La casa di Dio? No, una spelonca di ladroni – Predicazione del 2 Gennaio 2019

Scaricala da qua

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

4 risposte a La casa di Dio? No, una spelonca di ladroni – Predicazione del 2 Gennaio 2019

  1. Raffaele scrive:

    Sai Giacinto mio padre si convertì proprio nell’anniversario di matrimonio. Per i 25 anni di matrimonio mia madre chiese a papà se voleva fare la cerimonia in chiesa, era agosto del 2005 di martedì. Mio padre stranamente accettò. All’epoca era convertita solo mamma poi si convertì mia sorella ed infine IO L’ATEO di casa. Dopo la funzione papà incomincio a fare molte domande. Il pastore ebbe una parola per papà dicendogli: Tu domenica sarai in Chiesa con tua moglie. Papà gli rispose in napoletano stretto che la testa del pastore non era buona e che non avrebbe mai più messo piede in Chiesa. Giacinto mio padre andò in Chiesa. Da quella sera tornò trasformato. Dopo una settimana non fumava più, lui che fumava due pacchetti al giorno. Chiese perdono a mamma di tutto il male che gli aveva fatto a motivo della fede. Nel 1 maggio del 2006 si battezzò in acqua. Due mesi prima fu battezzato in Spirito Santo. Ora tu nella predicazione che ascolto molto volentieri hai detto che gli anniversari di matrimonio non sono biblici. Eppure tutto è partito da lì. Come è possibile tutto ciò? Forse perché era predestinato da Dio? Pace a te❤❤❤

    • giacintobutindaro scrive:

      Raffaele, pensa che il Signore mi ha salvato sotto una tenda di evangelizzazione dove predicarono pastori che detestavano il proponimento dell’elezione di Dio. Ma io al tempo non sapevo niente dell’elezione. Mi ravvidi e credetti nel Vangelo. E che dire di coloro che sono stati salvati mentre ancora erano cattolici romani e poi Dio li ha tirati fuori? Dio fa quello che vuole, dove vuole e tramite chi vuole. Quando ha eletto qualcuno a salvezza lo salverà ….

      • Raffaele scrive:

        Anch’io dico sempre che Dio fa ciò che vuole, quando vuole, come vuole e con chi vuole. Però a volte penso, non è che giustifichiamo ogni cosa? Tipo la frase famosa il fine giustifica i mezzi. Credo che hai capito cosa voglio dire Giacinto. Pace❤

Rispondi a Raffaele Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.