Chiese Pentecostali in Sicilia, e non solo: Frank Gigliotti le ha portate all’ombra della mafia!

Chiese Pentecostali in Sicilia, e non solo: Frank Gigliotti le ha portate all’ombra della mafia! from Giacinto Butindaro on Vimeo.

Se volete capire perché in Sicilia, e non solo, le Chiese Pentecostali dal dopoguerra in avanti non hanno avuto problemi con la mafia, anzi hanno avuto l’appoggio della mafia, guardate e ascoltate questo breve clip tratto dall’interessantissimo documentario «La vera storia della loggia massonica P2 – propaganda 2 – documentario – versione completa».
Quello che viene detto in questi tre minuti circa va considerato tenendo presente queste due fondamentali cose:

  1. Il massone ed agente dei servizi segreti americani (nonché «pastore» protestante alleato con i Pentecostali) Frank Bruno Gigliotti fu l’uomo che preparò lo sbarco degli americani in Sicilia con l’aiuto della mafia (e della massoneria), e quindi con l’aiuto di Lucky Luciano, l’allora boss supremo della mafia, che peraltro Gigliotti incontrerà nel 1947 sul suolo siciliano (http://giacintobutindaro.org/2017/09/16/il-massone-frank-gigliotti-incontro-molte-volte-il-potente-boss-mafioso-lucky-luciano/).
  2. Frank Bruno Gigliotti fu l’uomo che fece sì che Licio Gelli si affiliasse alla Massoneria e poi che entrasse nella Loggia P2 e vi facesse carriera (Gioele Magaldi, Massoni. Società a responsabilità illimitata. La scoperta delle Ur-Lodges, Chiarelettere, Novembre 2014, pag. 287-289).

Alla luce di ciò, quindi, esorto per l’ennesima volta tutti i santi che fanno parte delle organizzazioni pentecostali in Sicilia ad uscire e separarsi da esse: RADUNATEVI NELLE CASE E TAGLIATE OGNI COLLEGAMENTO CON QUESTE ORGANIZZAZIONI.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Mafia, Massoneria, Pentecostali, Uncategorized e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.