A cosa è dovuto il suo successo

Volete sapere perché Walter Biancalana ha successo tra le “donnicciuole cariche di peccati, agitate da varie cupidigie, che imparan sempre e non possono mai pervenire alla conoscenza della verità” (2 Timoteo 3:6-7), e naturalmente anche tra gli uomini amanti del piacere anziché di Dio? Ascoltate quello che dice qua dal minuto 27-28.

Lo ripeto: non fate entrare questo uomo in seno alle assemblee dei santi, perché è un lupo rapace travestito da pecora. Questo distrugge il gregge insegnando cose perverse per trarre le persone dietro a lui. Questo ha rigettato la dottrina degli apostoli e volge la grazia in dissolutezza!

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Walter Biancalana e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

17 risposte a A cosa è dovuto il suo successo

  1. Luca scrive:

    Non si capisce chi è peggio… lui o quelli/quelle che lo stanno a sentire. Ho letteralmente il voltastomaco.

  2. Nunzio scrive:

    Distorce orrendamente le Scritture.

    A sentirlo, uno del mondo potrebbe pensare che il cristianesimo istighi alla sessualità libera, quindi anche a guardare materiale pornografico tra marito e moglie, a usare il “flirty fishing” cioè la seduzione erotica, per convertire a Cristo,
    a indossare minigonne e abbigliamento erotico, a praticare forme di feticismi erotici, persino a invertire i generi tra marito e moglie (travestitismo), se fatto nel privato e per stimolare la fantasia…

    Ho provato molto turbamento a sentirlo. Penso a quelle donne che sono cadute nei tranelli di questi sofismi e che hanno già “messo in pratica” quanto predica qui…

    Pace.

  3. Massimo Samadello scrive:

    Giacinto, vorrei tanto proporre a questo signore 1° Samuele 18:1 e 2° Samuele 1:26 in cui Davide parla dell’amore che Gionatan provava per lui e viceversa!
    Ma Biancalana che avrà mai compreso dell’Amore che viene da Dio per i suoi figli, tanto da paragonarlo meschinamente all’amore carnale inteso come mero atto sessuale! E mi chiedo l’apostolo Paolo come si sentirebbe nell’ascoltare questo signore che afferma che uno che è buon amante a letto è anche un buon adoratore del Signore! Lui…Paolo che non ha mai toccato donna!
    E ai 144.000 che direbbe questo signore, i quali non si sono mai contaminati con donne (Apocalisse 14:4) poichè sono vergini! Direbbe forse che loro non saranno mai dei veri amanti di Dio! Eppure :” Essi sono quelli che seguono l’Agnello ovunque egli vada. Essi sono stati riscattati tra gli uomini per essere primizie a Dio e alla’Agnello. Nella bocca loro non è stata trovata menzogna: sono irreprensibili!”.
    Temo che Biancalana avrebbe parole di biasimo anche per loro : “Non buoni amanti a letto, perchè non hanno mai fatto sesso, di conseguenza pessimi adoratori di Dio”.
    Che gran stoltezza!

    • giacintobutindaro scrive:

      Massimo non ho ascoltato tutto il video … dove dice che uno che è buon amante a letto è anche un buon adoratore del Signore? segnalami il minuto

      • Massimo Samadello scrive:

        Giacinto, prova ad ascoltarlo dal minuto 48:48 al minuto 50:25.
        Non credo che le sue parole lascino margini di dubbio alla cosa!
        Pace.

      • fabio scrive:

        Pace,
        Al 48 minuto e 50 secondi, quanta stoltezza e quanta astuzia nel far credere in quellovile di poter fare come vogliono ma l’apostolo Paolo bene disse in 1Timoteo 1:9-11 sappiamo anche che la legge è fatta non per il giusto ma per gl’iniqui e i ribelli, per gli empi e i peccatori, per i sacrileghi e gl’irreligiosi, per coloro che uccidono padre e madre, per gli omicidi, per i fornicatori, per i sodomiti, per i mercanti di schiavi, per i bugiardi, per gli spergiuri e per ogni altra cosa contraria alla sana dottrina, secondo il vangelo della gloria del beato Dio, che egli mi ha affidato.
        Pace

    • Nunzio scrive:

      Massimo… che dire di quando ha paragonato l’azione dello Spirito Santo al rilascio “del seme maschile nell’utero della donna durante il coito”… con l’analogia dello Spirito Santo che fa aumentare i credenti, le chiese ecc. all’equiparazione con il coito tra uomo e donna finalizzato alla riproduzione?

      sono metafore, allegorie, simbolismi estremamente sensuali e disturbanti…
      le risatine femminili imbarazzate e soffocate che si sentivano di sottofondo di tanto in tanto rendono ancora più morboso il tutto… nel senso, che le sorelle che lo ascoltavano hanno ben capito le allusioni, insomma.

