ABOMINAZIONE ALLA PDG DI PALERMO!

ABOMINAZIONE ALLA PDG DI PALERMO! from Giacinto Butindaro on Vimeo.

Il 9 Maggio 2019 (quindi due giorni fa) si è tenuto nel luogo di culto della Chiesa Parola della Grazia di Palermo, il convegno «Insieme per l’Europa» durante il quale è stata data la parola dal palco anche al prelato papista Alerio Montalbano. ASCOLTATE IL SUO INTERVENTO! Lirio Porrello, «pastore» della PDG, aveva preso la parola circa 10 minuti prima di lui. E’ evidente la Massoneria sta cercando di unire le Chiese Pentecostali con la Chiesa papista, e con molte di esse ci è riuscita. Io esorto i santi che si trovano nella Parola della Grazia ad uscire e separarsi da essa. Ormai anche la PDG è sulla strada che porta a «San Pietro» … anzi ci è già arrivata!

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Chiesa Parola della grazia, Ecumenismo, Massoneria e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a ABOMINAZIONE ALLA PDG DI PALERMO!

  1. fabio scrive:

    Pace,
    Giacinto al versetto sopra citato nel video credo si possa fare memoria anche di quello precedere e di quello successivo dove si legge in Matteo 5:15-17
    e non si accende una lampada per metterla sotto un recipiente; anzi la si mette sul candeliere ed essa fa luce a tutti quelli che sono in casa. Così risplenda la vostra luce davanti agli uomini, affinché vedano le vostre buone opere e glorifichino il Padre vostro che è nei cieli. «Non pensate che io sia venuto per abolire la legge o i profeti; io sono venuto non per abolire ma per portare a compimento.

    Tutta la legge e i profeti trovano il loro compimento in Gesù Cristo il Figlio di Dio, GESÙ È LA LUCE CHE ILLUMINA GLI UOMINI (Giovanni 1:9), senza di Lui qun’indicazione non c’è nessuna Buona opera e guardando ai tanti incontri ecumenici fatti nella storia mi da da riflettere il versetto 15- e non si accende una lampada per metterla sotto un recipiente; anzi la si mette sul candeliere ed essa fa luce a tutti quelli che sono in casa, si mi da da riflettere perché il nome di Gesù in tanti di questi incontri viene messo sotto un recipiente con tanto di sigillatura per evitare che altre persone di altre religioni possano scandalizzarsi nel sentire dire quello che Gesù dichiarò in Giovanni 8,12 DI NUOVO GESÙ PARLÒ LORO: «IO SONO LA LUCE DEL MONDO; CHI SEGUE ME, NON CAMMINERÀ NELLE TENEBRE, MA AVRÀ LA LUCE DELLA VITA ».

    Si se solo a questi incontri ecumenici questi “illustri rappresentanti” delle varie denominazioni citassero questo che Gesù ha pronunciato CERTAMENTE non sarebbero più invitati ad intervenire ed allora che fanno per mantenersi le amicizie del mondo, tacciono la Verità, dicono di avere una lampada e la mettono sotto un recipiente hanno paura di dare Gesù come il servo che nascose il talento, ma come hai detto in una predicazione Giacinto Gesù non è una delle tante luci che gli uomini vogliono farci credere ma GESÙ È LA LUCE e l’unico modo per non essere nelle tenebre è credere in Lui perché si legge in Govanni 12,46
    Io come luce sono venuto nel mondo, perché chiunque crede in me non rimanga nelle tenebre.

    Pace

  2. Massimo Samadello scrive:

    Monsignor Alerio Vincenzo Montalbano, non è forse un soldato dell’Arcivescovo di Palermo Corrado Lorefice o mi sbaglio? Non è certo un soldato di Cristo!
    E questa… sarebbe una delle loro opere che gli uomini stanno vedendo affatto buone e che disonorano Dio! Fanno quindi proprio il contrario di quanto è scritto in Matteo 5,16
    https://www.palermotoday.it/video/lorefice-lavoratori-opera-pia-le-iene.html
    E la PDG che fa? Unione fraterna con loro! S’illudono di essere il sale della terra! Certuni non si vergognano affatto, non sanno cosa sia arrossire! (Geremia 8:11-12)

  3. Massimo Samadello scrive:

    “Chi è la Luce del mondo?” chiede il monsignore A. M. al minuto 01:38.
    E si risponde : “E’ Gesù Cristo…anzitutto!”. Così dicendo vorrebbe far credere a tanti semplici che dopo Gesù verrebbero loro! Ma è solo illusione la loro! S’illudono di essere come esorta anche l’apostolo Paolo : “..perchè siate irreprensibili e integri, figli di Dio, senza biasimo in mezzo a una generazione storta e perversa, nella quale risplendete come astri nel mondo” (Filippesi 2:15).
    Alla luce della Parola di Dio invece, se nel loro agire fossero veramente irreprensibili ed integri, se fossero veramente figli di Dio, se risplendessero veramente come astri nel mondo così corrotto e di tenebra, tu Giacinto e tanti altri non avrebbero motivo alcuno di biasimarli, di riprenderli! Purtroppo, a causa loro, molti anzichè render onore e gloria al nostro Dio e Padre nostro, si allontanano da Lui ulteriormente o peggio Lo bestemmiano! Che grande tristezza Giacinto!
    Pace.

  4. Davide scrive:

    Apostasia..

    La Massoneria sta facendo sempre passi avanti per unire le chiese sotto l’egida di Roma e sembra che anche il Portello sia molto vicino agli idolatri catto-papisti.

    Male,male!

    Pace Giacinto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.