Sugli Ebrei e i Palestinesi che credono che Gesù è il Messia

In Israele ci sono Giudei che credono, come noi, che Gesù di Nazareth è il Messia (o Cristo), e quindi sono nostri fratelli in Cristo; e non solo Giudei, ma anche Palestinesi che credono in Gesù. Essi sono dunque membri del Corpo di Cristo, cioè della Chiesa di Dio, della famiglia di Dio. Ma di loro chi parla pubblicamente in loro favore? Quali sono le Chiese in Italia che si mettono con loro per aiutarli? A noi pare che qui in Italia, e non solo qui in Italia, la stragrande maggioranza delle Chiese Evangeliche si alleano con gli Ebrei che negano che Gesù è il Messia (che sono degli anticristi), anziché con questi nostri fratelli. Sono Chiese dunque che si alleano con i persecutori della Chiesa anziché con i perseguitati a cagione di Cristo Gesù! Ciò è veramente scandaloso e vergognoso! Ma come si spiega ciò? In questa maniera: la Massoneria ebraica si è infiltrata in queste Chiese e le controlla, anche tramite uomini politici italiani compiacenti, e quindi le spinge ad allearsi con gli Ebrei che odiano e disprezzano sia Gesù che i discepoli di Gesù (a prescindere che siano Ebrei o Palestinesi). Lo spirito dell’anticristo è entrato in queste Chiese, che hanno rigettato il Vangelo e la dottrina degli apostoli, per compiacere agli Ebrei. Comunque questa alleanza non ha il favore di Dio, anzi la faccia di Dio è contro queste Chiese che l’hanno contratta e questo si vede perché Dio le castiga, le svergogna e le avvilisce. Sono Chiese ribelli, la cui ribellione è punita dall’Iddio vivente e vero. Ma voi ve lo immaginate Gesù allearsi con il sommo sacerdote o con i capi sacerdoti o gli anziani della nazione dei Giudei? Ma voi ve li immaginate gli apostoli allearsi con il Sinedrio? Forse che Gesù prima e poi gli apostoli cercarono di farsi amici i capi dei Giudei? Come si vede che queste Chiese non seguono le orme di Gesù, come neppure quelle degli apostoli. Sono Chiese in mano a falsi ministri di Cristo che hanno l’animo alle cose della terra i quali con dolce e lusinghiero parlare seducono il cuore dei semplici. Ve lo ripeto, fratelli, uscite da queste Chiese: si sono messe con i persecutori dei santi, e quindi contro Gesù il Nazareno! Ricordatevi infatti che quando Gesù apparve a Saulo da Tarso, il quale quando era nel Giudaismo pensava “di dover fare molte cose contro il nome di Gesù il Nazareno” (Atti 26:9), gli disse: “Io son Gesù il Nazareno, che tu perseguiti” (Atti 22:8). Badate dunque a voi stessi, fratelli, badate ai vostri passi, perché queste Chiese che si sono alleate con gli Ebrei troncati dall’ulivo domestico, i quali sono contro il nome di Gesù, si sono messe contro il Signore Gesù Cristo. Credo tuttavia che quello che sta accadendo stia facendo manifestare l’odio che hanno in cuore tanti che si professano Cristiani per il corpo di Cristo. In altre parole, Dio sta facendo vedere che tanti pastori sono dei falsi pastori, che quindi non sono ministri di Dio, proprio tramite questa alleanza scellerata che essi hanno contratto con degli anticristi e che promuovono. Per cui tutto ciò sta contribuendo al bene dei santi, perché così essi vedono chi sono i lupi travestiti da pecore che stanno dietro i pulpiti e che sono al servizio della Massoneria, pronti a portare avanti l’agenda massonica per un piatto di lenticchie o trenta denari, fate voi. Ma non rimarranno impuniti, perché Dio farà trovare loro il salario della loro condotta.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Ebrei, Ebrei Messianici, Massoneria e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.