Il Christian Expo contro di noi

Al Christian Expo Italia che si tenuto a Napoli il 19 e il 20 Luglio 2019, hanno parlato pure di me dal palco. Lo hanno fatto la sera del 20 Luglio. Ecco la parte dove il presentatore, piuttosto adirato e deluso, ha parlato contro di me e non solo contro di me ma anche contro tutti coloro che assieme a me stanno combattendo strenuamente per la fede.

E’ superfluo che commenti queste sue parole, fratelli, perché ho fiducia nel Signore che Egli vi darà intelligenza per capire tutto quello che dovete capire. Dio è con noi. Temete Dio e serviteLo con pura coscienza. A Dio sia la gloria in Cristo Gesù ora e in eterno. Amen.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Massoneria e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

27 risposte a Il Christian Expo contro di noi

  1. Raffaele scrive:

    Sai Giacinto lo conosco il presentatore si chiama Marco Palma. È un fratello che si dà per l’opera di Dio. Ha combattuto molto la dottrina dell’ipergrazia. PS non lo sto difendendo per quello che ha detto sul tuo conto, ma sono sicuro che almeno lui non è un massone. Pace Giacinto❤

    • giacintobutindaro scrive:

      Non solo sul mio conto ma anche sul conto di tanti altri fratelli. Li ha offesi definendoli ‘il mondo’. Chi parla così è un insensato, uno che cammina nelle tenebre. Ripeto, quell’uomo è nelle tenebre.

      • Vincenzo scrive:

        Marco Palma è un mio carissimo amico, gli voglio un bene pazzesco, seguo da anni il suo operato e si batte ogni giorno per la verità e per il vangelo. Se vai a riascoltare bene ciò che dice, il “mondo” che intende è tutto ciò che si mette contro le opere per favorire l’avanzamento del regno di Dio e una di queste è proprio il Christian Expo. Il “mondo” di cui parla il Past. Marco Palma è costituito da tutte quelle persone che non fanno altro che remare contro le opere per Dio, che non fanno altro che scoraggiare, demolire, denigrare, infangare e addirittura pregare affinchè eventi così non nascano, che l’unità non venga formata, che i figli di Dio non si incontrino per urlare insieme il nome di Gesù e raccontarsi a vicenda le meraviglie che Dio ha fatto nelle vite di tutti.
        Giacinto il tuo blog nasce con l’unico scopo per denigrare, scoraggiare, demolire, infangare e sono convinto che in privato tu preghi Dio affinchè a Marco Palma si chiudano tutte le porte, ma credi veramente che Dio ti ascolti? Credi veramente che Dio ti esaudisca? Credi veramente che Dio impedisca al Past. Marco Palma di fare la Sua volontà che in ogni cosa che fa applica tutti i Suoi principi e che è stra-innamorato di Lui, che è appassionato di Lui e che non desidera altro che innalzare il Suo nome giorno e notte a quanta più gente possibile? Credi veramente che Dio non risponda al suo cuore quando nella sua chiesa c’è la media di 20-30 conversioni a battesimo? Credi veramente tutto questo, Giacinto?
        Giacinto se veramente non condividi tutto ciò che fanno gli altri, perchè credi che sbaglino, allora dimostra tu cosa sei capace di fare. Se sei convinto che il tuo modo di proclamare il vangelo è l’unico ed il solo vero modo secondo Dio, allora scendi per le strade ad evangelizzare, inventati qualcosa per parlare di Gesù alle persone, mettiti in gioco, mettici la faccia e fai l’uomo vero, perchè il vangelo è per le persone serie e pratiche, che fanno i fatti e non solo chiacchiere, ma se veramente sei una persona con gli attributi, chiudi questo blog ed usalo solo per proclamare Cristo Gesù; ma se questo blog esiste allora fai veramente parte di quel “mondo” che lui intende. Te ne stai dietro ad un computer a sputare odio, sei solo un leone da tastiera, sei della serie “ti odiano, ma ti spiano” perchè nonostante tu alimenti odio verso i veri servi di Dio e ti ritieni superiore a loro, alla fine non puoi fare a meno di restare aggiornato, perchè è la tua dipendenza, è il tuo legame, è il tuo veleno che ti scorre dentro, è il tuo marciume che hai nel cuore, la tua comprovata invidia verso tutto l’onore che Dio riserva ai suoi figli che lo onorano e lo servono continuamente.
        Giacinto, io in qualità di figlio di Dio e suo servo, non ti conosco di persona, ma ti voglio bene dell’amore che Dio ha messo nel mio cuore, mi piacerebbe un giorno incontrarti. Detto ciò ti invito a prendere tutto questo che ti ho scritto come una critica costruttiva, per migliorarti e liberarti di tanti pesi che ti fanno solo del male, che t’impediscono di essere quella persona che Dio vuole usarsi, probabilmente conosci la Bibbia come pochi, e questo è una grande freccia al tuo arco per proclamare il vangelo, hai un potenziale ancora inespresso. Giacinto, ce la puoi fare! Lascia tutto questo odio e gioisci di Cristo Gesù, gioisci insieme ai suoi servi, proprio quei servi che tu critichi tanto! Che Dio ti faccia rendere conto delle meraviglie che ti stai perdendo, delle gioie che ti stai privando di vivere, della bellezza di stare insieme ad altri suoi servi che si uniscono con un unico sentimento!

