E se lo avesse detto Calvino o Spurgeon o Whitefield?

Sono persuaso che se queste parole: «Io non ho mai creduto, nel senso Cristiano della parola. Quindi io sono soltanto un onesto pagano» le avesse scritte in una lettera, non John Wesley, ma Giovanni Calvino, o un famoso predicatore calvinista come Charles Spurgeon o George Whitefield, quelli che ora sostengono che John Wesley non voleva dire quello che disse (i massoni, uomini riprovati quanto alla fede, che camminano nelle tenebre, il cui scopo è difendere John Wesley per motivi interessati e non la verità), direbbero invece che Calvino non era un credente, che Charles Spurgeon non era un credente, che George Whitefield non era un credente! Questo conferma quanta disonestà ci sia in mezzo alle denominazioni evangeliche! Quanta falsità, quanta ipocrisia, quanta malvagità! Queste persone amano e praticano la menzogna, sono piene di ingiustizia e di invidia, piene di riguardi personali! Potranno pure avere qualifiche importanti, decenni di studi in questa o quell’altra materia, e quant’altro, ma vi assicuro che sono persone malvagie, sotto la potestà delle tenebre! Sono dei pagani che si contraddistinguono per la loro disonestà! Grazie a Dio che però tanti hanno capito come stanno le cose!

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Meditazioni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.