Noi distruggiamo le fortezze

Satana ha costruito in seno alle Chiese delle potenti fortezze usandosi di questi versetti biblici: “non giudicate” (Matteo 7:1), “tutto è puro per quelli che son puri” (Tito 1:15), “l’Eterno riguarda al cuore” (1 Samuele 16:7), “la lettera uccide, ma lo spirito vivifica” (2 Corinzi 3:6). I ministri di Satana citano infatti questi versetti biblici per indurre i credenti a non riprovare le opere infruttuose delle tenebre e a non confutare le false dottrine, per indurli a conformarsi alle concupiscenze del tempo passato quando erano nell’ignoranza, per indurre le sorelle a vestirsi indecentemente, per indurre i credenti a disprezzare la Sacra Scrittura non prendendo alla lettera le cose che hanno scritto gli apostoli. In altre parole, usano questi versetti per indurre la Chiesa a trasgredire la Parola di Dio e quindi ribellarsi a Dio. Ma noi con l’aiuto che viene da Dio, con le potenti armi che Dio ci ha fornito, abbiamo distrutto e continuiamo a distruggere queste fortezze. Grazie siano rese a Dio per mezzo di Cristo Gesù perché ha liberato tanti fratelli e sorelle dalle fauci dei ministri di Satana, che erano riusciti a ingannarli e intrappolarli usando questi versetti biblici. A Dio sia la gloria in Cristo Gesù ora e in eterno.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Confutazioni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Noi distruggiamo le fortezze

  1. fabio scrive:

    Pace Giacinto,
    D’altronde potremmo dire che l’avversario di Dio e nostro non ha cambiato metodi perché ha da sempre indotto gli uomini e le donne a leggere la Parola di Dio interpretandola secondo il proprio pensiero però come tu Giacinto hai ben spiegato in
    ” E’ altresì scritto – Predicazione del 4 dicembre 2013″, questa deve essere la risposta della chiesa di Dio “È altresì scritto”
    Come rispose Gesù in Matteo 4:7
    Gesù gli disse: Egli è altresì scritto: Non tentare il Signore Iddio tuo.

    E che diremo quando dicono tutto è puro per quelli che sono puri (Tito 1:15), che sta altresì scritto in 1Corinzi 10,23
    «Tutto è lecito!». Ma non tutto è utile! «Tutto è lecito!». Ma non tutto edifica.

    Trovarsi con gli ebrei e non testimoniarlo Gesù Cristo È il Signore non porta alcuna edificazione ne alla chiesa ne a coloro che si sono incontrati

    E basta con il dire che altrimenti non c’è amore per gli ebrei perché come tu Giacinto hai gia detto l’amore per i Giudei lo si dimostra mostrandogli con le scritture che Gesù Cristo è il Messia come si legge in Matteo 13,52 Ed egli disse loro: «Per questo ogni scriba divenuto discepolo del regno dei cieli è simile a un padrone di casa che estrae dal suo tesoro cose nuove e cose antiche».

    Pace a tutti i santi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.