        • giacintobutindaro scrive:

          Hai detto così tante menzogne che mi ci vorrebbero giorni per risponderti. Comunque una cosa voglio dirtela: sappi che il mio desiderio e la mia preghiera a Dio è che Marco Palma si ravveda e si converta a Cristo. E non solo lui, ma anche Iovino, e tutti gli altri suoi collaboratori. Non prego per la loro distruzione e neppure per il loro male. Perchè noi Cristiani non siamo chiamati a pregare per il male dei peccatori, ma per la loro salvezza. A noi dispiace vedere questi ragazzi camminare nelle tenebre, per cui il nostro desiderio è la loro salvezza. Tutto qua. Poi è evidente che Dio è un giusto giudice ed esercita i suoi giudizi contro i ribelli. Non li tiene per innocenti. Quinti sia tu che tutti gli altri – che vi siete gettati il Vangelo e la dottrina degli apostoli dietro le spalle – se non vi ravvedete e convertite, incorrerete nei giudizi di Dio. Non scamperete ai suoi castighi. Io vi ho avvertiti.

          • Vincenzo scrive:

            Ho detto menzogne? Su chi? Su Marco Palma?
            Tu potresti smentirmi? Vai in chiesa sua che puoi dire il contrario? Passi tempo con lui al telefono? Vai a casa sua? Non mi sembra, quindi non ho detto nessuna menzogna su di lui. Forse avrò potuto dirle sul tuo conto, ma le ho scritte sulla base di quello che leggo sul tuo blog, di quello che si respira qui sopra, che è solo negatività, Giacinto renditi conto che questo è un gravissimo problema per te che ti professi cristiano.