      Pace

      • fabio scrive:

        Pace,
        Ha paragonato senza neppure allegorizzare i “gemiti” della donna con quelli dello SPIEITO SANTO.
        È EVIDENTE che questi parlano di un altro Vangelo perché l’apostolo Paolo scrive in
        Romani 8,26 Allo stesso modo anche lo Spirito viene in aiuto alla nostra debolezza, perché nemmeno sappiamo che cosa sia conveniente domandare, ma lo Spirito stesso intercede con insistenza per noi, con gemiti inesprimibili;

        Qui c’è necessità di Lui DELLO SPIRITO SANTO perché leggere LA PAROLA DI DIO dovrebbe essere già di per sé UNA PREGHIERA ma come dice Paolo È LO SPIROTO SANTO CHE SOVVIENE ALLA NOSYRA DEBOLEZZA.

      • Massimo Samadello scrive:

        Nunzio, per il prof. Biancalana non è più un “mistero” quello che è scritto in Efesini 5:32. Certo che paragonare l’Adorazione al Signore al rapporto sessuale tra un uomo e una donna, “non è la saggezza che scende dall’alto; ma è terrena, animale e diabolica ” Giacomo 3:15.
        Pace.

        • Nunzio scrive:

          Massimo, in certo esoterismo o religioni come l’induismo l’adorazione dei loro demoni (che loro chiamano “divinità”) implica l’avere rapporti carnali tra gli adepti. Vedi cose diaboliche come il tantra, il kamasutra, pratiche esoteriche\orientali analoghe come anche i culti gnostici… Anche il culto a Satana come la messa nera dei satanisti “acidi” prevede rapporti carnali tra gli adepti.

          Io penso che la massoneria sia interessata a far entrare questa mentalità perversa nelle chiese. Serve a corrompere e a portare fornicazione e a farla passare come “culto di adorazione del Signore”. Infatti i termini sensuali ed espliciti usati in questa “predicazione” sono esplicativi e il messaggio che è passato è che anche sessualmente si può fare quasi di tutto purché tra marito e moglie e “pensando al Signore”, come suggerisce quest’uomo, che ha fatto analogie sessuali tra rapporti carnali e Spirito Santo…

          Pace

          • Massimo samadello scrive:

            Nunzio se ben ricordo lui ha accennato anche il kamasutra. Del resto, la spigliatezza di esposizione sull’argomento denota una ragguardevole esperienza sul campo da parte di questo ragazzo! Questo è il segreto del suo successo!

  4. Luca scrive:

    Non mi piace ripetermi…ma tutto questo è davvero DISGUSTOSO. Sto aspettando che qualcuno provi a difendere questo qui… ma davvero il timore di Dio è diventato una BARZELLETTA!!!!

    • Nunzio scrive:

      Pace Luca, abbiamo già visto che molti che si dicono cristiani appena gli tocchi Calvino o Lutero reagiscono inferociti, a spada tratta nella difesa dei loro idoli, se però viene insultato Gesù Cristo in una predicazione che dà adito a doppi sensi e risatine di compiacimento questi stessi “cristiani” pronti ad azzannare chiunque gli tocchi Lutero\Calvino, TACCIONO.
      E infatti solo noi ci stiamo indignando, non quelli che si professano “luterani\calvinisti”… per loro è tutto normale, insomma.
      Contro Gesù si può dire e fare di tutto, dai doppi sensi a predicazioni piene di menzogne e questi difensori di Lutero e Calvino non dicono nulla.
      O magari sono pure capaci di dirti “Fratello, non giudicare… sei più peccatore tu…”
      Se però avessero fatto la predicazione contro i loro idoli…
      ecco che sguainavano la spada.

  5. Nunzio scrive:

    Sul suo canale ha caricato un altro video che mi ha lasciato molto perplesso:
    https://www.youtube.com/watch?v=LiV0FNpoPdk
    è molto infarcito di termini ebraici e greci… poi vengono usate espressioni scherzose, buffonerie, doppi sensi…

    sembra fatto apposta per piacere alla massoneria e al cosiddetto movimento femminista…

    Pace.

  6. Maria scrive:

    Tempo fa proprio su questo blog era apparso questo:
    http://giacintobutindaro.org/2014/09/15/cristiani-nudisti/
    http://giacintobutindaro.org/2011/05/30/sexy-shop-cristiani/

    Penso che in questa “predicazione” ci sia molto di questa mentalità già denunciata in quei post…

Rispondi a Nunzio Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.