Perché il rapimento segreto è una menzogna – Predicazione del 24 Ottobre 2018


Scaricala da qua

Questa voce è stata pubblicata in Mie predicazioni audio e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Perché il rapimento segreto è una menzogna – Predicazione del 24 Ottobre 2018

  1. Massimo scrive:

    Ho ascoltato Giacinto questa ennesima falsa dottrina del “rapimento SEGRETO” in circolazione in certe chiese soprattutto pentecostali. E ti confermo, quale ex membro delle Assemblee di Dio in Italia, che lì dentro insegnano questa falsa dottrina!
    Ma come hai ben detto tu Giacinto, gira questo falso insegnamento anche in altre chiese e/o denominazioni evangeliche!
    Purtroppo, non l’ho conservato nella memoria del mio cellulare, ma posso attestare che circa due anni fa, mi era pervenuto un sms da parte di un pastore Adi con cui ero in buoni rapporti prima che me ne uscissi dalle stesse, con le seguenti parole :” Pace Massimo, spero che avremo modo d’incontrarci ancora. Prego il Signore per te e la tua famiglia. Sappi che il Signore potrebbe tornare anche questa notte!”. La mia risposta è stata :” Pace, sta di buon cuore…. ma sappi che il Signore per certo non tornerà stanotte bensì secondo quanto è scritto”. Non l’ho più visto nè sentito questo pastore!
    Magari il pastore Paolo Lombardo penserà che anche questa sia l’ennesima notizia fasulla e malvagia, per suscitare scandali tra credenti e/o simpatizzanti, per separarli o per scoraggiarli. Niente affatto invece! Il fine è semplicemente affinchè conoscano la VERITA’. Perchè facciano la massima attenzione ed esaminino la Parola di Dio con serietà e con la guida dello Spirito Santo, perchè “un pò di lievito fa lievitare tutta la pasta” (1° Corinzi 5:6) . Ed in certi ambienti se ne fa davvero un uso smodato!
    Il fine altresì è di tenerli lontani da certi lupi che si presentano in veste di agnelli; perchè non debbano poi versare lacrime inutilmente come fece Esaù (Ebrei 12:14-17) o che si pentano alla stessa maniera di Giuda Iscariota (Matteo 27:3).
    Grazie Giacinto per la tua franchezza! Pace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.