Io aborrisco il purgatorio!

Satana ha escogitato il purgatorio per annullare con esso l’Evangelo di Cristo! Se infatti si considera che l’Enciclopedia Cattolica definisce il purgatorio così: ‘Stato ultraterreno, duraturo fino all’ultimo giudizio, in cui le anime di coloro, che sono morti in Grazia, ma con imperfezioni o peccati veniali o pene temporali da scontare per i peccati gravi rimessi, espiano e si purificano prima di salire in paradiso’ (Enciclopedia Cattolica, vol. 10, 330), ci si rende conto che se noi che abbiamo creduto in Gesù Cristo dovessimo andare in questo purgatorio prima di accedere in paradiso, Cristo sarebbe morto e risuscitato inutilmente per noi. La Scrittura infatti afferma che Cristo è morto per i nostri peccati ed è risuscitato a cagione della nostra giustificazione (cfr. 1 Corinzi 15:3; Romani 4:25), per cui non v’è ora più alcuna condanna per noi che siamo in Cristo Gesù (cfr. Romani 8:1), essendo stati giustificati mediante la fede nel Vangelo, secondo che è scritto: “Il giusto vivrà per fede” (Romani 1:17). Sì, siamo stati resi giusti da Dio, per cui non siamo più annoverati tra i peccatori, e “se camminiamo nella luce, com’Egli è nella luce, abbiam comunione l’uno con l’altro, e il sangue di Gesù, suo Figliuolo, ci purifica da ogni peccato” (1 Giovanni 1:7) e “se confessiamo i nostri peccati, Egli è fedele e giusto da rimetterci i peccati e purificarci da ogni iniquità” (1 Giovanni 1:9). Noi siamo sulla via della salvezza, e perseverando nella fede nel Signore Gesù Cristo fino alla fine saremo salvati immediatamente nel regno celeste del Signore come lo furono gli apostoli, senza andare a fare alcuna sosta in alcun purgatorio! Il purgatorio dunque annulla la fede, annulla la potenza purificatrice del sangue prezioso di Gesù Cristo. Il purgatorio è una eresia di perdizione tramite la quale Satana ha ingannato fino ad ora centinaia di milioni di persone. Il purgatorio annulla il Vangelo, il purgatorio è una dottrina diabolica. Io l’aborrisco, e vi esorto a fare la stessa cosa.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Confutazioni e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Io aborrisco il purgatorio!

  1. Massimo scrive:

    La Chiesa Cattolica Apostolica Romana è una fucina di eresie!
    Scritturalmente lo sappiamo bene è : “BABILONIA la grande, la MADRE delle PROSTITUZIONI e delle ABOMINAZIONI della terra ( Apocalisse 17:5)” .
    “E’ RICETTACOLO DI DEMONI, il COVO di ogni spirito immondo, RIFUGIO di ogni uccello impuro e abominevole” (Apocalisse 18:2).
    Lo stesso prete cattolico nonchè famoso esorcista, Don Gabriele AMORTH, in data 18 settembre 2016, ebbe a rilasciare a Stefano Maria Paci, tra le altre, anche questa tremenda dichiarazione : (è visibile cliccando in Google :” Il fumo di Satana nella casa del Signore. intervista con padre Gabriele Amorth” :
    ” Il fumo di Satana entra dappertutto. Dappertutto! Forse siamo stati esclusi dall’udienza del Papa perché avevano paura che tanti esorcisti riuscissero a cacciare via le legioni di demoni che si sono insediate in Vaticano.”

