Il silenzio ordinato dalla Massoneria!

Che silenzio assordante sull’inferno (l’Ades) che c’è in tante Chiese! Eppure l’inferno si riempie continuamente di anime che ivi sono tormentate in mezzo al fuoco! E lo stesso silenzio assordante esiste sullo stagno ardente di fuoco e di zolfo (la Geenna) dove nel giorno del giudizio i peccatori, dopo che saranno giudicati, saranno gettati e dove saranno tormentati per l’eternità! Non illudetevi, la Scrittura dice che “gli empi, tutte le genti che dimenticano Iddio, Andranno in volta nell’inferno” (Salmo 9:17 – Diodati), e che “quanto ai codardi, agl’increduli, agli abominevoli, agli omicidi, ai fornicatori, agli stregoni, agli idolatri e a tutti i bugiardi, la loro parte sarà nello stagno ardente di fuoco e di zolfo, che è la morte seconda” (Apocalisse 21:8). L’inferno esiste ed anche oggi tante anime vi sono scese, ed esiste pure lo stagno ardente di fuoco e di zolfo dove al tempo stabilito da Dio vi saranno gettati i peccatori con il loro corpo e la loro anima. Avvertiamo dunque i peccatori della orribile fine che faranno se non si ravvedono e non credono nell’Evangelo di Cristo.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Esortazioni, Massoneria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.