Nausica Della Valle rigetta la dottrina degli apostoli


Dopo avere sentito quello che ha detto questa donna di nome Nausica Della Valle stamattina a Palermo, presso il luogo di culto della Chiesa Parola della Grazia (da un’ora e 4 minuti in avanti), voglio dirvi questo. Sappiate che questa donna non serve il nostro Signore Gesù Cristo ma con dolce e lusinghiero parlare seduce il cuore dei semplici. State molto attenti, lo ripeto, state molto attenti. Questa donna rigetta la dottrina degli apostoli del nostro Signore Gesù Cristo. Guardatevi e ritiratevi da lei.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Esortazioni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Nausica Della Valle rigetta la dottrina degli apostoli

  1. Massimo Samadello scrive:

    Giacinto, ho ascoltato la testimonianza di questa giornalista quando si è convertita : https://www.youtube.com/watch?v=Pj_d6hv3zXI.
    In questo link che ho postato devo dire di essere rimasto molto meravigliato dalle sue parole, trovando la sua testimonianza vera e lei sembra molto entusiasta per quello che il Signore Gesù ha fatto nella sua vita, trasformandola.
    Mi ha colpito soprattutto quanto ha dichiarato dal minuto 14:37 al minuto 18:20.
    E ora mi chiedo come sia possibile che lo Spirito Santo nel link che tu invece hai postato, le abbia fatto mettere da parte la sana dottrina degli apostoli dichiarando davanti al pastore Lirio P. e quella assemblea della PDG : “…basta denominazioni, il velo non velo, basta litigare su facebook a colpi di versetti… nè criticare la pastora che predica….”. Ma lo spirito che ha convinto Nausica Della Valle a ravvedersi e a credere in Cristo Gesù da che parte sta? Perchè non le fa comprendere che deve mettersi in velo in testa quando prega (a motivo degli angeli dice l’apostolo Paolo); che NON deve indossare i pantaloni; che la Parola di Dio va messa in pratica tutta! Eppure vedo nella sua intervista alla TCI (Televisione Cristiana in Italia) che ho postata, che la giornalista porta al collo ancora una catenina d’oro col crocefisso (alla cattolica) ecc…., eppure dopo neanche un mese a suo dire : lo Spirito Santo le aveva fatto sentire la necessità di battezzarsi!
    Giacinto credimi, mi dispiace doverla giudicare perchè credo veramente che il Signore abbia iniziato un’opera nella sua vita, ma Egli esige fedeltà alla sua Parola.
    Ma se a Nausica Della Valle va benissimo che ad insegnare sia una donna, una pastora, figura questa in netto contrasto con la Parola di Dio, c’è da chiedersi seriamente : “Ma Nausica a chi sta obbedendo?”.
    I frutti sono quelli che testimoniano se veramente la vita di una credente in Cristo Gesù sia stata trasformata. Del resto, un soldato che si è arruolato nell’esercito di Cristo deve attenersi strettamente al regolamento militare ( Parola di Dio) e non certo trasgredirlo e metterlo in pratica solo parzialmente, a seconda la convenienza!
    Dio non si può beffare! Pertanto Giacinto, se ne avessi l’opportunità, vorrei davvero esaminare seriamente il suo parlare in lingue per conoscere se veramente viene da Dio o invece da altre fonti! Dalle sue parole pare che lo Spirito Santo la guidi 24 ore su 24, ma non certo in ogni verità!
    Pace.

    • fabio scrive:

      Pace Massimo,
      Credo che quello che l’apostolo Paolo scrive in 1Corinzi 14:34-37 ci possa aiutare a comprendere quanto Giacinto a pubblicato,
      “Come in tutte le comunità dei fedeli, le donne nelle assemblee tacciano perché non è loro permesso parlare; stiano invece sottomesse, come dice anche la legge. Se vogliono imparare qualche cosa, interroghino a casa i loro mariti, perché è sconveniente per una donna parlare in assemblea. Forse la parola di Dio è partita da voi? O è giunta soltanto a voi? Chi ritiene di essere profeta o dotato di doni dello Spirito, deve riconoscere che quanto scrivo è comando del Signore;

      Paolo qui scrive “Che chi si ritiene dotato di doni DELLO SPIRITO DEVE RICONOSCERE…QUALI SIANO I COMANDI DEL SIGNORE.

