Gli Ebrei aspettano ancora il Messia perché non credono che Gesù di Nazareth è il Messia che Dio ha suscitato in Israele

Shalom Hazan, membro dei Chabad Lubavitch di Monteverde (una setta ebraica ortodossa molto conosciuta in ambito ebraico) spiega come gli Ebrei aspettino il Messia e l’era messianica che sarà un’era di pace.

Ascoltandolo, potete capire perché dunque gli Ebrei non credono che Gesù di Nazareth è il Cristo (o Messia): perché Gesù non ha dato inizio sulla terra all’era di pace. Questa è una della ragioni, naturalmente, perché ce ne sono altre. Ma in linea generale è la ragione più conosciuta, e sulla quale gli Ebrei si concentrano molto quando devono spiegare perché non credono che Gesù di Nazareth è il Messia. Essi rigettano le dichiarazioni dei profeti che concernono il Cristo che Dio ha mandato ad effetto in Gesù. Essi parlano così perché sono stati indurati da Dio.
Noi dunque gli annunciamo la Buona Novella che Gesù è il Messia, che è morto per i nostri peccati e risuscitato dai morti il terzo giorno, secondo le Scritture profetiche, e li esortiamo a ravvedersi e a credere nella Buona Novella affinché ottengano la remissione dei loro peccati e la vita eterna.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Ebrei e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Gli Ebrei aspettano ancora il Messia perché non credono che Gesù di Nazareth è il Messia che Dio ha suscitato in Israele

  1. Massimo scrive:

    Ben è scritto :”Infatti gli abitanti di Gerusalemme e i loro capi non hanno riconosciuto questo GESU’ e, condannandolo, adempirono le dichiarazioni dei profeti che si leggono ogni sabato. Benchè non trovassero in LUI nulla che fosse degno di morte, chiesero a Pilato che fosse ucciso”. (Atti 13:27-28).
    Hai fatto più che bene Giacinto a pubblicare tanta cecità che purtroppo ancora affligge buona parte di questo popolo!
    Se viviamo oggi in un era così confusa, è anche grazie a quell’intervistato e a quanti come lui. La sua barba non lo santifica affatto, nemmeno la kippah che porta in testa, nè la sua dottrina ed ancor meno la sua circoncisione, essendo incirconciso del cuore! Se ora c’è un così gran confusione è anche a causa di molti Ebrei che purtroppo non hanno saputo riconoscere il tempo in cui sono stati visitati dall’unico e vero Messia, il nostro amatissimo Signore nostro GESU CRISTO! “E’ venuto in casa sua e i suoi non l’hanno ricevuto” (Giovanni 1:11).
    Questi hanno davvero bisogno di misericordia, ma solo se ricevono e riconoscono Gesù quale loro Messia, Signore e Salvatore. Questo Shalom H. parla del profeta Elia (chiaro che si riferisce all’ A.T.) che ha annunciato l’era messianica, ma ben sappiamo quello che è altresì scritto :” Ma io vi dico: Elia è già venuto e non l’hanno riconosciuto; anzi, gli hanno fatto tutto quello che hanno voluto; così anche il Figlio dell’uomo deve soffrire da parte loro” (Matteo 17:11-13). Questa setta di Ebrei ortodossi sono disposti a tutto pur d’incrementare la confusione totale, altro che pace e chiarezza totale! Altro che bilancia… e la piuma che porta la redenzione!
    Quanto è bella invece la Parola di Dio, chiara, limpida, fresca, sicura, ristoratrice e salvifica! Pace.

  2. fabio scrive:

    Pace Giacinto, Massimo
    Ho visto per ben due volte questo video che hai postato Giacinto una volta stamani prima di entrare a lavoro ed in questo momento ed ho riletto le parole che hai scritto “Ascoltandolo, potete capire perché dunque gli Ebrei non credono che Gesù di Nazareth è il Cristo (o Messia): perché Gesù non ha dato inizio sulla terra all’era di pace.”
    GESÙ non ha mai promesso che avrebbe fatto star bene qualcuno quaggiù sulla terra anzi ha sempre esortato gli uomini ad avere uno sguardo ed un pensiero alle cose di lassù come sospinse l’apostolo Paolo a dire quello che si legge in Colossesi 3:1-2 e credo che possiamo affermare che chi parla come l’uomo nel video Shalom Hazan non conosca Dio infatti questo si legge in Giovanni 5:45-47 Non crediate che sia io ad accusarvi davanti al Padre; c’è già chi vi accusa, Mosè, nel quale avete riposto la vostra speranza. Se credeste infatti a Mosè, credereste anche a me; perché di me egli ha scritto. Ma se non credete ai suoi scritti, come potrete credere alle mie parole?».
    Tutti i profeti sono stati sospinti nel parlare nel compiere azioni e che cosa si legge in Ebrei 10:5-9 Per questo, entrando nel mondo, Cristo dice: Tu non hai voluto né sacrificio né offerta, un corpo invece mi hai preparato. Non hai gradito né olocausti né sacrifici per il peccato. Allora ho detto: Ecco, io vengo poiché di me sta scritto nel rotolo del libro per fare, o Dio, la tua volontà. Dopo aver detto prima non hai voluto e non hai gradito né sacrifici né offerte, né olocausti né sacrifici per il peccato, cose tutte che vengono offerte secondo la legge, soggiunge: Ecco, io vengo a fare la tua volontà. Con ciò stesso egli abolisce il primo sacrificio per stabilirne uno nuovo.
    E si legge sempre in Salmi 39:7-9
    Sacrificio e offerta non gradisci,
    gli orecchi mi hai aperto.
    Non hai chiesto olocausto e vittima per la colpa. Allora ho detto: «Ecco, io vengo.
    Sul rotolo del libro di me è scritto,
    che io faccia il tuo volere.
    Mio Dio, questo io desidero,
    la tua legge è nel profondo del mio cuore».

    SI Massimo hai propri ragione quando si incotratta un vero servo di Dio nella sua semplicità anche un bambino comprenderebbe quello che dice e come già scritto Paolo servo di Dio di Gesù disse ” Con ciò stesso egli abolisce il primo sacrificio per stabilirne uno nuovo. ”

    Come mai tanti ebrei non credono mi domando spesso? Perché? Ma poi penso alle parole che usò sempre l’apostolo Paolo in Romani 11:28-33 Quanto al vangelo, essi sono nemici, per vostro vantaggio; ma quanto alla elezione, sono amati, a causa dei padri, perché i doni e la chiamata di Dio sono irrevocabili! Come voi un tempo siete stati disobbedienti a Dio e ora avete ottenuto misericordia per la loro disobbedienza, così anch’essi ora sono diventati disobbedienti in vista della misericordia usata verso di voi, perché anch’essi ottengano misericordia. Dio infatti ha rinchiuso tutti nella disobbedienza, per usare a tutti misericordia!
    O profondità della ricchezza, della sapienza e della scienza di Dio! Quanto sono imperscrutabili i suoi giudizi e inaccessibili le sue vie!

    E che cosa si legge i 1Corinzi 2:16
    Come potrebbe, d’altra parte? Perché, certamente, l’uomo del mondo non ha mai conosciuto i pensieri del Signore, né si è mai sognato di dargli dei consigli. Noi cristiani, invece, abbiamo la mente di Cristo.

    Annunciamo a tutti gli ebrei increduli che Gesù è il Cristo o Messia affinché possano giungere anch’essi a ricevere Grazie al Suo NOME la misericordia di Dio e quella Pace che solo Gesù ci può dare come si legge in Giovanni 14,27
    Vi lascio la pace, vi do la mia pace. Non come la dà il mondo, io la do a voi. Non sia turbato il vostro cuore e non abbia timore.

  3. Andrea scrive:

    Giovanni 3:16
    Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna. 17 Infatti Dio non ha mandato suo Figlio nel mondo per giudicare il mondo, ma perché il mondo sia salvato per mezzo di lui. 18 Chi crede in lui non è giudicato; chi non crede è già giudicato, perché non ha creduto nel nome dell’unigenito Figlio di Dio.

    Giovanni 6:27 Adoperatevi non per il cibo che perisce, ma per il cibo che dura in vita eterna e che il Figlio dell’uomo vi darà; poiché su di lui il Padre, cioè Dio, ha apposto il proprio sigillo». 28 Essi dunque gli dissero: «Che dobbiamo fare per compiere le opere di Dio?» 29 Gesù rispose loro: «Questa è l’opera di Dio: che crediate in colui che egli ha mandato».

    Tante persone ancora fondano la propria salvezza per la Legge, scadendo così dalla grazia. La salvezza è per fede, affinché sia per grazia. Ed è in Gesù Cristo, il Signore, che Dio ha posto il sigillo.

    Dio vi benedica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.