Massimo Introvigne contro Giacinto Butindaro!

Nel 2016 il professore Giancarlo Rinaldi, che è un massone appartenente al Grande Oriente d’Italia (GOI), pubblicò il libro «Pentecostali E Massoneria. Ma Stiamo Scherzando?», che come dice lui stesso nella Prefazione prende spunto «da un testo reso fruibile su Internet dal titolo La Massoneria smascherata», il cui autore è Giacinto Butindaro. Massimo Introvigne, che è un famoso sociologo e saggista italiano, fondatore e direttore del Centro Studi sulle Nuove Religioni (CESNUR), una rete internazionale di studiosi di nuovi movimenti religiosi, nel corso del suo intervento durante un convegno sulla storia del movimento pentecostale italiano tenutosi a Milano il 24 Novembre 2018 ci ha tenuto a concluderlo così. Esorto dunque tutti coloro che hanno letto il mio libro «La Massoneria Smascherata» a giudicare da persone intelligenti quello che questo sociologo dice.
Questa voce è stata pubblicata in Esortazioni, Massoneria, Pentecostali e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Massimo Introvigne contro Giacinto Butindaro!

  1. Massimo scrive:

    Chiaro che sì Giacinto! Ma personalmente ritengo che Introvigne, essendo il fondatore e direttore del CESNUR non poteva dire che quello che ha detto! Mi dispiace che ancora certi critici, saggisti e giornalisti, continuino ad aggrapparsi alla “Circolare Buffarini-Guidi”… non se ne può proprio più! La “Muraglia” pertanto, cui allude Introvigne, personalmente la vedrei più nella Chiesa Cattolica, che in tutto il resto, perchè questa è la più significativa e rappresentativa delle molte religioni che ci sono nel mondo e che lui stesso ha sostenuto fin dal 1972 aderendo all’Alleanza Cattolica (Associazione di Laici) e nella quale probabilmente milita ancor oggi!
    Wikipedia da’ un ampia panoramica sulle molteplici attività che ha svolto.
    Un ragazzo davvero molto impegnato! Ha criticato anche Dan Brown per via dei suoi pregiudizi sfavorevoli verso la Chiesa Cattolica e favorevoli alla Massoneria. Ha scritto un voluminoso studio storico e sociologico sul Satanismo, giudicato come la migliore e più dettagliata opera prodotta sino ad oggi. E’ stato osservato che il libro consta esattamente di 666 pagine.
    Introvigne, leggo sempre in Wikipedia, ha testimoniato a favore di “Scientology” perchè questo movimento fosse riconosciuto come una “religione” al pari delle altre. Ecc…ecc… Ma Che cosa voglio dire Giacinto alla fine di tutto questo?
    Beh..se Introvigne ha giudicato il libro scritto da Rinaldi “Pentecostali e massoneria ma stiamo scherzando?” come una sorta di risposta “ai matti” ovvero al tuo libro :
    “La Massoneria smascherata”, il suo giudizio, benchè possa influenzare certe menti, a me personalmente non dice proprio nulla, non ha alcuna peso, spessore e valore!
    Ne ha scritte di cose e ne dice tante altre, ma sono sempre e solo parole, ingredienti di un gran calderone! Anche lui, come Rinaldi e tantissimi altri titolati, laureati, blasonati ecc… non hanno compreso una cosa semplice semplice, ovvero che la FEDE nel nostro Signore Gesù, il Cristo di Dio e nella sua PAROLA, non si presta, non si vende, non si scambia nè a titolo gratuito ed ancor meno dietro compenso alcuno, ne si presta ad alcun gioco, nè sorta di mercanteggio, patto, compromesso con gli uomini! No assolutamente! Introvigne ha alluso a te come un personaggio bizzarro, che oscilla tra una pazzia innocua e quella socialmente pericolosa! La soluzione più efficace e che secondo lui “alla fine riuscirà” quale sarebbe? Beh…armarsi di piccone e abbattere la “muraglia”. Lasciamolo al suo ennesimo pensiero/progetto…ma lui come moltissimi altri ignorano, pur nel loro molto sapere, semplicemente una cosa: che si sta mettendo contro Dio stesso, che non è quello dei Cattolici, dei Mussulmani, dei Scientology. ecc… in sostanza quelle delle varie Religioni in cui lui è ben afferrato! Bensì contro L’IDDIO Vivente e vero, Creatore del cielo e della terra! Sì, l’IO SONO” (Esodo 3:14), “il Dio di Abramo, il Dio di Isacco e il Dio di Giacobbe” (Esodo 3:6) Colui che ancora purtroppo Introvigne non conosce! Ora sappiamo anche questo!
    Pace Giacinto.

