Sul riciclaggio di denaro sporco nelle Chiese Evangeliche


Un interessante articolo apparso su Maranata che parla del riciclaggio di denaro sporco nelle Chiese Evangeliche. Ho usato il traduttore Google per tradurre una parte di esso, che vi metto dunque qua, che credo faccia capire quale sia una delle strategie usate dalle organizzazioni criminali per riciclare denaro nelle Chiese Evangeliche.

———————————–

Falsi pastori

Un’altra strategia che stanno usando è l’invio di falsi pastori in paesi diversi, che hanno imparato la lingua cristiana, studiano un po’ di teologia e compaiono da un momento all’altro in alcune comunità con templi, sollevati molto rapidamente.Non si impegnano regolarmente con gli altri pastori della regione e da un momento all’altro costruiscono un edificio o acquistano una grande cantina che trasformano in una chiesa.Parallelamente a ciò possono acquisire alcuni affari nella comunità, come un piccolo supermercato, un negozio di ferramenta o qualcosa di simile, una società che sarà una sorta di schermo per giustificare l’eventuale denaro che arriverà.In questo modo tutto apparirà molto legale per operare, secondo la legislazione di ogni paese. Ma questa sarà solo una facciata per gli stessi scopi, come il tempio.Grazie alle loro risorse finanziarie gestiscono con presunte buone offerte per ottenere musicisti di lode e con promozioni, regali, cibo e forse un’associazione di beneficienza per i poveri, tipo ONG, presto avranno quella congregazione completa. Ogni settimana nutrono bambini poveri e danno alle famiglie bisognose ogni giorno.Con tutta questa piattaforma è già stata montata la strategia. Questo sarà sufficiente per avere il “veicolo” ideale per il riciclaggio di denaro sporco, perché con la scusa che si tratta di denaro dalle offerte e dalle decime, molto presto inizieranno a depositare le loro risorse, che trascendono la chiesa locale, poiché le loro origini sono altri.Fonte:

Fonte: 
Lavado de dinero en las iglesias  ¿Será posible?

Leggi anche:

El “Chapo” Guzmán habría intentado utilizar iglesias evangélicas para lavar dinero del narcotráfico

Questa voce è stata pubblicata in Massoneria, Pastori o predicatori, Pentecostali e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Sul riciclaggio di denaro sporco nelle Chiese Evangeliche

  1. Paola De angelis scrive:

    Non bastava la massoneria a prenderci le offerte ora anche i pastori avidi di illecito denaro…. uffi

  2. Raffaele scrive:

    Schifezza allo stato puro! Che Dio abbia misericordia di loro😢

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.