      Senz’alttro il Signore in questa donna ha iniziato un opera e qui mi viene alla mente ciò che i miei figli mi hanno letto in questi giorni che scrive Marco in 16:9-11 Risuscitato al mattino nel primo giorno dopo il sabato, apparve prima a Maria di Màgdala, dalla quale aveva cacciato sette demòni. Questa andò ad annunziarlo ai suoi seguaci che erano in lutto e in pianto. Ma essi, udito che era vivo ed era stato visto da lei, NON VOLLERO CREDERE.

      Questa donna Nausica ha annunziato il suo incontro con Gesù ora credo che come del resto tutti noi deve combattere per essere FEDELE A CRISTO e spero che possa riflettere su queste parole della Bibbia che anche io leggendo le con attenzione in questo blog mi portarono e mi portano tutt’oggi a riflessione perché in Apocalisse 17:14 si legge che Combatteranno contro l’Agnello e l’Agnello li vincerà, perché egli è il Signore dei signori e il Re dei re; e vinceranno anche quelli che sono con lui, i chiamati, gli eletti e i fedeli»

      “I CHIAMATI”: chi chiama a salvezza è DIO

      “GLI ELETTI”: chi ci elegge a salvezza è DIO

      “I FEDELI”: nella parola i fedeli al contrario delle altre due ” I chiamati e gli eletti” dove il soggetto attivo È DIO nella parola i fedeli il soggetto attivo è il colui che crede,sta alla persona ad ognuno di noi riconoscere che quelle parole che si leggono nella Bibbia sono comandi del Signore sono PAROLA DI DIO e come hai scritto Massimo sia Nauisica che noi dobbiamo ESSERE FEDELI AL NOSTRO CAPO CHE NON È IL PAPA O IL RAPPRESENTANTE DELLE ADI O DEI MORMONI O DEI GESUITI MA IL NOSTRO CAPO È CRISTO GESÙ IL FIGLIO DI DIO E QUI NON C’È DA FARE SFOGGIO DI PAROLE COME HO SENTITO IN QUEL VIDEO NOMINANDO FACEBOOK OPPURE CIÒ CHE LE PERSONE SI VOGLIONO SENTIRE DIRE MA C’È DA PREDICARE È TEDTIMONIARE CON PAROLE SEMPLICI COME FECERO GLI APOSTOLI CRISTO È LUI CROCIFISSO RISUSCITATO AL TERZO GIORNO A CAGIONE DELLA NOSTRA SALVEZZA PERCHÉ È LUI CHE HA DATO LA DUA VITA PER UBBIDIENZA AL PADRE AFFICHE PER LA FEDE IN LUI CHIUNQUE CREDERÀ POSSA OTTENERE LA SALVEZZA E IL PERDONO DAI SUOI PECCATI.

      A DIO SIA RESA GKORIA E AL NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO PER MEZZO DI LUI DELLO SPIRITO SANTO CHE IN NOI OPERA GUIDANFOCI A TUTTA LA VERITÀ.
      Pace Massimo

      • Massimo Samadello scrive:

        Amen Fabio.
        E se permetti Giacinto vorrei aggiungere che il libro pubblicizzato da questa giornalista dal titolo “La verità mi ha reso libera” viene venduto scontato in Amazon a 12,75 euro. Chissà perchè quando un personaggio pubblico fa un qualche cosa, subito sforna automaticamente un suo libro?
        Riguardo poi al titolo di questo libro la parola comunque afferma : ” SE PERSEVERATE NELLA MIA PAROLA, SIETE VERAMENTE MIEI DISCEPOLI, CONOSCERETE LA VERITA’ E LA VERITA’ VI FARA’ LIBERI” (Giovanni 8:31-32). Leggo che
        il verbo “PERSEVERARE” nel vocabolario Treccani viene così esplicitato : “COSTANZA E FERMEZZA nel perseguire i propri scopi o nel tener fede ai propri propositi, nel proseguire sulla via intrapresa o nella condotta scelta”.
        Quindi riguarda un’ agire che si realizza nel tempo!
        Nausica se non mi sbaglio si è convertita da troppo poco tempo e quindi, deve necessariamente CONOSCERE TUTTA LA VERITA’, stando alla scuola dell’unico Maestro che è Gesù e NON quella di uomini, che invece ho ascoltato pare non la mollino un’ istante!
        Che il Signore possa portare a termine l’opera che ha iniziato in Nausica, perchè ora come ora NON è affatto completamente libera! Ho sentito che ha speso parole positive sul conto di Benny Hinn e di altri… Ma se gli apostoli della prima chiesa fossero stati esaltati tra gli uomini e loro stessi avessero preso gloria gli uni dagli altri, staremmo davvero freschi!
        Pace.

