Sulle parole dell’«onesto pagano» John Wesley

La seguente sconvolgente dichiarazione del predicatore John Wesley: «Io non ho mai creduto, nel senso Cristiano della parola. Quindi io sono soltanto un onesto pagano» sta facendo riflettere molti credenti che avevano rigettato il proponimento dell’elezione di Dio (o predestinazione) basandosi su quella che veniva presentata dalle Assemblee di Dio in Italia (ADI) come «una posizione equilibrata», propugnata appunto da John Wesley (cfr. «Una posizione equilibrata», in Cristiani Oggi, 16-31 Marzo 1997, Anno XVI, N° 6, pag. 4)!

Abbiamo fiducia dunque nel Signore, che Dio aprirà la mente a tantissimi altri credenti per fargli intendere le Scritture e fargli quindi rigettare le menzogne di questo «onesto pagano» che si chiamava John Wesley, che tanto male hanno fatto alla Chiesa di Dio, colonna e base della verità. A Dio sia la gloria in Cristo Gesù ora e in eterno. Amen

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Assemblee di Dio in Italia, Confutazioni, Massoneria e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Sulle parole dell’«onesto pagano» John Wesley

  1. Maria scrive:

    In pratica, non era diverso dai cattolici, essendo anche loro pagani con l’idolatria che portano a “santi e madonne”…

    Utili questi articoli, fanno riflettere su molte cose, su tutte queste infiltrazioni pagane e di false religioni che hanno contaminato il cristianesimo
    chissà qualti altri predicatori metodisti erano pagani come Wesley!

  2. Luca Guidetti scrive:

    Lunga la chioma,non vi pare…..??
    1Corinzi 11:14 (Nuova Riveduta)
    Non vi insegna la stessa natura che se l’uomo porta la chioma,ciò è per lui un disonore?
    Che la pace sia con voi in Cristo Gesù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.