Paolo Lombardo li chiama «credenti misantropi»!!!

Coloro che cominciano a sentirsi a disagio nel frequentare le riunioni delle Chiese ADI a motivo delle menzogne che vengono dette dai pulpiti o perché indignati dal comportamento dei pastori ADI che pensano soltanto ai soldi, e quindi cominciano a vedersi a gruppi tra di loro in casa o in altri posti sono chiamati da Paolo Lombardo «credenti misantropi» (il misantropo è una «persona caratterizzata da una perenne incapacità di inserirsi nei rapporti sociali con la conveniente partecipazione e cordialità»), e il Lombardo dice di essi: «Non credo che durano molto, perché o si gonfiano d’orgoglio o si perdono» (2018-05-06 Sermone Sera, https://youtu.be/9yN9Cy0HqXI min. 1:25:44-1:26:00). Eh, già, certo, perché per rimanere umili e per salvarsi bisogna frequentare le riunioni ADI! Non sanno più cosa inventarsi nelle ADI su coloro che Dio ha risvegliato ed ai quali ha dato il ravvedimento! Una parola ai «credenti misantropi» quindi: temete Dio, rigettate tutte le menzogne che insegnano le ADI e mettete in guardia più anime possibili all’interno delle ADI, e poi uscite e separatevi dalle ADI. Ne avrete del bene, anzi tanto bene.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Assemblee di Dio in Italia e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Paolo Lombardo li chiama «credenti misantropi»!!!

  1. Chiera Mirko scrive:

    “La chiesa ci aiuta”. Certo ma dipende di che chiesa stiamo parlando, perché alcune chiese ti aiutano,si, ad andare di errore in errore. Fra l’altro quei misantropi, sono i primi Cristiani che si radunavano in casa(Chiesa anche). Se parliamo poi d’orgoglio, non ho mai visto peggio degli adiani. Vissuto in prima persona. Ma uscite da questi edifici e denominazioni, siate per Cristo non per una denominazione palesemente errante di molto. E smettetela di dire che giudichiamo ecc. È la Parola che vi giudica.

  2. Massimo scrive:

    Lombardo ha usato questo termine ” misantropi” in modo assolutamente improprio e fuori luogo! Ma lui è pastore e ha licenza di dire tutto ciò che vuole nella sua chiesa, tanto non ci sarà nessuno a contraddirlo! Sono tutti più propensi ad ascoltare lui che il Signore!
    Quando entrai per la prima volta in una chiesa ADI, mi sembrava tutto così bello, di toccare quasi il cielo con un dito; non mi sentivo nemmeno degno di stare in quella assemblea che mi pareva così santa, dove mi sembrava che ogni fratello o sorella sprizzasse santità da tutti i pori! Ero frastornato e mi meravigliavano i baci e gli abbracci calorosi dei fratelli, tutti quei volti gioiosi, certi inni poi mi piacevano moltissimo, mi toccavano il cuore, le preghiere così accorate di certuni, certi sermoni così coinvolgenti! Mi sentivo davvero bene e ben voluto, stimato come ha detto Lombardo e così ricambiavo nella stima, nella fiducia e nell’affetto. Altro che “misàntropo” che il vocabolario Treccani definisce : “Persona che prova un sentimento di odio, di antipatia, di avversione per il genere umano, o che, in senso più ampio, ha carattere poco socievole, chiuso ai contatti umani”.
    Avevo lasciato la Chiesa Cattolica e non certo per problemi relazionali, perchè ne avevo eccome di persone care e tantissime anche! Ma ero alla ricerca davvero della Chiesa del Dio vivente, ovvero come è scritto “…colonna e sostegno della Verità” (1° Timoteo). Non cercavo un luogo dove trascorrere la domenica pomeriggio e altre serate infrasettimanali. Non cercavo un associazione di persone che si illudono di servire il Signore, solo perchè hanno la Bibbia sempre in mano ed il nome del Signore sempre in bocca! Chiaro?
    Col tempo purtroppo cominciai a conoscerli uno ad uno e venni a sapere che fra loro c’erano dei separati risposati, sorelle che si erano fatte sterilizzare per non avere più figli, fratelli e sorelle con figli problematici, ex credenti separati e disordinati, poi la decima, poi lo Statuto, il formalismo religioso ecc…ecc… insomma avevo per pascolo quello che i piedi dei pastori avevano calpestato e dovevo bere ciò che i loro piedi avevano intorpidito (Ezechiele 34:19). La santa cena veniva data anche ai risposati, cosa che non fanno nemmeno i preti cattolici. E mi tormentavo dicendomi :” Ma se il Signore, avesse davvero posto come pastore questo conduttore e lui fosse davvero guidato dallo S.S. non avrebbe mai dovuto permettere che vi fosse un tal disordine nella sua chiesa”. Dio non è un Dio di disordine ma di ordine e ama un cuore sottomesso e a Lui ubbidiente, che ASCOLTA appunto! Questo vorrei dire a Lombardo! Quella di cui fa menzione Lombardo non è la Chiesa del Signore bensì un’ASSOCIAZIONE a fine umanistico, per farsì che persone di diversi paesi, culture e mentalità diverse si ritrovino per condividere qualche tempo insieme in qualche modo, simulando il volersi tutti bene, ma finito il culto, ognuno a casa sua e liberi di fare ciò che ognuno ne ha voglia! Ma questa non è la Chiesa del Signore come la intende il Vangelo di Gesù! Quelli del mondo possono fare tranquillamente le stesse cose, anche senza la Bibbia, senza nascondersi dietro la maschera di religiosità o spiritualità!
    Per ora è il Signore stesso che mi pasce ed è Lui che mi fa riposare (Ezechiele 34:15).