        • fabio scrive:

          Pace Massimo,
          Grazie di aver fatto memoria di quello che si legge nella Parola di Dio e non so se Nausica leggera questi commenti che sono nel blog di Giacinto ma vi vorrei rendere partecipi tutti di uno spiraglio della giornata di oggi.
          Mi trovo in vacanza con mia moglie e i miei figli in un luogo metà anche di tanti ebrei, erano diversi anni che non venivamo tra queste montagne ma a Dio piacendo abbiamo potuto rivedere questi luoghi dove è ancora possibile trovare un Po di silenzio dove l’unica musica che mi piace sentire è quella di un torrente che scorre mentre osservo i miei figli giocare…
          Oggi mi sono trovato vicino ad un uomo ebreo, è pur ch’io non mi ritengo di avere ancora Massimo, Nausica, Giacinto quella costanza e fermezza di cui parla la PAROLA DI DIO mi sono trovato nella condizione di parlare di Gesù a quest’uomo, è le sue parole mi hanno fatto venire alla mente i tanti articoli che Giacinto ha pubblicato.
          Dopo che gli ho parlato di chi è Gesù per me ma soprattutto di chi Gesù È, il FIGLIO DI DIO, l’uomo mi ha detto queste parole “non capisco perché mi vuoi fare proselitismo le tue parole mi infastidiscono”.

          Ora ripeto non mi ritengo un buon servo non per falsa umiltà ma perché niente faccio per Cristo in confronto a quello che ricevo da Lui ma è bastato parlare anche se per breve tempo di Gesù il FIGLIO che DIO HA MANDATO che quest’uomo mi ha detto che le mie parole lo infastidivano, si Nausica forse ha ragione Massimo sei convertita da così poco tempo che devi stare attenta a non bruciare quell’entusiasmo che senti dentro prega DIO perché il tuo cuore diventi terreno buono perché LA PAROLA DI DIO possa essere seminata in te e portare molto frutto per DIO ma ricorda che seguire Gesù vuol dire infastidire gli altri, nel senso di divenire una pietra di inciampo come si legge in Salmi 118:22 La pietra che i costruttori avevano disprezzata è divenuta la pietra angolare.

          Gli ebrei hanno che non credono in Gesù hanno ancora un VELO davanti agli occhi, riescono a vedere solo un ombra e la mia speranza e preghiera è che anche quest’uomo che oggi ho incontrato possa iniziare per GRAZIA di DIO credere che Gesù È IL FIGLIO DI DIO, IL MESSIA CHE GLI EBREI STANNO ANCORA ATTENDENDO, COLUI DEL QUALE HANNO PARLATO GLI ANTICHI PROFETI.

          Pace Massimo e sia riconosciuto e gli sia data gloria al nostro Signore Gesù Cristo perché si compia ciò che disse Gesù che chi accoglie LUI accoglie anche chi LO HA MANDATO ,E CHE CHI ONORA LUI (GESÙ) ONORA ANCHE DIO IL PADRE CHE LO HA MANDATO.

  2. Nunzio scrive:

    è un’esempio di “cristianesimo fai da te”, dove del cristianesimo si prende solo quello che piace o conviene… certi versetti, certe frasi… e il resto lo si ignora, lo si nega o lo si butta via.
    Un po’ come andare a fare la spesa al supermercato e mettere nel carrello solo quello che piace.

    Quindi, per questo tipo di modo malvagio di fare, abbiamo donne che si professano cristiane ma poi fanno di testa loro, non mettono il velo quando pregano o profetizzano, mettono i pantaloni ecc., omosessuali e trans che si professano cristiani e magari fanno pure i pastori e fondano gruppi di “cristiani gay-friendly”, idolatri ed ecumenici che si alleano con la chiesa cattolica, i musulmani, gli indù ecc., e ancora, personaggi come i “nudisti cristiani”, “rapper cristiani”, “rockettari cristiani”, predicatori della prosperità e della ricchezza, e via dicendo. Tutti si proclamano cristiani, ma in realtà non lo sono, errano e si illudono grandemente.
    Al peggio non c’è mai fine, e un abisso chiama un altro abisso.

    Pace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.