        • A me sembra che Butindaro il veleno gli sia arrivato in faccia da quello che parla, e non lo abbia lanciato. Butindaro ha fatto un articolo, ha dimostrato una somiglianza della croce usata da expo con quella massonica. Ora, con tutti i simboli che ci possono essere nel mondo, proprio quelli massonici si devono prendere? Per quale motivo?
          Detto questo, il veleno c’era nella bocca di chi parla nel video, spruzzato contro Butindaro, addirittura inserdendolo tra il mondo, quando è risaputo a tutti cosa è il mondo e quale sia l’opera del mondo. Anzi, ad agire e portare avanti il nome di Gesù secondo il mondo è stato proprio expo, ma quando mai Gesù e gli apostoli hanno fatto in quella maniera, con gli stand?
          Diciamolo pure, expo è stato un grande flop, all’inizio del video lo fa capire, sono rimasti a debito, e bisogna anche domandarsi di chi sono i soldi spesi e di chi saranno i prossimi? Sono offerte sudate dei fratelli o sono usciti dalle tasche degli organizzatori e del comitato?
          Come dicevo, è stato un grande flop, e in quelle parole c’è il tentativo goffo di ribaltare la situazione, far apparire una cosa negativa come positiva, come voler dire che expo è da Dio perché il mondo si è opposto. Solo che qui c’è una questione da considerare per poter prendere il discorso in quella maniera, bisogna definire chi è il mondo, che mi pare che siano i fratelli che vi hanno snobbato, e non è di certo Butindaro nè lo sono io, perché anche io sono stato chiamato in causa, quindi, è provato che TUTTO è FALLITO perché è Dio che ha fatto fallire la cosa, e l’anno prossimo, o per le altre iniziative che avrete, ci sarà sempre il Signore Iddio contro di voi, e questo perché ormai la CHIESA HA APERTO GLI OCCHI, ve ne dovete fare una ragione, adesso di questi tempi, grazie a Butindaro, MOLTI santi hanno aperto gli occhi, e per vostra conoscenza vi facciamo sapere che stanno aumentando ogni giorno quelli che aprono gli occhi. Le vostre iniziative sono MONDANE, ed è per questo che nella Chiesa falliscono. Non è il mondo contro di voi, perché voi siete il mondo, ma è Dio e la Sua Chiesa contro di voi.
          Poi, per parlare di uomini, è da veri uomini assumersi la responsabilità del fallimento, senza SPARARE LA COLPA ai butindari che sono sul web, questo è un tentativo MESCHINO di sottrarsi alle proprie responsabilità scaricando la colpa ad altri. Come dire, ha piovuto quindi non abbiamo venduto. Ha fatto troppo sole, cosa tra l’altro che ha detto, e non abbiamo venduto abbastanza. Mi viene in mente una parola, siete RIDICOLI, ma ormani se ne stanno rendendo conto tutti quanti. E voglio dirvi anche, che ad oggi non ho conosciuto nessuno di questi tempi che, come i fratelli Butindaro, abbiano lasciato la propria casa da giovanissimi per evangtelizzare nelle strade e nelle piazze di Roma, no, non ho conosciuto nessuno ancora, e senza sapere le storie di vita delle persone, si permettono di parlare, battono le dita sulla tastiera senza sapere quello che dicono. Per queso comprendiamo che siete come parlate.

          • Vincenzo Volino scrive:

            L’expo ha floppato? Ma dove? Marco Palma ha detto che ci sono quelle classiche voci che vorrebbero vedere l’Expo fallire facendo domande insidiose chiedendo se si siano affrontate tutte le spese. Le spese sono state affrontate tutte tranquillamente, di questo puoi stare sicuro. Ma poi parli degli stand. Ma ci sei venuto? Hai visto con i tuoi occhi? Mi sembra di no altrimenti capiresti cosa trattavano gli stand, per la stragrande tutte missioni e Onlus evangeliche. Penserai mica che tutti gli articoli cristiani da un semplice calendarietto di 1 euro, a degli studi biblici, a dei commentari biblici i cui incassi vadano nelle tasche di Palma, Iovino ecc.? Vanno nelle casse di chi ha esposto alla fiera e che investirà nel mantenere la propria chiesa aperta, sostenere una missione ecc .
            Infine l’expo è anche unione visto che è una bellissima occasione per rivedere fratelli da altre città e conoscerne di nuovi

        • fabio scrive:

          Pace Vincenzo,
          Nel leggerti mi domando cosa è che ti è duro ascoltare da Giacinto, forse le sue predicazioni, perché qui al momento questa è la situazione che tu, Palma Marco, parlano di Giacinto, mentre Giacinto demolisce le menzogne che dite con LA PAROLA DI DIO, ogni volta infatti che puoi ascoltare un confutazione ci sono anche tutti i riferimenti che riportano alla PAROLA DI DIO a prova che tante delle cose dette sono menzogne.

