Il Vivente

I Giudei uccisero il nostro Signore Gesù Cristo; un uomo ricco di Arimatea, chiamato Giuseppe, pose il suo corpo nella propria tomba nuova, che aveva fatta scavar nella roccia; e Dio lo risuscitò dai morti il terzo giorno. E tutto ciò avvenne affinché si adempissero le Scritture. E dopo essere risuscitato dai morti, Gesù apparve ai suoi discepoli per molti giorni. Dopodiché fu assunto in cielo alla destra di Dio, “dove angeli, principati e potenze gli son sottoposti” (1 Pietro 3:22). Gesù Cristo è “il Vivente” (Apocalisse 1:18). A Lui siano la gloria e l’imperio nei secoli dei secoli. Amen

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Insegnamenti e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.