Sei anche tu «un onesto pagano», come John Wesley?

E così ora sappiamo che il famoso predicatore inglese John Wesley era «un onesto pagano»! Lo disse lui stesso! Ecco perché provava orrore nel sentire parlare di predestinazione: non era un discepolo di Gesù Cristo, e quindi era un uomo morto nei suoi falli e nei suoi peccati, sulla via della perdizione, senza Cristo e senza Dio nel mondo! Non poteva sentirsi eletto a salvezza, non poteva sentirsi predestinato ad essere adottato come figliuolo di Dio: non era salvato, non era un figlio di Dio! Avete compreso dunque? E’ come vi avevo detto: molti di coloro che nelle Chiese odiano la predestinazione sono dei pagani che non conoscono Dio travestiti da Cristiani. Tu che dunque rigetti il proponimento dell’elezione di Dio come lo rigettava Wesley, esamina te stesso, chiediti: «Sono anch’io un onesto pagano?»

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Assemblee di Dio in Italia, Meditazioni e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.