          Quale capo di imputazione portereste nei confronti di Giacinto o di altri che il nostro parlare è duro, perché ti ricordo che Giovanni il Battista non mandava gli altri a dire le cose e diceva lui senza fare distinzioni oppure vogliamo ricordare cosa disse l’apostolo Paolo in Filippesi 3:1-11
          Del resto, fratelli miei, rallegratevi nel Signore.
          Io non mi stanco di scrivervi le stesse cose, e ciò è garanzia di sicurezza per voi.
          Guardatevi dai cani, guardatevi dai cattivi operai, guardatevi da quelli che si fanno mutilare; perché i veri circoncisi siamo noi, che offriamo il nostro culto per mezzo dello Spirito di Dio, che ci vantiamo in Cristo Gesù, e non mettiamo la nostra fiducia nella carne; benché io avessi motivo di confidarmi anche nella carne. Se qualcun altro pensa di aver motivo di confidarsi nella carne, io posso farlo molto di più; io, circonciso l’ottavo giorno, della razza d’Israele, della tribù di Beniamino, ebreo figlio d’Ebrei; quanto alla legge, fariseo; quanto allo zelo, persecutore della chiesa; quanto alla giustizia che è nella legge, irreprensibile.Ma ciò che per me era un guadagno, l’ho considerato come un danno, a causa di Cristo. Anzi, a dire il vero, ritengo che ogni cosa sia un danno di fronte all’eccellenza della conoscenza di Cristo Gesù, mio Signore, per il quale ho rinunciato a tutto; io considero queste cose come tanta spazzatura al fine di guadagnare Cristo e di essere trovato in lui non con una giustizia mia, derivante dalla legge, ma con quella che si ha mediante la fede in Cristo: la giustizia che viene da Dio, basata sulla fede. Tutto questo allo scopo di conoscere Cristo, la potenza della sua risurrezione, la comunione delle sue sofferenze, divenendo conforme a lui nella sua morte, per giungere in qualche modo alla risurrezione dei morti

          Qui il problema è un altro e spero che tu possa riflettere su queste parole di Paolo in 2Corinzi 4,5
          Noi infatti non predichiamo noi stessi, ma Cristo Gesù Signore; quanto a noi, siamo i vostri servitori per amore di Gesù.

          Qui non c’è da predicare noi stessi da fare “fiere” da farsi conoscere in piazza ma qui c’è da testimoniare Cristo Gesù anche a spese della propria vita e ricordati che quando questo viene fatto gli altri come disse Gesù ci insulteranno
          Pace

  2. fabio scrive:

    Pace Giacinto,
    Sono d’accordo con te che non ha parlato solamente di te ma di tutti noi ai quali Dio ha messo in cuore LA VERITÀ IL SUO FIGLIO GESÙ, e in questi due minuti ho sentito parlare di caldo di massoni con tanti che applaudevano con le mani , ma non ho sentito parlare di Gesù Cristo e credo che il nominarti Giacinto sia una conferma di quanto sta scritto in Matteo 5,11 Beati voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia.

    Si Giacinto, questi che si gonfiano tanto in parole mancano della Potenza di DIO e mentono verso la VERITÀ comportandosi da nemici di Cristo infatti nella loro bocca come insegna la massoneria accolgono tutti, pregano con tutti, ma hanno in odio quelli che sono di Cristo.

    Ha parlato del mondo accostandolo al tuo nome e a tutti noi che seguiamo LA SANA DOTTRINA e credo che queste parole che si leggono nella Bibbia vi possono far riflettere:Apocalisse 11,10 Gli abitanti della terra faranno festa su di loro, si rallegreranno e si scambieranno doni, perché questi due profeti erano il tormento degli abitanti della terra.

    Che si scambiano pure i doni che facciano pure festa ma L’ULTIMA PAROLA SPETTA AL NOSTRO DIO IL PADRE DEL NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO, è con questa conferma non ci perdiamo d’animo ma continuiamo a testimoniare Gesù
    Pace

