta bene dentro le porte delle ADI, ha interesse a rimanerci, altrimenti se ne se sarebbe uscito da tempo. Se cammina assieme alle adi vuol dire che c’è un accordo di massima. Tutto fumo gettato negli occhi dei semplici. Tanta astuzia, tutto qua.

          • Massimo Samadello scrive:

            E allora come non ricordar loro quanto è invece scritto in Giovanni 12:42 : ” Ciò nonostante, MOLTI, anche tra i capi, credettero in Lui; ma a causa dei farisei non lo confessavano, per non essere espulsi dalla sinagoga; perchè preferirono la gloria degli uomini alla gloria di Dio”.
            Altro che menzionare Mosè, il quale disse a Dio che gli parlava faccia a faccia, come un uomo parla col proprio amico” (Esodo 33:11) :
            “Ti prego, fammi vedere la tua gloria!” (Esodo 33:18).
            Perchè purtroppo, quand’anche Dio facesse veder la sua gloria, certuni preferirebbero sempre quella degli uomini! Del resto Giacinto quello dell’Organizzazione, grazie alle offerte, alla decima, all’8 per mille elargito dallo Stato, oltre alle varie assegnazioni di altri beni immobili confiscati.. ecc…ecc.. quello sì che è PANE SICURO! Ma fidarsi di Dio, non è affatto facile per certuni….eh…..potrebbero passare mesi o forse anche anni, prima di vedere manna, carne, acqua e tanto altro! Meglio quindi che le porte restino aperte anzi, ancor più aperte! Permettimi Giacinto quest’ultimo scioglilingua che credo piaccia davvero tanto in certi ambienti : “PORTA APERTA PER CHI PORTA PER CHI NON PORTA PARTA PUR CHE NON IMPORTA APRIR LA PORTA”.
            Eh…già, proprio così!!
            Pace.

    • fabio scrive:

      Pace Massimo
      Ho letto le tue riflessioni e spero che anche Chiocca possa leggere questo post di Giacinto con tutto il resto.
      Credo che aldilà di dare una risposta giusta come quando nel 2016 fece quelle dichiarazioni sulla massoneria rispondendo alla signora Ferrari Laura, siano VERACE quanto si legge in 1Corinzi 15:33
      Non v’ingannate: «Le cattive compagnie corrompono i buoni costumi».

      Anche se un uomo avesse le più buone intenzioni, per amore del SIGNORE GESÙ CRISTO deve ubbidire all’esortazione che si legge in Apocalisse 18:4 Poi udii un’altra voce dal cielo che diceva: «Uscite da essa, o popolo mio, affinché non siate complici dei suoi peccati e non siate coinvolti nei suoi castighi;

      Pertanto quanto hai scritto lo condivido e rimane da rivolgere al pastore Chiocca l’esortazione a fare una scelta come già nel 2016 gli hai rivolto sempre tu, facendo memoria di quello che furono le scelte di quei molti tra i capi che avevano creduto, dei quali si legge in Giovanni 12:42-43 Ciò nonostante, molti, anche tra i capi, credettero in lui; ma a causa dei farisei non lo confessavano, per non essere espulsi dalla sinagoga; perché preferirono la gloria degli uomini alla gloria di Dio.

      Ed anche in ebrei 11:24-26 Per fede Mosè, fattosi grande, rifiutò di essere chiamato figlio della figlia del faraone, PREFERENDO ESSERE MALTRATTATO CON IL POPOLO DI DIO, CHE GODERE PER BREVE TEMPO I PIACERI DEL PECCATO; STIMANDO GLI OLTRAGGI DI CRISTO RICCHEZZA MAGGIORE DEI TESORI D’EGITTO, PERCHÉ AVEVA LO SGUARDO RIVOLTO ALLA RICOMPENSA.

      si, GLI OLTRAGGI DI CRISTO sono RICCHEZZA MAGGIORE, di quel pane sicuro che qualsiasi denominazione possa offrire.
      Pace

      • giacintobutindaro scrive:

        Pace, Fabio, in effetti se dopo quattro anni è ancora nelle ADI qualcosa vuol dire … comunque anche se ne uscisse, sono persuaso che le ADI non uscirebbero da lui. Non è sufficiente infatti uscire dalle ADI, perchè è indispensabile che tutto il lievito delle ADI esca fuori da chi esce fuori dalle ADI. Quindi se lui esce dalle ADI ne uscirebbe con il lievito delle ADI dentro di lui … e che ci sia il lievito delle ADI in lui lo si capisce da come parla e pensa … ma molti non se ne avvedono perchè sono ciechi e sordi.

  2. Sante Ielo scrive:

    Come Gesù ci dice nel Vangelo al capitolo 7 dal verso 16-20. Si vede il frutto positivo di Gennaro Chiocca, COME L’AMORE DI DIO IN LUI, che lo spinge a parlare alla persone perdute!|

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.