Che uomo ignorante e insensato!

Ho letto un sermone del famoso predicatore inglese John Wesley (1703-1791) – il fondatore del Metodismo – che verteva su Romani 8:29-30: “Perché quelli che Egli ha preconosciuti, li ha pure predestinati ad esser conformi all’immagine del suo Figliuolo, ond’egli sia il primogenito fra molti fratelli; e quelli che ha predestinati, li ha pure chiamati; e quelli che ha chiamati, li ha pure giustificati; e quelli che ha giustificati, li ha pure glorificati”, e la mia conclusione è questa: «Che uomo ignorante e insensato che era John Wesley!» Purtroppo i danni che Wesley ha fatto con la sua dottrina che nega il proponimento dell’elezione di Dio sono enormi, e ne ha fatti anche in seno al Movimento Pentecostale perché i suoi perversi e vani ragionamenti che faceva per cercare di annullare il proponimento dell’elezione di Dio sono stati accettati da tante Chiese Pentecostali (tra cui le ADI). Ma grazie siano rese a Dio per avermi messo in grado di confutare pubblicamente le sue ciance, cosicché tanti ora possono riconoscere che i ragionamenti di John Wesley sono menzogneri. Sono veramente in obbligo di rendere grazie a Dio per mezzo di Cristo Gesù per come ha aperto e sta aprendo la mente a tanti credenti per fargli intendere le Scritture, e fargli così rigettare le ciance che John Wesley proferì contro il proponimento dell’elezione di Dio, sì perché Wesley benché morto continua a parlare da tanti pulpiti …. anche pentecostali.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Confutazioni e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.