  3. Massimo Samadello scrive:

    Eh sì… questo “leader” è stato molto chiaro : ..”.il mondo sono tutti quei Butindaro, sono tutti quelli che per forza vogliono parlare male della Chiesa…”.
    Ebbene Giacinto, poichè ho visto in Google che vi è anche un Gianni Palma, pastore della Chiesa “Rifugio in Cristo” o meglio della Chiesa Cristiana Evangelica di Marostica, volevo chiederti se per caso sai se vi sia un legame di parentela tra il pastore Gianni Palma e Marco Palma, leader della chiesa “Napoli Gospel”, perchè il nome di quest’ultimo lo leggo anche nella chiesa di Marostica. Forse mi sbaglio?
    Ho sentito altresì che questo Marco ha citato 1° Giovanni 5:4.
    Ma dopo aver visto sempre in Youtube un culto ove le sorelle nella sua chiesa indossano pantaloni maschili, non portano il velo in testa, hanno catenine al collo, portano braccialetti ecc…(tanto per citare qualcosa che va contro la Parola di Dio), mi viene spontaneo chiedermi : “Ma questo Marco Palma avrà mai considerato il versetto 2 e 3 di 1° Giovanni 5, in cui è chiaramente scritto :
    ” Da questo sappiamo che amiamo i figli di Dio: quando AMIAMO DIO e OSSERVIAMO I SUOI COMANDAMENTI. Perchè questo è l’amore di Dio : che OSSERVIAMO I SUOI COMANDAMENTI”.
    Perciò vorrei dire a questo Marco Palma che il suo dire potrà certo catturare l’attenzione e raccogliere l’ammirazione sì, ma soltanto da quelli che sono palesemente “disobbedienti” ai comandamenti di Dio e quindi alla sua Parola!
    Quindi non basta dire : “Signore, Signore…. ma bisogna fare anche la sua volontà”
    Del resto, chi è fedele nel poco, sarà fedele anche nel molto; ma loro e la sua chiesa invece a chi vorrebbero far credere di essere fedeli?
    Vorrei anche dire Giacinto, che Marco Palma si è fatto portavoce di tanti altri disobbedienti che ti temono, ma più che altro perchè temono di veder diminuire le loro entrate (intendo in pecunia) mensili. E chissà se nel loro mezzo viene altresì predicata l’infamante “DECIMA”, ne sai qualcosa? Ciò non mi meraviglierebbe affatto! Pace!

    • giacintobutindaro scrive:

      Massimo non ho approfondito quello che insegna questo presentatore, comunque fa parte di quel contesto di Chiese Evangeliche progressiste che rigettano la sana dottrina insegnata dagli apostoli.

    • Vincenzo scrive:

      perchè non vai di persona nella sua chiesa?

      • Nunzio scrive:

        perché non c’è comunione tra i figlioli della Luce e quelli delle tenebre. Quindi non dobbiamo frequentare certi luoghi o eventi che “puzzano” di massoneria o occultismo o carnalità varia…

        Vincenzo, ho letto altri tuoi commenti, dovresti capire che l’Expo è un evento del mondo, noi cristiani non dobbiamo usare queste cose, non dobbiamo copiare quelli del mondo…

        Ti invito a riflettere su come l’apostolo Paolo annunciava Cristo, non organizzava eventi filo-massonici e pagani (anche se al tempo dell’apostolo Paolo la massoneria non esisteva, esisteva comunque il paganesimo) per compiacere quelli del mondo del suo tempo, capisci? Ti faccio un esempio: al tempo dell’apostolo Paolo, e anche prima, i pagani amavano molto il teatro. Paolo avrebbe potuto organizzare una recita teatrale, per attrarre quelli del mondo, del suo tempo.. avrebbe potuto organizzare una recita teatrale in qualche anfiteatro e i pagani sarebbero giunti a frotte.
        e invece non lo fece. Secondo te, perché? eppure, a suo tempo, il teatro era molto in voga e serviva ad annunciare le finte verità dei pagani. Eppure l’apostolo Paolo se ne astenne, e se ne astennero tutti quelli che si affaticarono in Cristo Gesù.
        Inoltre ti faccio notare che in qual discorso disdicevole hanno offeso fratello Giacinto, facendolo passare come un ribelle che vuole portare la rovina, la diffamazione, vuole distruggere… e invece è esattamente il contrario, infatti è lo spirito massonico infiltrato in questi eventi fintamente cristiani che porta la rovina e vuole distruggere…
        i veri cristiani non hanno bisogno di teatri, show, comparsate, expo vari per annunciare la verità dell’Evangelo.

