Camminare nella luce – Predicazione del 30 Aprile 2018

[audio:http://www.diretta.lanuovavia.org/i-349-luce.mp3]

Per scaricarla fai clic qua

Questa voce è stata pubblicata in Mie predicazioni audio e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Camminare nella luce – Predicazione del 30 Aprile 2018

  1. fabio scrive:

    Pace,
    Si Giacinto, Gesù non è “una” luce, una delle tante come in tanti vorrebbero dare ad intendere, ma GESÙ CRISTO IL FIGLIO DI DIO È LA LUCE PER ECCELLENZA e chi cammina al suo fianco non può inciampare perché è illuminato da Lui perché Dio È Luce (1 Giovanni 1:5)

    Che cosa vuol dire camminare al Suo fianco?
    Oggi tante persone dicono di credere in Gesù ma dicono anche che non gli importa di leggere la Bibbia di leggere i Vangeli, ma allora come si può credere in Lui se neppure sappiamo quello che Gesù ha detto o quello che affatto, come lo si può “amare”.

    Gesù è stato chiaro quando disse in Giovanni 14:21 Chi accoglie i miei comandamenti e li osserva, questi mi ama. Chi mi ama sarà amato dal Padre mio e anch’io lo amerò e mi manifesterò a lui». E sempre in Giovanni 14,23 Gli rispose Gesù: «SE UNO MI AMA, OSSERVERÀ LA MIA PAROLA E IL PADRE MIO LO AMERÒ E NOI VERREMO A LUI E PRENDEREMO DIMORA PRESSO DI LUI.

    Ma come si può osservare la Sua Parola la stessa che ha ascoltato dal Padre Suo se non spendiamo neppure un attimo della nostra vita nel leggere i Vangeli…Non si può…

    Osservare la Sua Parola vuol dire essere nella Luce mentre il non osservare la Sua Parola vuol dire essere nelle tenebre infatti in Giovanni 14:24 si legge: Chi non mi ama non osserva le mie parole; la parola che voi ascoltate non è mia, ma del Padre che mi ha mandato.

    Si legge anche in
    Giovanni 9:39 Gesù allora disse: «Io sono venuto in questo mondo per giudicare, perché coloro che non vedono vedano e quelli che vedono diventino ciechi».
    Quante persone “pensano e credono” di essere nella Luce ma in realtà sono nelle tenebre intorno a loro vi è buio fitto, vi è una cecità interiore ed esteriore quella stessa di cui parlò Gesù in Matteo 15,14
    Lasciateli! Sono ciechi e guide di ciechi. E quando un cieco guida un altro cieco, tutti e due cadranno in un fosso!».

    DIO È LUCE, lasciamo che la Sua Luce viva nel nostro cuore, che la Sua Parola si faccia spazio nella nostra vita nel nostro corpo che è il Suo tempio, il tempio dello Spirito Santo (1 corinzi 6:19), Pace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.