Pedofilia in una grande Chiesa Evangelica che predica «una volta salvati sempre salvati»

Sono costretto a dare quest’altra orribile notizia, che concerne un uomo della NewSpring Church di North Charleston (https://newspring.cc/locations/charleston), che è una Chiesa Evangelica che crede nella falsa dottrina «una volta salvati sempre salvati» (https://newspring.cc/salvation), il quale ha abusato sessualmente di un bambino di tre anni. Ma a quanto pare ci sarebbero altri 14 bambini dei quali questo empio avrebbe abusato negli ultimi 90 giorni (http://www.wistv.com/2018/11/29/lawsuit-church-found-sexual-abuse-incidents-involving-accused-volunteer-boys/; https://abcnews4.com/news/crime-news/newspring-church-volunteer-molested-boys-14-times-at-north-charleston-campus-per-lawsuit). La triste e innegabile realtà è che nelle Chiese Evangeliche – comprese quelle Pentecostali – prese nella loro totalità ci sono tanti pedofili, esattamente come ci sono anche nella Chiesa Cattolica Romana. Nessuno si illuda, le denominazioni evangeliche non sono affatto dei paradisi terresti o delle isole felici – come vorrebbero fare credere – perché purtroppo in esse si nascondono degli empi travestiti anche da ministri di culto che abusano sessualmente anche di bambini. Leviamo forte la nostra voce contro queste abominazioni. Genitori, torno a dirvi di sorvegliare i vostri bambini, perché dietro molti che ti dicono sempre ‘Dio è amore’ e ‘Gesù ti ama’ si nascondono degli uomini malvagi travestiti da Cristiani la cui fine è la perdizione.

Giacinto Butindaro

————————————

Catechista violenta un bimbo di tre anni nel bagno della chiesa

30 Novembre 2018

Sembrava essere un uomo devoto e di cui fidarsi, in realtà era un mostro che abusava di bambini piccoli. Jacop Robert Lee Hazlett, 28enne volontario alla NewSpring Church di North Charleston, nello stato della Carolina del Sud, è stato arrestato con l’accusa di violenza su minori dopo che avrebbe abusato di un bambino di 3 anni. Il piccolo si trovava nella classe del catechismo dove erano presenti bimbi tra i 3 e i 5 anni.
«Ad incastrarlo sono state le immagini delle telecamere di sicurezza che lo hanno immortalato mentre praticava atti sessuali con un bimbo di 3 anni. A quel punto, come riporta anche la stampa locale, sono scattate le indagini. L’uomo avrebbe portato il piccolo nel bagno della chiesa, lo avrebbe denudato e poi avrebbe praticato sesso orale su di lui. Fuori dal bagno però era presente una telecamera che ha ripreso tutto e lo ha incastrato, visto che la porta era rimasta aperta è stato possibile dimostrare i suoi abusi. Ora Hazlett si trova in carcere ed è in attesa di processo. L’uomo rischia fino a 25 anni di carcere senza alcuna possibilità di ottenere uno sconto di pena.»

https://www.ilmattino.it/primopiano/esteri/catechista_violenta_bimbo_bagno_chiesa_30_novembre_2018-4142659.html

Questa voce è stata pubblicata in Chiese protestanti storiche, Pedofilia e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Pedofilia in una grande Chiesa Evangelica che predica «una volta salvati sempre salvati»

  1. raffaele scrive:

    Che atti abominevoli. Magari si ravvede in carcere. A Dio tutto è possibile

    • Dario scrive:

      in genere, chi commenta i casi di pedofilia compiuti dai preti cattolici, dice che a monte ci sarebbe il divieto, per i preti, di sposarsi con donne e questa sarebbe la spiegazione al perché un prete, senza vedere una donna, sarebbe più tentato di sfogare la lussuria con i bambini (che vede con più frequenza negli oratori)… però, nei casi delle chiese evangeliche (ma anche di questo ragazzo di 28 anni) che genere di spiegazione si può trovare? Non mi risulta che le chiese evangeliche predichino l’astinenza dal matrimonio… come mai allora questo 28enne è diventato pedofilo?

      Un’altra osservazione: molto spesso i pedofili sono persone che da piccoli sono stati violentati a loro volta da adulti. magari era il caso anche di questo 28enne (e a questo punto bisognerebbe indagare anche su altre persone a lui vicine)

      • fabio scrive:

        Pace Dario,
        Un prete si dovrebbe attenere a tutta la Parola di Dio e che cosa si legge in 1Timoteo 4:1-3 Ma lo Spirito dice esplicitamente che nei tempi futuri alcuni apostateranno dalla fede, dando retta a spiriti seduttori e a dottrine di demòni, sviati dall’ipocrisia di uomini bugiardi, segnati da un marchio nella propria coscienza. Essi vieteranno il matrimonio e ordineranno di astenersi da cibi che Dio ha creati perché quelli che credono e hanno ben conosciuto la verità ne usino con rendimento di grazie.

        Dario un Prete se legge la Bibbia dovrebbe uscire da quell’organizzazione in quanto è vero che l’apostolo Paolo invita a seguire il suo esempio di rimanere solo ma dice questo in 1 Corinzi 7:1-9 Or quanto alle cose di cui mi avete scritto, è bene per l’uomo non toccare donna; ma, per evitare le fornicazioni, ogni uomo abbia la propria moglie e ogni donna il proprio marito. 3 Il marito renda alla moglie ciò che le è dovuto; lo stesso faccia la moglie verso il marito. La moglie non ha potere sul proprio corpo, ma il marito; e nello stesso modo il marito non ha potere sul proprio corpo, ma la moglie. Non privatevi l’uno dell’altro, se non di comune accordo, per un tempo, per dedicarvi alla preghiera; e poi ritornate insieme, perché Satana non vi tenti a motivo della vostra incontinenza. MA QUESTO DICO PER CONCESSIONE, NON PER COMANDO; io vorrei che tutti gli uomini fossero come sono io; ma ciascuno ha il suo proprio dono da Dio; l’uno in un modo, l’altro in un altro.
        Ai celibi e alle vedove, però, dico che è bene per loro che se ne stiano come sto anch’io. Ma se non riescono a contenersi, si sposino; perché è meglio sposarsi che ardere.

        Perciò nella Parola di Dio C’è scritto tutto,ma sai quale è il problema uno dei tanti su quale Riflettevo in questi giorni di quando frequentavo una chiesa cattolica, quello dell’apparenza, mi ricordo che taluni si vantavano con altri per avere acquistato una Bibbia tutta rilegata e scritta a caratteri in oro…Riflettevo su questo mentre i miei bambini mi mostravano i loro libri di favole vecchi e sguarciti e lo erano perché erano stati letti e riletto tante volte e lo fosse anche nella Parola di Dio, invece tante Bibbie purtroppo a distanza di anni sembrano sempre come nuove segno del non utilizzo.

        Pace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.