    Quindi Giacinto, il Vaticano è una sinagoga di Satana e non ci dobbiamo più meravigliare di niente e tra le più grandi eresie introdotte da questa Sinagoga di Satana c’è proprio il Purgatorio!
    Pensa che mia madre, molto anziana e purtroppo ancor più cattolica di prima, ha fatto dire a suo tempo numerose messe dal prete della sua parrocchia, come dicono nel gergo : “a suffragio dell’anima” di mio padre purtroppo morto 40 anni fa, e che secondo lei non è andato subito in Paradiso, bensì in Purgatorio! Lei, nella sua mente, aveva questa convinzione, una sorta di presentimento/risentimento dantesco! L’inganno infatti consiste che bisogna pagare una tassa stabilita a discrezione del prete stesso per far dire queste messe. Del resto tutto ha un costo per Santa Madre Chiesa Cattolica. Vuoi andare a Roma e vedere i tesori del Vaticano? Beh devi pagare! Cosa più assurda di questa non ce n’è. Anzichè darli ai bisognosi questi hanno nei secoli accumulato, accumulato ed accumulato tanto che per vedere questi tesori accumulati devi ancora una volta pagare! Ma la gente è davvero ottenebrata fuori misura!
    Quindi barattando con Mammona, è possibile andare perciò anche in Paradiso.
    Mi madre non ne ha voluto proprio sentire quando le dicevo che invece mio padre era già salvato, nella gloria del regno dei cieli con Gesù. Che lui non aveva bisogno nè di preghiere nè che pagasse il prete! Sono certissimo non perchè in cuor mio lo spero Giacinto o come figlio mi piace pensarlo, ma perchè ho avuto più conferme inequivocabili e che magari un giorno racconterò! Pensa quanti soldini mia madre avrebbe potuto magari darli in beneficenza ad altri veramente bisognosi ma soprattutto ancora vivi!
    Quante amarezze a volte Giacinto, dobbiamo purtroppo sopportare anche da parte dei nostri familiari più cari!
    Pace.

  2. fabio scrive:

    Pace Giacinto,
    Purtroppo come hai detto questa dottrina è un grande inganno e questo grazie a tanta cecità fa si che molti si allontanano dalla Verità poiché non si legge in tutta la Bibbia dell’esistenza di questo luogo e potremmo citare ciò che si legge in Apocalisse 3:15-16 15 Io conosco le tue opere: tu non sei né freddo né fervente. Oh fossi tu pur freddo o fervente! Così, perché sei tiepido, e non sei né freddo né fervente, io ti vomiterò dalla mia bocca.

    Questo purgatorio a cui anche io nel mio passato e per la mia ignoranza ho creduto sarebbe un luogo ne caldo ne freddo né carne ne pesce e mi viene alla mente anche quelli che disse Gesù a uno dei ladroni che fu crocifisso insieme a Gesù e lo si legge in Luca 23,39-43 Uno dei malfattori appesi alla croce lo insultava: «Non sei tu il Cristo? Salva te stesso e anche noi!». Ma l’altro lo rimproverava: «Neanche tu hai timore di Dio e sei dannato alla stessa pena? Noi giustamente, perché riceviamo il giusto per le nostre azioni, egli invece non ha fatto nulla di male». E aggiunse: «Gesù, ricordati di me quando entrerai nel tuo regno». Gli rispose: «IN VERITÀ TI DICO, OGGI SARAI CON ME NEL PARADISO ».

    GESÙ gli dice “OGGI” ,non gli dice dopo che ti sarai spurgato allora sarai con me ma con parole certi gli dice che oggi stesso sarebbe stato con Lui in paradiso.

    Prego Dio nel Nome di Gesù perché apra la mente ed il cuore di molti affinché sia resa Gloria a Lui e perché possa venire sempre più allo scoperto il lievito da cui Gesù ci mise in guardia (Matteo 16:6 E Matteo 16:11-12)

    Pace

  3. Massimo scrive:

    E tanto per parlare ancora di questa Sinagoga di Satana, in questi giorni sono stati ritrovati denti ed ossa di due persone, una sicuramente di sesso femminile, nel palazzo della Nunziatura Apostolica a Roma, proprietà del Vaticano.
    Eh…quanta santità sprizza fuori da quella Città! Meglio starle il più lontano possibile , chi vi entra è morte sicura, sia per l’anima che per il corpo! Satana è il suo Signore!
    Giacinto….non fermarti…dove sei?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.