Albert Einstein odiava e disprezzava la Bibbia

Ecco l’uomo che tante Chiese citano spesso, cioè Albert Einstein, cosa ebbe a dire della Bibbia, che è «una collezione di leggende giuste, ma ancora primitive, che ciò nondimeno sono abbastanza puerili», e del Giudaismo (quello dunque biblico) che è «un’incarnazione delle superstizioni più infantili». Sono cose che Einstein scrisse un anno prima di morire nei suoi peccati. Lo citeranno anche ora? Non credo.
Fonte: http://www.ilgiornale.it/news/cronache/lettera-su-dio-scritta-einstein-battuta-allasta-2-milioni-e-1611480.html

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Confutazioni, Massoneria e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Albert Einstein odiava e disprezzava la Bibbia

  1. Luca scrive:

    E guardacaso Einstein è stato tra i principali promotori della creazione della bomba atomica e del suo uso su Hiroshima e Nagasaki. E ci sono in giro voci, anche se non c’è ancora una documentazione ufficiale, che Einstein fosse affiliato alla Massoneria in quanto molto interessato all’esoterismo.

  2. Luca scrive:

    Pace. A proposito del mio commento di sopra, riporto questo breve video in inglese (fatto tra l’altro da un fratello americano) riguardante i giganteschi incendi avvenuti in California qualche mese fa: https://www.youtube.com/watch?v=lN2IxvDMnHg
    Ce ne sono in giro diversi e di diversi autori su questo argomento.
    Anche se non riguarda Einstein, le notizie riportate nella seconda parte del video si inseriscono nello stesso solco di quello che è stato Einstein: ovvero di diversi scienziati (molti dei quali apparentemente cristiani oppure ebrei come Einstein) che si sono comportati da veri agenti di Satana, perché con le loro invenzioni o applicazioni pratiche delle loro scoperte hanno fatto e stanno facendo molto male all’umanità intera, sia materialmente sia spiritualmente. Negli ultimi 120 anni si sono create innanzitutto armi e tecniche militari sempre più distruttive e in scala sempre più grande (questo ha prodotto Einstein, insieme ad altri colleghi come Enrico Fermi), ma non solo…….in questo solco ci sono anche i vaccini (molto dannosi), la stragrande maggioranza dei farmaci, iniziando dai chemioterapici e dagli psicofarmaci (tutti molto dannosi), l’inquinamento di terra, acqua, cibo, e aria dovuto a tante sostanze chimiche nocive usate nell’agricoltura e nell’industria, la manipolazione del clima operata da istituzioni militari con la complicità di alcuni civili con rilascio nell’aria di tante belle sostanze tossiche a base di metalli pesanti, l’inquinamento da campi elettromagnetici e da microonde, che si stanno rivelando nocivi (e noi ci siamo sempre più immersi con i campi per la telefonia mobile, radar militari, comunicazioni satellitari), etc. etc. Certo le informazioni che si trovano in questo video, come in tanti altri documentari, ci mostrano come le cose stiano peggiorando sempre più velocemente e stanno venendo fuori cose che fino a poco tempo fa avremmo definito solo come pura fantascienza…..sembra di incominciare a sentire i passi dell’Anticristo che si stanno avvicinando…..

  3. Massimo scrive:

    Ironicamente Giacinto rilevo un’ atomica supervalutazione che fa l’uomo di se stesso nel corso dei secoli! Quando circa 2000 anni il prezzo con cui hanno valutato (Zaccaria 11:13) il nostro amatissimo Signore Gesù Cristo, il Figlio di Dio fu appena di 30 sicli d’argento (Matteo 27:3), perchè affermava che il suo regno non era di questo mondo. Trenta sicli d’argento di quei tempi, corrisponderebbero a circa 3.000 dollari odierni). Mentre oggi, per un pezzo di carta oramai ammuffito scritto da un uomo, ovvero da “un vapore che appare per un istante e poi svanisce” (Giacomo 4:14), un’ altro vapore ha sborsato quella cifra stratosferica!
    Come aver ancora dubbi Giacinto a chi appartenga questa terra e tutti i regni e la loro gloria? (Matteo 4:8). Pace.

