ALLARME: Vuyet si è messo con Ravenda!

Marco Vuyet, del sito Alarma, che rigetta la manifestazione dello Spirito Santo, si è riconciliato ed alleato con l’antitrinitariano e feroce antipentecostale Franco Ravenda, noto oltraggiatore e schernitore, seguace del falso profeta William Marrion Branham. Da quanto dice Ravenda, ora Vuyet considera Branham un fratello e dottrinalmente è in accordo con Ravenda anche sulla Trinità! L’odio verso la verità e verso di me sta alla base di questa alleanza tra i due. Guardatevi e ritiratevi dunque anche da Vuyet.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Comportamenti disordinati, Confutazioni e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a ALLARME: Vuyet si è messo con Ravenda!

  1. Mirko scrive:

    Io credo sinceramente che non ci voglia un gran discernimento per capire chi siano Ravenda e Vuyet. Solo chi è cieco può seguirli senza turbamento spirituale. Fra l’altro vedo che il Vuyet cerca in tutte le maniera di creare una macchina di callunie contro la fratellanza, allenandosi con chiunque gli capiti, salvo poi fare brutte figure in quanto quest’ultimi sono fratelli di “gran testimonianza”.

  2. Premetto che Vuyet dal suo sito Alarma ne ha dette di cose contro Butindaro, contro di me e contro tanti altri, senza però dimostrare niente. Ora è venuto il tempo che Vuyet spieghi determinate cose, perché dalle parole di Ravenda sono emerse tante cose, di cui voglio fare un breve riassunto sotto. Ora, se Ravenda si è sbagliato nel fare il suo riassunto o ha capito fischi per fiaschi, può anche accadere, ma per ora le cose stanno in questa maniera, ci sono le parole di Ravenda, e attendiamo conferme o no di quello che ha detto Ravenda nel suo video. Nel video Ravenda dice che ha fatto quel video come testimonianza per il fratello, “oggi”, Marco Vuyet. Ricorda il passato, con cui hanno avuto delle vicende particolari. Poi passa a parlare di questioni personali di Vuyet, dimostrando di conoscerlo in modo non superficiale. Hanno avuto uno scontro dottrinale, per il quale Ravenda ha fatto dei video che poi dichiara di voler cancellare. Ad un certo punto dice che è successa una cosa strana, il 19 aprile, sulla chat priva di facebook Marco Vuyet scrive a Ravenda, il quale ne fa una sintesi, del lungo discorso, DICENDO che Vuyet gli ha detto quanto segue:
    “””“- che vuole rappacificarsi con me; – che in lui c’è stato un cambiamento totale e di visione delle cose; – che ogni riferimento negativo alla mia persona l’aveva tolto, quindi non parlava più in negativo di me nel suo blog Alarma, come aveva fatto con una pagina o più pagine, contro quello che io predico per Parola di Dio rivelata e non interpretata; – che aveva attaccato il fratello William Marrion Branham e, UDITE, UDITE, dice, ogni riferimento negativo contro di lei sarà tolto da internet; – dice che ha tolto tutto quello che riguardava le cose negative sul fratello Branham; – mi lascia il suo n. cellulare e mi invita caldamente e affettuosamente a chiamarlo, cosa che io ho fatto, ed abbiamo parlato per circa mezzora e mi ha detto che mi considera un fratello, che in fondo in fondo mi ha sempre considerato tale, che si è reso conto di alcuni punti dottrinali e che il suo unico desiderio è di rappacificarsi con me e di mettere la parola fine sia alla diatriba umana sia che a quella dottrinale, cosa che è avvenuta effettivamente, non è un bluff. …””””
    Voglio farvi notare che Vuyet nelle sue pagine del web non si è risparmiato di parlare contro la dottrina pentecostale, né di calunniare Butindaro, me ed altri fratelli, quindi mi sembra opportuno ed anche giusto, dopo aver ascoltato le parole di questo video, che Vuyet renda conto di cosa è realmente successo e di cosa ha detto e dove ha cambiato idea sulla dottrina, ed altre cose.

  3. Marco scrive:

    Giacinto, massima solidarietà con te, quando Ravenda, nel video, al minuto 3, non perde occasione di insultarti e calunniarti!, come suo solito!, spargendo maldicenze contro di te!
    Ma come si fa a dire “si autoconfuta da solo”!!! Quando i tuoi post, articoli, libri, sono precisissimi in tutti i riferimenti alla Scrittura! Se costui critica i tuoi articoli e le tue confutazioni, sta palesemente criticando e confutando la Scrittura!