    • giacintobutindaro scrive:

      Beh, certo sentirsi praticamente definire matti socialmente pericolosi per avere smascherato la Massoneria nonchè l’infiltrazione della Massoneria nelle Chiese Evangeliche comprese leADI, fa molto pensare, e ripeto molto. Un sociologo che difende Scientology, e satanisti di vario tipo, ed è contro il ripristino del reato di plagio, e ci definisce a noi dei matti socialmente pericolosi, deve fare riflettere tutti i santi dell’Altissimo …

      • Massimo scrive:

        Pazzi di quella pazzia che è tipica dei figli di Dio? Sì… Amen!
        E’ scritto : “Ma quando il Figlio dell’uomo verrà, troverà la FEDE sulla terra?” (Luca 18:8). Ci fortifichi questo Giacinto: “la FEDE in Lui” e che non venga mai meno, mentre di Religioni, come vediamo, ne nascono sempre di nuove e noi le lasciamo ad Introvigne e a quant’altri che se le studino e che scrivano libri!
        A noi la “Sola Scrittura”.
        Pace.

  2. Paola De angelis scrive:

    Questo massimo scrive una gran quantità di parole e nella gran quantità di parole non manca il peccato

  3. fabio scrive:

    Pace,
    Introvigne parla dice che ci sono alcuni che oltrepassano una linea rossa ma guardandolo bene l’unico qui che porta qualcosa di tonalità rossa è lui ed è una “cravatta”, comunque non mi metavigliano affatto questi loro dibattiti di risposta piuttosto mi sorprende vedere come escono sempre di più allo scoperto per difendersi l’un con l’altro e c’è da dire che grazie al tuo libro Giacinto “la massoneria smascherata” ma anche grazie alle tue predicazioni degli anni passati sulla massoneria diventano costoro sempre più riconoscibili, nel loro modo di parlare e questa credo sia una loro caratteristica che li contraddistingue quella di usare un insieme di paroloni e poi come si suol dire “stringi stringi …Non dicono niente” ed anche se io mi ritengo un ignorante penso che si inizia a conoscere solamente nel momento in cui riconoscendo la sovranità di Dio affiancata dalla nostra ignoranza ci lasciamo guidare da Lui il Padre del nostro Signore Gesù Cristo.

    Comunque come costoro sono riconoscibili anche i veri cristiani lo sono infatti si legge in Giovanni 13,34-35 Vi do un nuovo comandamento: che vi amiate gli uni gli altri; COME IO VI HO AMATO, anche voi amatevi gli uni gli altri. Da questo conosceranno tutti che siete miei discepoli, se avete amore gli uni per gli altri».

    Gesù è chiaro e ci dice “COME IO VI HO AMATO” e Lui non ci ha mai detto ne menzogne intere ne mezze verità ma ci ha parlato della VERITÀ TUTTA INTERA poiché LUI È VERITÀ, ma costoro invece non solo dicono menzogne ma le difendono e invitano gli altri a dirle.

    Ringrazio Dio il Padre nel Nome di Gesù per questo spazio questo blog dove invece la Verità viene difesa anche a costo di essere considerati pazzi.

    Pace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.