Dio era un vendicatore sotto la legge e lo è ancora oggi sotto la grazia

Un Dio che “ama la giustizia” (Salmo 37:28) ed “ama i giusti” (Salmo 146:8), non può non essere un vendicatore. Come potrebbe infatti manifestare il suo amore verso la giustizia e i giusti senza vendicarsi di coloro che odiano la giustizia e i giusti? Nessuno vi inganni con vani ragionamenti, credete a quello che è scritto nella legge, e cioè che “l’Eterno vendica il sangue de’ suoi servi, fa ricadere la sua vendetta sopra i suoi avversari” (Deuteronomio 32:43), il che è pienamente confermato da quanto è scritto nel libro dell’Apocalisse, e che deve ancora avvenire, e cioè che “Egli ha giudicata la gran meretrice che corrompeva la terra con la sua fornicazione e ha vendicato il sangue de’ suoi servitori, ridomandandolo dalla mano di lei” (Apocalisse 19:2). Dio dunque come era un vendicatore sotto la legge, così lo è ancora sotto la grazia. Accostatevi perciò a Lui con riverenza e timore! Temete Dio!

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Confutazioni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.