Il fuoco dell’inferno mette paura ai peccatori

Il fuoco dell’inferno (Ades), come anche quello dello stagno ardente di fuoco e di zolfo, mette paura ai peccatori. Essi sono sotto la potestà di Satana, e nelle denominazioni evangeliche abbondano costoro. Si presentano come «cristiani evangelici» ma sono figliuoli d’ira, e al solo pensiero del fuoco sono presi da spavento e un tremito si impadronisce di loro, e quando qualcuno mette in guardia dall’inferno è oggetto dei loro dardi infuocati e dei loro scherni. Ma l’ora viene che costoro, se perseverano nella loro incredulità, moriranno nei loro peccati, e allora per loro ci sarà il pianto e lo stridore dei denti nell’Ades, e poi nel giorno del giudizio saranno gettati nel fuoco eterno dove saranno tormentati nei secoli dei secoli. Guai a loro.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Insegnamenti e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.