IMPORTANTISSIMO! Per i membri della Chiesa ADI di Catania

Esorto i membri della Chiesa ADI che si raduna in Via Susanna a Catania, a guardare ed ascoltare MOLTO ATTENTAMENTE questo clip che ho estratto da un documentario in lingua francese.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Assemblee di Dio in Italia e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a IMPORTANTISSIMO! Per i membri della Chiesa ADI di Catania

  1. Massimo scrive:

    ” Mafia calabrese, patti di sangue, onorata società, San Michele protettore dell’Andrangheta, tatuaggio della “Rosa dei venti” simbolo dell’ OMERTA’ che a dire di quest’uomo c’è in tutte le parti del mondo!”
    Giacinto, la stella ad otto punte, ovvero la rosa dei venti, che hai trattato a suo tempo e ben visibile sul pavimento della Chiesa ADI di Catania, è un simbolo cui non possiamo non attribuirle il significato di SILENZIO e di OMERTA’. Concetto che è in netto contrasto col comando di nostro Signore Gesù scritto in Marco 16:15, come pure in Matteo 10:27, Luca 12:3. Ma poichè in molti sappiamo che le chiese ADI si danno un gran da fare posando tende di evangelizzazione in ogni dove facendo culti all’aperto. Perchè allora Lombardo conserva ancora nella sua chiesa a Catania un simbolo che è un evidente segno di contraddizione con quello che fanno?
    Che cosa deve tacere? Cosa non dire? Qual’è la motivazione e a che cosa attribuire un tal SILENZIO omertoso?
    Lombardo, Lombardo, perchè taci, mentre le pietre gridano? Anche al solo pensiero che quella rosa dei venti su quel pavimento potrebbe essere motivo di scandalo per qualche credente della chiesa, perchè non toglierla? Anche nei dorsali dei libri ADI vi è quella rosa! E allora? Ognuno è libero di interpretare tale simbolo come vuole?
    Ma perchè queste simbologie? Che bisogno c’è? Dov’è finita la semplicità che caratterizzava un tempo i figli di Dio?
    Perchè una chiesa che iniziò per lo Spirito ora sta camminando per la carne? Perchè??

Rispondi a Massimo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.