Il castigo è stato su Lui – Predicazione del 15 Marzo 2019


Scaricala da qua

Questa voce è stata pubblicata in Mie predicazioni audio. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il castigo è stato su Lui – Predicazione del 15 Marzo 2019

  1. fabio scrive:

    Pace Giacinto,
    Questo si legge in Romani 5:6-8 Infatti, mentre noi eravamo ancora senza forza, Cristo, a suo tempo, è morto per gli empi. DIFFICILMENTE UNO MORIREBBE PER UN GIUSTO; MA FORSE PER UNA PERSONA BUONA QUALCUNO AVREBBE IL CORAGGIO DI MORIRE; DIO INVECE MOSTRA LA GRANDEZZA DEL PROPRIO AMORE PER NOI IN QUESTO: CHE, MENTRE ERAVAMO ANCORA PECCATORI, CRISTO È MORTO PER NOI.

    Si Giacinto “il castigo è stato su di Lui”, Gesù Il Giusto con la Sua morte ha reso Giusti e giustificati tutti coloro che credono in Lui e noi sentiamo in cuore di rendere Grazie a Dio il Padre per Gesù Suo Figlio e per questo immenso dono che ci ha fatto del quale gli uomini ancora non riescono a rendersi pienamente conto, e che diremo quindi, noi che meritavamo il castigo di Dio, riconosciamo quindi la grandezza e la VERITÀ di queste 5 parole “CRISTO È MORTO PER NOI”

    Gesù ha dato la Sua vita in Obbedienza al Padre per noi e noi lasciamo che Gesù viva in noi come disse l’apostolo Paolo in Galati 2:20 Sono stato crocifisso con Cristo: NON SONO PIÙ IO CHE VIVO, MA CRISTO VIVE IN ME! La vita che vivo ora nella carne, la vivo nella fede nel Figlio di Dio il quale mi ha amato e ha dato se stesso per me

    DIO IL PADRE SIA GLORIFICATO NELLE NOSTRE VITE NELLE NOSTRE FAMIGLIE PER MEZZO DEL FIGLIO SUO GESÙ CRISTO È COSÌ SIA SEMPRE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.