E Totò fece un patto con il diavolo

Il clip che vedrete è tratto dal film «Totò al giro d’Italia» che è un film del 1948, ed è la scena dove Totò fa un patto con il diavolo per ottenere la vittoria nel giro d’Italia, e questo patto prevede la vendita della sua anima la diavolo e che il patto sia firmato con il sangue del contraente. Esattamente quello che avviene realmente nell’ambiente dello spettacolo (cinema, musica, etc.). E’ UNA SCENA MOLTO IMPORTANTE NONCHÉ INQUIETANTE perché conferma che spesso con l’ironia nel mondo dello spettacolo vengono dette le cose come realmente avvengono e vengono incoraggiate pratiche diaboliche. Considerate poi un’altra cosa molto importante: Totò entrò in massoneria tre anni prima, cioè nel 1945, e in quello stesso diventò maestro venerabile di una loggia massonica, come si legge infatti sul sito del Grande Oriente d’Italia: «Totò fu iniziato, il 9 aprile 1945, nella Loggia Fulgor di Napoli della Serenissima Gran Loggia Nazionale Italiana (Piazza del Gesù) e lo stesso anno lo ritroviamo maestro venerabile della Loggia Fulgor Artis di Roma. All’interno di questa Obbedienza Totò frequentò pure le camere rituali del Rito Scozzese Antico e Accettato fino al raggiungimento del 30esimo grado» (https://www.grandeoriente.it/toto-massone/). Nessuno si illuda, la Massoneria incoraggia gli uomini a fare i patti con il diavolo, perché la Massoneria è dal diavolo. La Massoneria è una istituzione diabolica che si prefigge la distruzione della Chiesa di Cristo.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Massoneria, Satanismo e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.