        Pace

  4. Lucian scrive:

    Pace a tutti

    È una vergogna, non solo per l’insulto velato al fratello Butindaro ma per altri motivi molto più importanti:

    – con questo intervento si è cercato di minimizzare/ridicolizzare lo stare sempre allerta contro il parlare e l’agire massonico, ironizzando sulla scritta “expo”
    – tutte le persone che applaudono soddisfatte di quanto detto sopra, persone che vogliono in un qual modo sentire qualcuno che da contro a quello che i loro orecchi fanno ormai fatica a sentire, sentendosi così accettati (dal mondo)
    – il mettere in cattiva luce qualcuno che si adopera (per quanto ne so io – online – ma sono sicuro anche offline) a diffondere la Parola di Dio senza fare giri di parole o dare interpretazioni fantasiose

    Ho notato che sempre più pastori/conduttori danno contro ai tanti “Butindaro” che vogliono annunciare la Parola con ogni franchezza, raccogliendo così il consenso delle masse (dimenticando invece dei carboni che si stanno radunando sopra i loro capi). Questo è veramente triste ma capisco che è necessario affinchè si avveri ciò che è scritto riguardo agli ultimi tempi.

    Gloria al Signore per la Sua opera che viene portata avanti con/senza gli interventi di questi sedicenti “pastori”.

    Pace

  5. Davide scrive:

    Comunque la croce a forma di X potrebbe davvero ricordare un simbolo massonico

    Dal resoconto della conferenza si evince anche un fine massonico dell’evento.

    Alessandro Iovino ha usato queste parole d’altronde,
    “..Questa fiera ha come tema centrale la bibbia,quel testo che unisce,o almeno dovrebbe unire tutti i Cristiani,al di là delle differenze”,lui che come ben sappiamo è un grembiulino.

    Vai avanti Giacinto
    Questi attacchi da parte di questa Chiesa che si è data alle fiere,al mondo non potrebbero che rafforzare la fede nostra e dei veri santi.

    Pace del Signore Gesù Cristo!

  6. Vincenzo scrive:

    Scusate ma volevo solo farvi notare una cosa, perchè vi state offendendo di quest’uomo che insulta i fratelli che vogliono fare la volontà di DIO, notate ho detto “uomo” (perchè i fratelli sono quelli che fanno la volontà di DIO e obbediscono ai comandamenti di DIO, e sembra che questo SHOW da concerti con palchi e spettacoli che hanno fatto non fa parte del comportamento dei cristiani) quando secondo me nemmeno lo considero, anzi io questi li considero alla stessa stregua dei cattolici? Ma perchè adesso GESU’ il nostro Salvatore è diventato una pubblicità da “EXPO”, già per me questo christian expo dove pullulano di religioni varie, di politici e politicanti e pseudo cristiani, Gesù nemmeno c’è, per cui più che indignarmi di fronte a queste spettacolarizzazioni, direi di continuare a predicare l’Evangelo ai perduti ognuno di noi. Dio vi benedica. Non ci scoraggiamo, ne vedremo ancora di più di spettacoli scandalosi.

  7. Nunzio scrive:

    Pace,

    pieno sostegno a Giacinto! Lui, che viene attaccato e trattato come capro espiatorio su cui sfogare l’ira e il malcontento, e solo perché non interpreta la Bibbia come fa più comodo ai cosiddetti “cristiani moderni, progressisti” ma evidenzia e confuta le loro ciance e i loro sofismi!
    Già, perché se Butindaro fosse stato uno dei tanti che interpretava a suo comodo la Bibbia per giustificare cose come la fornicazione, il nudismo, l’adulterio e tanti altri peccati, nessuno di questi “cristiani moderni” che organizzano gli show nelle discoteche, nelle arene, negli stadi, nelle piscine, negli hotel 5 stelle ecc. spesso in compagnia degli idolatri cattolici o dei musulmani ecc., lo avrebbe mai criticato. Anzi!

    Giacinto viene attaccato, criticato, ridicolizzato solo perché al contrario di certi “predicatori e pastori” si attiene alla Parola di Dio, senza distorcerla a suo piacimento, senza contorcere le Scritture ma proclamando quanto sta scritto.