    Quanto a Vuyet, io apprezzavo certe sue analisi ai simboli esoterici dove dimostrava che erano usati anche nel cattolicesimo, negli idoli muti madonne ecc., per esempio ha pubblicato molte foto con le stelle sataniche e immagini di varie madonne nelle chiese cattoliche che riportavano le stesse stelle.

    è disdicevole che però ti abbia criticato e ora faccia comunella con Ravenda…

    p.s notare come Ravenda al minuto 7.43 usi un termine assolutamente scandaloso: “str…”, un parlare che non si addice ai Santi!

  4. Marco scrive:

    che oltraggio, Giacinto! Paragonare la Trinità alla trinità indù! darti del cattolico, poi! o dell’apostata! che insulti! che diffamazioni gravissime contro la tua persona! Massima solidarietà con te, dagli attacchi di questi finti cristiani!

  5. Massimo scrive:

    Giacinto, sinceramente e nonostante tutto mi dispiace per questo Franco, ma se lui si accontenta o cerca alleanze solo con gli uomini non avrà mai Dio come suo alleato! Franco però non è innocente davanti a Dio per i suoi insegnamenti distorti!
    GESU’ è il Figlio del Dio altissimo, DIO è il padre del nostro Signore Gesù Cristo e Padre nostro, e senza lo SPIRITO SANTO di Dio che scruta anche le profondità di Dio e guida in ogni Verità noi credenti nella Parola di Dio non potremmo certo vivere e testimoniare in questo mondo così corrotto ed incredulo!
    Inviterei Giacinto, tutta la Chiesa del Dio vivente e vero a pregare proprio per Franco! Ripeto mi dispiace per lui! Mettendo in pratica quanto è scritto in Matteo 18:19 personalmente ne ho viste di vittorie! Per quel che mi riguarda da oggi Franco sarà nelle mie preghiere! Pace.

  6. Daniela scrive:

    1.Al Signor Ravenda non piace la parola “confutazione” perché la usa Giacinto Butindaro.
    Ma il fratello Giacinto Butindaro parla secondo la Parola di Dio. Atti 18:24-28
    18:24 Or un certo Giudeo, per nome Apollo, oriundo d’Alessandria, uomo eloquente e potente nelle Scritture, arrivò ad Efeso.
    18:25 Egli era stato ammaestrato nella via del Signore; ed essendo fervente di spirito, parlava e insegnava accuratamente le cose relative a Gesù, benché avesse conoscenza soltanto del battesimo di Giovanni.
    18:26 Egli cominciò pure a parlar francamente nella sinagoga. Ma Priscilla ed Aquila, uditolo, lo presero seco e gli esposero più appieno la via di Dio.
    18:27 Poi, volendo egli passare in Acaia, i fratelli ve lo confortarono, e scrissero ai discepoli che l’accogliessero. Giunto là, egli fu di grande aiuto a quelli che avevan creduto mediante la grazia;
    18:28 perché con gran vigore confutava pubblicamente i Giudei, dimostrando per le Scritture che Gesù è il Cristo.
    2. Il Signor Ravenda definisce il fratello Butindaro “Mr guardatevi da…”
    Nella Bibbia è il Signore (e chiunque sia imitatore di Cristo e degli apostoli) che ci esorta a guardarci da:
    “Guardatevi dai falsi profeti i quali vengono a voi in vesti da pecore, ma dentro son lupi rapaci.” (Matteo 7:15)
    “Badate, guardatevi dal lievito de’ Farisei e dal lievito d’Erode!” (Marco 8:15)
    “Guardatevi dai cani, guardatevi dai cattivi operai, guardatevi da quei della mutilazione;” (Filippesi 3:2)
    “Alessandro, il ramaio, mi ha fatto del male assai. Il Signore gli renderà secondo le sue opere. Da lui guardati anche tu, poiché egli ha fortemente contrastato alle nostre parole.” (2 Timoteo 4:14,15).”
    3. Il Signor Ravenda ed il Signor Marco Vuyet hanno un serio problema di comunicazione dato che non si capiscono mai; in passato si sono fraintesi e oggi continuano a fraintendersi.
    Rimane ancora poco chiaro il motivo dei loro recenti contatti, e ancor più misteriosa è la data del 19 aprile, coeva al “caso” Gianluca Colucci.

  7. Luca Guidetti scrive:

    Ma quale tribù di Nimrod?Costui si auto-confuta per certo,in quanto nel suo parlare erra grandemente.
    Gioia e Pace a voi nel Fedele e Verace Signore Gesù il Cristo,che Dio vi benedica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.