    • fabio scrive:

      Pace Massimo,
      Altro che chiesa “colonna e sostegno della Verità, questi che siano preti, pAstori, anziani, hanno piacere nel vedere che le pecore tacciono davanti a loro, tutto l’opposto di quello che si legge in Matteo 23:8-9 Ma voi non fatevi chiamare “rabbì”, perché uno solo è il vostro maestro e voi siete tutti fratelli. E non chiamate nessuno “padre” sulla terra, perché uno solo è il Padre vostro, quello del cielo

      In certe chiese/comunità altro che “è voi siete tutti fratelli”, uno ha di che vestirsi e l’altro no, uno ha di che sfamati e l’altro no…Ci sono tante di queste persone che se non le chiami con il don… oppure il pastore. .. Si sentono offesi alla stessa maniera che se non dai del dottore ad un laureato.

      Pace

  3. Antonio scrive:

    Lombardo è un falso maestro. Ha detto cose ben più gravi. In uno studio di giovani ha invitato ragazzi e ragazze ad avere amici nel mondo (lui ha detto nella società per mitigare il termine) per poterli evangelizzare e di usare con loro un linguaggio non “ecclesiale” ma comprensibile alla nuova generazione come per esempio di evitare di salutarci con “pace”. traete voi le conclusioni… Pace nel Signore

    • Massimo scrive:

      Digitando in Youtube : “Catania : il patto massonico tra le Chiese Evangeliche ed Ebrei” e per cui Giacinto ne ha già parlato, ci si può rendere conto, chi è veramente il pastore P. Lombardo e chi sono i suoi Amici/Soci”.
      Queste sono le ADI e molte altre CHIESE divenute oramai ufficialmente CONSORELLE degli INCREDULI VOLONTARI e ben COSCIENTI!
      Nei fatti hanno tolto Gesù di mezzo, l’hanno venduto per trenta miseri sicli d’argento. Che magnifico prezzo con cui l’hanno valutato!
      Ecco chi sono tutti costoro…..sono gli stessi ai quali Gesù disse : “IPOCRITI.. RAZZA DI VIPERE…SEPOLCRI IMBIANCATI…”
      Firmando quel patto con i nemici del nostro Signore Gesù Cristo, sono diventati ufficialmente AMICI, alla stessa stregua di Erode e Pilato (Luca 23:12). Ma questi non se ne rendono nemmeno conto, tanta è la cecità e lo stordimento che li ha invalidati oramai! Erode con i suoi soldati vilipese e schernì Gesù, mentre Pilato se ne lavò le mani. Questa è la “Razza di Amiconi” che ha preso vita quel 19 febbraio 2018, questi i loro frutti velenosi, come la loro radice.

  4. Luca Guidetti scrive:

    La Sacra Scrittura lo contempla in Matteo 18:20 Perché dove sono due o tre riuniti nel mio nome, io sono in mezzo a loro».

    Invece vorrei sapere questo pastore come si definisce,CREDENTE FILANTROPO…?
    facente parte di una denominazione filantropica?come tale fu definita da Pike la massoneria!

    Giacomo 4:4
    O gente adultera, non sapete che l’amicizia del mondo è inimicizia verso Dio? Chi dunque vuol essere amico del mondo si rende nemico di Dio.

    Galati 1:10 Vado forse cercando il favore degli uomini, o quello di Dio? Oppure cerco di piacere agli uomini? Se cercassi ancora di piacere agli uomini, non sarei servo di Cristo.
    Pace a voi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.