    Dio lo benedica e gli conceda sempre la forza, la costanza, l’impegno di andare avanti nella sua opera di demolizione delle menzogne spacciate per cristianesimo e nelle sue esortazioni a fare il bene, ad attenersi alla Parola di Dio, ad essere veri cristiani. In tutto e per tutto. E non vivere il cristianesimo “come piace, seguendo le mondane concupiscenze”, facendo una vita comoda, piena di lussi e di piaceri.

    Se poi per qualcuno essere cristiani significa essere massonici e sfoggiare i loro simboli… noi, figlioli di Luce, non abbiamo comunione con le tenebre.

  8. Salvatore scrive:

    La croce usata da expo è quella cd. “Osiridea” relativa alla “resurrezione” di Osiride poiché come c’è scritto in Apocalisse cap. 17:8:
    “La bestia che hai veduta era, e non è, e deve salire dall’abisso e andare in perdizione. E quelli che abitano sulla terra i cui nomi non sono stati scritti nel libro della vita fin dalla fondazione del mondo, si maraviglieranno vedendo che la bestia era, e non è, e verrà di nuovo”.
    Ovviamente è una resurrezione fittizia poiché sappiamo bene che Gesù Cristo è la primizia dei risorti dopodiché seguiranno, alla sua 2^ venuta, tutte le persone ancora vive che hanno preservato la fede in Cristo e poi i morti in Cristo.
    I satanisti la chiamano resurrezione perché nella Bibbia è indicato che questo demone salirà dall’Abisso (probabilmente verrà slegato dal Tartaro ove attualmente è rinchiuso). Non sappiamo in che modo si manifesterà. Probabilmente andrà ad abitare in qualche corpo umano.
    Sotto inserisco delle informazioni utili al riguardo sulla croce a forma di X:
    http://www.marcovuyet.com/ALARMA%20TESCHIO%20E%20OSSA.htm

  9. Salvatore scrive:

    Hai letto cosa ha scritto Gino d’Aragona a Giancarlo Rinaldi?
    Queste le sue parole:” omissis . . . io sono sicuro che, le TV, la RAI, altre TV, media set, ecc.. Sono tutte allineate con il pensiero unico neoliberista, esoterico, demoniaco del Monarch, NWO”.
    Quanto alla Croce a forma di X, non ti posso provare niente. Pare proprio quella Osiridea, ma sono cose che attesta la Spirito Santo ad alcuni di noi che abbiamo fede in Gesù Cristo. Non tutti hanno occhi per vedere e orecchie per udire

    • Vincenzo scrive:

      si ho letto.
      Riguardo alla croce è un riferimento che volutamente si vuole sottolineare ed è una cosa meschina.
      Riguardo invece a Gino d’Aragona che parla delle tv che marciano verso il nwo sono problemi loro di certo l’Expo non è coinvolta in tutto ciò, magari ci fossero cristiani in queste tv cosi che si possano riportare dei sani valori cristiani e non vedere più trasmissioni di infedeltà coniugale e donne svestite. Le tv intervenute, oltre ad essere neutre, sono venute per fare informazione a fare dei servizi sull’Expo. Sono canali d’informazione che vanno sfruttati perchè sono ottime opportunità iniziali per far conoscere Gesù a chi non lo conosce, per far conoscere i cristiani di cosa sono capaci di fare solo ed esclusivamente per il nome e in onore di Cristo Gesù.
      E con questo non credo di dire delle assurdità, perchè oggi ci sono infiniti modi per raggiungere le persone

  10. Salvatore scrive:

    No, mi riferisco a Vincenzo

  11. Vincenzo scrive:

    Vorrei chiedervi una cosa, ma vi avrebbe fatto schifo ascoltare dal vivo l’adoratore Nico Battaglia che al termine di un suo seminario su come adorare ha adorato e lodato Dio con la completa partecipazione dei presenti? Dopo che tutta l’italia si è unita in preghiera per vederlo guarito dal male che l’aveva colpito che non riusciva neanche più a parlare?
    Nico Battaglia sabato è stata la dimostrazione che Dio opera e fa miracoli ancora oggi, guarendolo e ridargli la voce per adorare.
    Vi avrebbe fatto schifo un momento così? Se voi foste stati li, non avreste adorato anche voi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.