  4. fabio scrive:

    Pace,
    Massimo ho letto l’articolo e visto a quanto è stato venduto lo scritto di questo scienziato vi sia veramente un considerazione troppo alta dell’uomo stesso visto e consideriamo che hai riportato la cifra più alta perché in fondo all’articolo precisano che sulla base delle interpretazioni e dei brani biblici confrontati Giuda avrebbe potuto essere pagato qualsiasi cifra tra i 90 e i 3.000 dollari attuali.

    Questo post, queste notizie ci fanno capire quanto siamo lontani da quelle parole che scrisse il salmista in salmi 8:3-7
    Quand’io considero i tuoi cieli, opera delle tue dita,
    la luna e le stelle che tu hai disposte,
    che cos’è l’uomo perché tu lo ricordi?
    Il figlio dell’uomo perché te ne prenda cura?
    Eppure tu l’hai fatto solo di poco inferiore a Dio,
    e l’hai coronato di gloria e d’onore.
    Tu lo hai fatto dominare sulle opere delle tue mani,
    hai posto ogni cosa sotto i suoi piedi:
    pecore e buoi tutti quanti
    e anche le bestie selvatiche della campagna;

    Ma ritornando a Einstein credo Giacinto e forse mi sbaglierò ma che il problema maggiore si nel caso in questione che di altri personaggi noti al mondo sia il veneralizzarli ovvero l’idotrarli e non ci si rende conto di una verità che si legge in Ebrei 3:3 Gesù, anzi, è stato ritenuto degno di una gloria tanto più grande di quella di Mosè quanto chi costruisce una casa ha maggior onore della casa stessa.
    Ed anche in Ebrei 11:8-10 Per fede Abraamo, quando fu chiamato, ubbidì, per andarsene in un luogo che egli doveva ricevere in eredità; e partì senza sapere dove andava. Per fede soggiornò nella terra promessa come in terra straniera, abitando in tende, come Isacco e Giacobbe, eredi con lui della stessa promessa, perché aspettava LA CITTÀ CHE HA LE VERE FONDAMENTA E IL CUI ARCHITETTO e COSTRUTTORE È DIO.

    SI il COSTRUTTORE (DIO) È PIÙ GRANDE DI TUTTI, questi uomini noti al mondo senza ombra di dubbi per i loro studi per le loro scoperte non avrebbero potuto fare nulla se Dio non lo avesse loro permesso e quindi che ogni uomo e donna riconoscano la VERITÀ di quello che si legge in Romani 3:4
    No di certo! Anzi, sia Dio riconosciuto veritiero e ogni uomo bugiardo, com’è scritto: «Affinché tu sia riconosciuto giusto nelle tue parole
    e trionfi quando sei giudicato».

    Pace e sia l’onore e la gloria al nostro Dio il Padre del nostro Signore Gesù Cristo, amen

    • Massimo scrive:

      Sì è vero Fabio, personalmente ho preso in considerazione la cifra più alta, quindi per eccesso, perchè ho considerato quanto è altresì scritto : “Egli (Giuda) dunque acquistò un campo con il salario della sua iniquità “(Atti 1:18). Giuda era “figlio della perdizione” e un “ladro”, quindi una persona astuta, scaltra! Ricordi l’osservazione che fece a Gesù, a motivo di “una libbra di nardo puro” che Maria usò ( invece secondo il pensiero di Giuda invece sprecò) per ungergli i piedi? (Giovanni 12:4). Pertanto credo che un minimo di disputa con i farisei per barattare la cattura di Gesù, l’avrà anche fatta!
      Ma ovviamente sono solo considerazioni inter nos, niente di più!
      Pace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.